Climi e viaggi
 Guida ai climi nel mondo
 

Home Africa N.America S.America Antartide Asia Caraibi Europa M.Oriente Oceania

Clima - Malesia

Temperatura, pioggia, tempo prevalente, quando andare, come vestirsi

Bandiera - Malesia



In Malesia (o Malaysia) il clima è equatoriale, vale a dire caldo, umido e piovoso tutto l'anno. Le temperature sono stabili ed elevate in tutti i mesi, con una leggera diminuzione tra novembre e gennaio, quando le massime scendono a 28/29 gradi, e un leggero aumento (che comunque con l'umidità elevata si fa sentire) tra marzo ed agosto, quando le massime si attestano intorno ai 32/33 gradi e le minime intorno ai 23/25.
Anche le piogge sono abbondanti e continue nel corso dell'anno: è difficile trovare zone dove cadano meno di 2.000 millimetri di pioggia all'anno, o mesi in cui ne cadano meno di 100, comunque è possibile individuare dei periodi meno piovosi, anche se non sono gli stessi ovunque.
Le piogge sono determinate dai monsoni, ma trovandosi la Malesia nei pressi dell'equatore ed essendo circondata dal mare, non esiste una vera e propria stagione secca. Inoltre le precipitazioni, come in genere accade nei Paesi tropicali, sono abbastanza irregolari da un anno all'altro.
Comunque i monsoni rendono più abbondanti e frequenti le precipitazioni, nelle zone esposte direttamente a questi venti: tra metà ottobre e gennaio spira il monsone di nord-est, che colpisce soprattutto la costa orientale della Malaysia peninsulare e le coste del Borneo esposte a nord-est, mentre tra giugno e settembre spira il monsone di sud-ovest, che in Malesia in genere si fa sentire con minore intensità.
Va comunque ricordato che le piogge tropicali avvengono soprattutto sotto forma di intenso rovescio o temporale, per cui il sole non manca, soprattutto in mattinata, quando in genere le condizioni meteorologiche sono più stabili.

1- La Malesia peninsulare

Malesia peninsulare, costa est

Lungo la costa orientale della Malesia peninsulare, cadono dai 2.500 ai 3.000 millimetri di pioggia all'anno. Le piogge sono abbondantissime a novembre e dicembre, quando si superano anche i 500 mm al mese. In genere dicembre è il mese più piovoso. Questo periodo sfavorevole si può prolungare fino a gennaio, soprattutto nella parte centro-meridionale, e in alcuni anni anche in quella settentrionale. A Kota Baharu, nell'estremo nord al confine con la Thailandia, si distinguono nettamente novembre e dicembre, che sono i mesi peggiori, caratterizzati da piogge torrenziali. Il periodo migliore va da febbraio ad aprile, quando si scende spesso (ma non tutti gli anni) sotto i 100 mm al mese, ma febbraio è il migliore in assoluto perché è un po' meno caldo. Poi le piogge riprendono ad aumentare gradualmente a partire da maggio, ma come detto è a novembre che c'è un aumento veramente consistente. Questo andamento vale anche per le vicine isole Perhentian e Redang, dove le strutture turistiche vengono spesso chiuse da novembre a gennaio.
Ecco le precipitazioni medie a Kota Baharu.
Precipitazioni medie di Kota Baharu
Kota Baharu G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 250 140 170 115 160 150 140 165 210 210 615 615 2940
Giorni 17 9 10 9 13 12 14 14 17 20 21 22 178

A Kota Baharu, come nel resto della Malesia, fa caldo tutto l'anno. Ecco le temperature medie.
Temperature medie di Kota Baharu
Kota Baharu G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 23 23 23 24 24 24 24 24 23 24 23 23
Max (°C) 29 30 31 33 33 33 32 32 32 31 30 29

Il mare in Malaysia è caldo tutto l'anno, come si può vedere nella tabella seguente, relativa alle temperature del mare presso Kota Baharu.
Temperatura del mare - Kota Baharu
Kota Baharu G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 27 28 28 30 30 30 29 29 29 29 29 28

Proseguendo verso sud (v. Kuala Terengganu) e avvicinandosi all'Equatore, l'andamento rimane simile, ma il periodo più secco da febbraio ad aprile diventa meno evidente, così che di fatto non c'è una differenza sostanziale da febbraio a luglio, che dunque è il periodo migliore, ma in cui non mancano le piogge, dal momento che siamo sempre sopra i 100 mm al mese. Simile l'andamento più a sud, nell'isola di Tioman, dove le piogge cadono più o meno nella stessa quantità da febbraio a settembre, anche se il mese tutto sommato migliore è pure qui febbraio.

Malesia peninsulare, costa ovest

Lungo la costa ovest della Malesia peninsulare, quella affacciata sullo Stretto di Malacca, le piogge sono un po' meno abbondanti, dato che oscillano dai 1.800 ai 2.500 millimetri all'anno, e inoltre l'andamento delle piogge è sostanzialmente diverso. Qui non c'è il picco tra novembre e gennaio, che anzi sono mesi relativamente poco piovosi, soprattutto nella parte nord, dal momento che nelle zone interne ci sono delle montagne che bloccano i venti da nord-est che soffiano in questa stagione.
A Langkawi cadono meno di 100 mm da dicembre a marzo, e dunque questo è il periodo migliore, e in particolare gennaio e febbraio, che sono mesi abbastanza secchi, con circa 50 mm al mese: per essere in Malesia è una rara fortuna.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie di Langkawi
Langkawi G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 50 45 90 170 255 220 235 250 340 345 215 95 2305
Giorni 8 6 8 13 18 16 17 18 21 22 20 15 182

In questa zona fa molto caldo anche nel periodo "invernale", con massime sui 32/33 gradi, anche se l'umidità è leggermente meno elevata che nel resto dell'anno, perché i venti vengono dall'interno. I mesi più piovosi a Langkawi sono settembre e ottobre, anche se non si raggiungono i picchi della costa orientale (siamo intorno ai 300/350 mm al mese, quindi in ogni caso è meglio evitarli), e comunque piove molto anche da maggio ad agosto e a novembre (da 200 a 250 mm al mese).
Ecco le temperature medie.
Temperature medie di Langkawi
Langkawi G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 24 24 25 25 25 25 25 25 24 24 25 24
Max (°C) 33 33 33 32 32 32 31 31 31 31 31 32

A George Town e nell'isola Penang, gennaio e febbraio rimangono i mesi migliori, anche se non sono così secchi come a Langkawi, infatti sono intorno ai 100 mm al mese. A dicembre e marzo si arriva a 150/160 mm al mese, e ancora di più da giugno ad agosto, quando si arriva a 200. Scendendo ancora a sud, a Pangkor anche a gennaio e febbraio cadono circa 150 mm al mese, quindi qui i mesi meno piovosi sono giugno, luglio e agosto, peraltro senza grandi differenze con gennaio e febbraio.
Anche nella capitale Kuala Lumpur non esiste un periodo chiaramente più secco, comunque quello meno piovoso va da giugno ad agosto, seguito da gennaio e febbraio. I temporali possono scoppiare da un momento all'altro, come ben sanno i corridori (e gli spettatori) del Gran Premio della Malesia di automobilismo. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie di Kuala Lumpur
Kuala Lumpur G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 170 165 240 260 205 125 125 155 195 255 290 245 2425
Giorni 11 12 14 16 13 9 10 11 13 16 18 15 158

Nella grande città poi, il caldo si fa sentire più che altrove. Ecco le temperature medie.
Temperature medie di Kuala Lumpur
Kuala Lumpur G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 23 23 23 24 24 24 23 23 23 23 23 23
Max (°C) 32 33 33 33 33 33 32 32 32 32 32 32

Anche nelle zone interne della Malesia peninsulare, in città come Temerloh e Johor Bahru, che si trova appena a nord di Singapore, la situazione è simile, dal momento che i mesi relativamente meno piovosi sono febbraio, giugno e luglio, senza che vi sia un periodo nettamente da preferirsi.

2- La Malesia del Borneo

Borneo, zone climatiche

Ad est, il Borneo è ancora più piovoso della Malesia peninsulare, soprattutto nella parte ad ovest del Brunei (stato del Sarawak), dove si superano i 4.000 millimetri annui. La parte più piovosa è quella più occidentale (v. l'area rossa dove si trova Kuching), ben esposta al monsone di nord-est e dunque piovosissima da ottobre a marzo, con più di 300 mm al mese, e ben 700 a gennaio, in un periodo in cui piove praticamente tutti i giorni. Negli altri mesi va un po' meglio, ma si scende al massimo a 190/220 mm al mese da giugno ad agosto, che dunque sono i mesi migliori (oppure, onestamente, i meno peggio).
Ecco le precipitazioni medie a Kuching.
Precipitazioni medie di Kuching
Kuching G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 685 475 340 275 240 220 185 230 260 340 370 500 4115
Giorni 22 17 16 17 15 14 13 14 16 19 22 22 207

La costa del Borneo ad est di Kuching e fino a Miri (area blu) non conosce quel picco estremo da dicembre a febbraio, perché non è direttamente esposta a nord-est, ma per il resto l'andamento è simile: piogge abbondanti tutto l'anno, per cui è difficile trovare un periodo che sia il migliore, comunque si può individuare in questo tratto quello che va da maggio a luglio.
Ecco le precipitazioni medie a Bintulu.
Precipitazioni medie di Bintulu
Bintulu G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 380 260 265 260 235 255 240 275 290 325 375 420 3580
Giorni 27 20 21 20 18 16 19 20 23 26 28 29 267

Ad est del piccolo paese dei Brunei, nello stato di Sabah (area verde) fino a Kudat il periodo migliore nel complesso va da febbraio ad aprile. A Labuan, un'isola particolarmente piovosa, si scende sotto i 150 mm da gennaio a marzo, mentre più a nord-est, a Kota Kinabalu ai scende persino sotto i 100 mm al mese a febbraio e marzo.
Ecco le precipitazioni medie a Kota Kinabalu.
Precipitazioni medie Kota di Kinabalu
Kota Kinabalu G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 105 75 50 115 215 280 265 270 285 345 300 240 2545
Giorni 8 7 6 8 12 13 13 13 14 16 17 13 140

Sulla costa più a nord-est (v. Sandakan, e le isole Lihiman e Libaran), torna ad essere evidente il periodo piovoso da novembre a febbraio, mentre i mesi meno piovosi sono aprile e maggio, peraltro con circa 120 mm al mese.
Ecco le precipitazioni medie a Sandakan.
Precipitazioni medie di Sandakan
Sandakan G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 400 305 155 115 125 195 200 225 225 285 335 460 3015
Giorni 17 13 9 7 9 11 12 12 12 15 18 20 155

Nella porzione sud-orientale del Sabah, vicino al confine con l'Indonesia (area arancione), troviamo una zona abbastanza riparata, quantomeno dal monsone di nord-est, vale a dire la baia di Lahad Datu, dove si scende al di sotto dei 2.000 mm l'anno, con un minimo di circa 150 mm al mese da giugno a settembre, e la città di Tawau, vicino al confine con la parte indonesiana del Borneo.

Cicloni, montagne, El Niño

La Malesia si trova appena a sud della latitudine dove si formano i cicloni tropicali (detti tifoni nel Pacifico e cicloni nell'Oceano Indiano). Questo significa che ne può esserne interessata, in genere marginalmente, e certamente non quanto le Filippine e i Paesi del sud-est asiatico. La stagione dei tifoni e dei cicloni va da maggio a novembre, anche se il picco di probabilità è a settembre. Comunque essendo il mare in questa zona sempre caldo, le tempeste tropicali possono formarsi in qualsiasi stagione, come è accaduto con la tempesta Vamei, che ha interessato la Malesia peninsulare nel periodo natalizio del 2001.

Nelle zone interne della Malesia troviamo aree collinari (le highlands), dal clima leggermente più fresco e spesso coperte da foreste pluviali, ma si trovano anche delle montagne, la più alta delle quali è il Monte Kinabalu, nel Borneo, che supera i 4.000 metri, mentre nella Malesia peninsulare ci sono alcune cime che superano di poco i 2.000 metri.
La temperatura diminuisce ovviamente con il crescere della quota: a 1.500 metri la media giornalieria è intorno ai 17/18 gradi tutto l'anno.
Ecco le temperature medie di Tanah Rata, che si trova nelle Cameron Highlands, nella Malesia Peninsulare, a 1.470 metri di quota.
Temperature medie di Tanah Rata
Tanah Rata G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 13 13 14 15 15 14 14 14 14 14 14 14
Max (°C) 21 22 22 23 23 22 22 22 22 22 21 21

La Malesia è anche interessata dal fenomeno detto El Niño, che porta temperature più elevate del normale e un'insolita siccità, soprattutto negli anni in cui è più intenso, come accadde nel 1998, quando si dovette razionare l'acqua a Kuala Lumpur. Il fenomeno opposto, La Niña, porta più fresco del normale e abbondanti piogge.

Resorts in Malesia

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare la Malesia nel suo complesso va da giugno ad agosto: per la verità è ovunque un periodo piovoso, con più di 100 millimetri al mese e a volte anche più di 200, ma d'altro canto il clima della Malesia è questo e non è possibile avere di meglio. Se invece si intende visitare solo una singola località, per i periodi migliori in aree specifiche si tenga conto di quanto detto sopra.
Come detto, per fare i bagni il mare è caldo tutto l'anno.

In valigia - cosa portare

Tutto l'anno: vestiti leggeri e in fibra naturale, un foulard per la brezza, una felpa leggera per l'aria condizionata, impermeabile leggero o ombrello. In quota, intorno ai 1.500 metri, vestiti di mezza stagione, una felpa e una giacca; per l'alta montagna, vestiti caldi, giacca calda, berretto, impermeabile, scarpe da trekking.
Attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina.



Torna a Asia

Vedi Tutti i Paesi

Condividi:
Paesi vicini:
Cambogia
Filippine
Indonesia
Singapore
Thailandia
Vietnam




Versione inglese (°C, metri) Versione americana (°F, piedi) Versione francese

Home
Chi siamo
Contatti
Link
Privacy