Climi e viaggi
 Guida ai climi nel mondo
 

Home Africa N.America S.America Antartide Asia Caraibi Europa M.Oriente Oceania

Clima - Benin

Temperatura, pioggia, tempo prevalente, quando andare, come vestirsi

Bandiera - Benin



Il clima nel Benin è tropicale, con una stagione secca invernale e una stagione piovosa estiva, dovuta al monsone africano, che va da maggio a settembre all'estremo nord, e da metà marzo ad ottobre al sud. All'estremo sud, la stagione delle piogge conosce una pausa ad agosto.
Le precipitazioni annue scendono al di sotto dei 1.000 millimetri annui all'estremo nord, dove la stagione secca dura quasi sette mesi, mentre nel resto del Paese oscillano tra i 1.000 e i 1.300 millimetri all'anno.
Ecco le precipitazioni medie di Cotonou, la città principale, situata lungo la costa.
Precipitazioni medie - Cotonou
Cotonou G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 10 35 75 135 195 355 145 65 100 125 40 20 1310
Giorni 1 2 4 7 11 15 8 5 8 8 4 2 75

Ed ecco le temperature medie. Come si vede, sulla costa fa caldo tutto l'anno, e anzi i mesi più freschi sono quelli estivi, quando prevalgono le correnti dal mare.
Temperature medie di Cotonou
Cotonou G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 24 25 26 26 25 24 24 23 24 24 24 24
Max (°C) 31 32 32 32 31 29 28 28 28 30 31 31

L'inverno da novembre a gennaio nel Benin è caldo: al nord è spesso torrido, con massime che possono superare i 35 gradi, mentre lungo la costa è meno caldo, con massime intorno ai 31/32 gradi, ma più umido, e con un po' di nuvolosità mattutina.
Al centro-nord in inverno soffia un vento dal deserto, l'harmattan, che può riempire il cielo di polvere e renderlo bianco, creando una foschia caratteristica nelle prime ore della giornata. Peraltro le notti al nord sono fresche, anzi qualche volta persino fredde, tanto che i record del freddo arrivano fino a 5 gradi.
Ecco le temperature medie di Kandi, situata nel nord.
Temperature medie di Kandi
Kandi G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 18 21 25 26 25 23 22 22 22 22 18 17
Max (°C) 31 34 36 37 35 32 30 29 30 33 34 32

Da febbraio a maggio la temperatura aumenta ulteriormente al nord, raggiungendo spesso i 40 gradi: particolarmente caldo risulta nell'estremo nord il Parco Nazionale W dove si possono toccare i 45 gradi; molto caldo anche il Pendjari National Park, dove però le piogge arrivano qualche settimana prima, portando un po' di refrigerio.

Pendjari National Park

I primi rovesci iniziano a marzo all'estremo sud, e gradualmente risalgono dall'oceano verso nord. Nella capitale Porto-Novo, vicino alla parte orientale della costa, il mese più piovoso è di gran lunga giugno, con più di 300 millimetri, poi da metà luglio a fine agosto le piogge diminuiscono (senza che però diminuisca la nuvolosità), per poi riprendere a settembre e ottobre ma non forti come nel primo periodo (intorno ai 140/150 millimetri al mese). Nelle zone interne centro-settentrionali invece il periodo più piovoso va da luglio a settembre. In questi mesi la temperatura diurna rimane al di sotto dei 30 gradi, così che l'estate è di fatto la stagione meno calda, ma l'umidità è elevata e la nuvolosità frequente.
Ecco le precipitazioni medie a Kandi.
Precipitazioni medie - Kandi
Kandi G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 0 2 10 40 105 145 200 265 195 40 2 1 1005
Giorni 0 0 1 3 8 10 14 17 14 4 0 0 71

Le piogge cessano all'inizio di ottobre all'estremo nord, e gradualmente più tardi man mano che si procede verso sud; sulla costa cessano circa un mese dopo. Col ritorno dei venti caldi da nord-est, la temperatura aumenta ma l'aria torna secca nelle zone interne.

Per fare i bagni, il mare in Benin è caldo tutto l'anno, anche se è un po' più caldo nei mesi invernali.
Temperatura del mare - Cotonou
Cotonou G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 28 28 29 29 29 28 26 25 26 27 29 28

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare il Benin va da novembre a gennaio: l'aria è secca e il tempo è in genere buono. E' vero che fa molto caldo di giorno, soprattutto al nord, ma meno che da febbraio a maggio. I mesi più piovosi e afosi sono maggio e giugno sulla costa, e da luglio a settembre al centro-nord.

In valigia- cosa portare

In inverno: per Cotonou e la costa, vestiti leggeri per il giorno, una felpa leggera per la sera, foulard per il vento carico di polvere. Per il nord, vestiti leggeri, una felpa e una giacca leggera per la sera, foulard per il vento del deserto.
In estate: vestiti leggeri, ampi e in fibra naturale, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i rovesci.
Per le donne è meglio evitare calzoncini e minigonne.



Torna a Africa

Vedi Tutti i Paesi

Condividi:
Paesi vicini:
Burkina Faso
Niger
Nigeria
Togo




Versione inglese (°C, metri) Versione americana (°F, piedi) Versione francese

Home
Chi siamo
Contatti
Link
Privacy