Climi e viaggi
 Guida ai climi nel mondo
 

Home Africa N.America S.America Antartide Asia Caraibi Europa M.Oriente Oceania

Clima - Messico

Temperatura, pioggia, tempo prevalente, quando andare, come vestirsi

Bandiera - Messico



Il Messico è un Paese molto grande, che presenta diversi tipi di clima; in genere comunque è arido sulla costa occidentale e negli altipiani interni del centro-nord, moderatamente piovoso sulle catene montuose e gli altipiani del sud, e molto piovoso in certe zone tropicali del sud. L'estate è comunque la stagione più piovosa quasi ovunque.
La temperatura aumenta gradualmente procedendo da nord a sud, tanto che il sud ha un clima prettamente tropicale. Occorre tenere presente anche il ruolo dell'altitudine: vi sono infatti numerose località poste ad alta quota, a cominciare dalla capitale.
Durante l'inverno può soffiare dagli Stati Uniti il norte, un vento freddo in grado di abbassare la temperatura in maniera brusca, soprattutto al centro-nord. A causa di questo vento le zone interne del nord (un po' meno le zone costiere) durante l'inverno possono conoscere delle ondate di gelo, soprattutto nelle aree collinari e montuose.


Costa della Bassa California

Nella penisola della Bassa California, quasi una continuazione della California, il clima è molto mite sulla costa occidentale, dove le temperature diurne passano dai 19/20 gradi in inverno ai 24/25 in estate nella parte nord. Il sole è assicurato tutto l'anno, e le piogge, scarse, cadono da novembre a marzo (il totale delle precipitazioni è intorno ai 200/250 millimetri l'anno). Anche qui, come in California, scorre una corrente fredda, che rende il mare freddo o molto fresco e genera qualche nebbia, ma in cambio assicura sole, poche piogge e un clima piacevole. Però le temperature possono aumentare improvvisamente, superando anche i 40 °C, quando soffiano i venti dall'interno. Una città che si trova in questa zona è Tijuana, appena a sud del confine con gli Stati Uniti, a breve distanza dalla conurbazione di San Diego. Ecco le temperature medie di Rosarito, sulla costa vicino alla città (in estate il centro di Tijuana è leggermente più caldo a causa della sua distanza dalla costa).
Temperature medie di Rosarito
Rosarito G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 10 10 10 11 13 14 16 17 16 15 12 10
Max (°C) 19 19 19 20 21 22 23 25 24 23 21 20

Le precipitazioni, scarse, ammontano a 260 millimetri l'anno, ed hanno un andamento mediterraneo, essendo concentrate in autunno e in inverno. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Rosarito
Rosarito G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 50 52 57 17 8 1 0 2 6 10 27 30 260
Giorni 6 6 7 3 2 1 0 1 1 2 4 4 35

Il mare in questa parte della costa è molto fresco anche in estate, come possiamo vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Rosarito
Rosarito G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 15 15 15 15 16 17 19 20 20 19 18 16

Procedendo verso sud, il mare diventa progressivamente più caldo. Nella parte meridionale dello stato di Baja California, la temperatura del mare raggiunge i 21/22 gradi da agosto a ottobre, mentre nella Baja California Sur il mare diventa decisamente più caldo.
Ad est della costa, le catene montuose della Sierra Juárez e San Pedro Mártir vedono diminuire la temperatura invernale a causa della quota, con gelate notturne frequenti, mentre l'estate diventa torrida, perché la distanza dal mare attraversato dalla corrente fredda è persino più importante dell'altitudine, anche se sopra i mille metri le notti diventano fresche.


Clima del deserto di Sonora

Il deserto di Sonora, il più occidentale dei deserti messicani, si caratterizza per un aumento delle precipitazioni nella seconda parte dell'estate, un "piccolo monsone" da luglio a metà ottobre, che può portare qualche temporale e un aumento dell'umidità. La parte centro-meridionale della Bassa California (divisa amministrativamente negli stati di Baja California e Baja California Sur) può essere fatta rientrare in quest'area, anche se il clima lungo la costa occidentale rimane comunque più mite rispetto alle coste del golfo e alle zone interne.
Infatti, proseguendo a sud della costa occidentale vista in precedenza, le temperature aumentano gradualmente, finché nella Baja California Sur le massime arrivano a 20/22 gradi in inverno e a 30 in estate nella parte nord, e fino ai 25 gradi in inverno e 32 in estate nell'estremo sud.
All'interno, la costa del Golfo di California è in estate molto più calda di quella occidentale, perché non vi arriva la corrente fredda, anzi questo golfo essendo chiuso, d'estate si riscalda parecchio. Qui le temperature diurne estive sono intorno ai 35/36 gradi, quelle invernali intorno ai 20 gradi al nord, 22 al centro, 25 al sud.
La Bassa California è una penisola arida, praticamente desertica: lungo le coste le precipitazioni annue sono intorno ai 100/150 millimetri. Però nelle alture della Baja California Sur il piccolo monsone può far sì che si superino i 400 millimetri annui. Quest'area detta Sierra de la Laguna è ricoperta da boschi (e dunque va esclusa dalla zona desertica, come indicato dal cerchietto nella cartina).
Nell'ambito del piccolo monsone, soprattutto tra agosto e settembre la Baja California Sur (più raramente la Baja California) può essere interessata da depressioni e cicloni tropicali che si formano nel Pacifico a largo della costa meridionale del Messico. Queste perturbazioni, in genere meno intense di quelle che si formano sul Golfo del Messico, possono poi penetrare nel continente, interessando il nord dello stato di Sinaloa e lo stato di Sonora.
Il Cabo San Lucas si trova nella punta meridionale della penisola della Bassa California. Qui come nel resto della penisola il clima è arido; l'inverno è soleggiato, con notti fresche (intorno ai 12/13 gradi) e giornate piacevolmente calde (intorno ai 26/27 gradi). La primavera è calda e soleggiata, e le temperature diurne raggiungono i 29 gradi ad aprile. L'estate è molto calda, con massime intorno ai 34 gradi, ma nella seconda parte, da metà luglio a ottobre, sono possibili rovesci e temporali, a volte forti, soprattutto in settembre, nell'ambito del piccolo monsone.
Temperature medie di Los Cabos
Los Cabos G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 13 13 13 15 17 19 23 24 23 21 17 14
Max (°C) 25 26 27 29 30 32 33 34 33 32 29 26

In questa parte meridionale della Bassa California l'andamento delle precipitazioni è opposto a quello della parte settentrionale, dato che le piogge sono concentrate in tarda estate.
Precipitazioni medie - Los Cabos
Los Cabos G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 12 2 0 1 0 0 13 59 84 37 18 19 245
Giorni 1 0 0 0 0 0 1 3 3 1 1 1 12

Qui il mare è molto caldo in estate, mentre in inverno è un po' fresco, ma non impossibile, per fare il bagno.
Temperatura del mare - Los Cabos
Los Cabos G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 22 21 21 22 23 25 27 29 29 29 26 24

Nel nord-est dello stato della Baja California troviamo il deserto di Yuma, dove si trova la località di Mexicali; si tratta di una zona di aree bonificate e insediamenti recenti, dove in estate si raggiungono temperature estremamente elevate: anche più di 55 gradi! Questo ne fa oltre che il posto più caldo del Messico, uno dei luoghi più caldi del mondo.
Temperature medie di Mexicali
Mexicali G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 6 8 10 13 17 21 26 26 22 16 10 6
Max (°C) 20 23 26 30 35 40 42 41 38 32 25 20

Le precipitazioni sono molto scarse, sotto i 100 millimetri annui, per cui l'aumento delle precipitazioni tra metà estate e autunno qui è molto contenuto. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Mexicali
Mexicali G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 11 8 8 2 1 0 5 12 10 9 4 13 84
Giorni 2 2 2 1 0 0 1 2 1 1 1 2 15

A sud-est di questo deserto troviamo il Deserto di Altar, un deserto sabbioso il cui aspetto ricorda le vaste aree ricoperte di dune del Sahara.

Deserto di Sonora, paesaggio

La parte occidentale dello stato di Sonora rientra nell'area del deserto di Sonora vero e proprio, che come abbiamo visto riguardo alla Baja California Sur, conosce da luglio a ottobre un aumento delle precipitazioni. Le correnti umide da luglio a ottobre abbassano leggermente la temperatura, al punto che spesso il mese più caldo è giugno, ma alzano l'umidità relativa. In questa zona troviamo l'importante città di Hermosillo, che ha un inverno secco e piacevolmente caldo di giorno (ma con notti che possono essere fredde), e un'estate caldissima, con massime intorno ai 39/40 gradi già a giugno.
Temperature medie di Hermosillo
Hermosillo G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 9 11 12 15 19 24 26 25 24 19 13 10
Max (°C) 24 26 28 32 35 40 39 38 37 34 28 24

Da luglio a ottobre il piccolo monsone porta piogge e temporali, a volte forti, che comunque lasciano spesso spazio al sole. Il mese più piovoso è agosto con quasi 100 millimetri. Anche l'umidità dell'aria aumenta, passando dal 33% di giugno al 55% di luglio, al 51% di agosto e settembre, rendendo il caldo soffocante. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Hermosillo
Hermosillo G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 18 19 8 4 4 7 88 98 55 19 16 29 364
Giorni 3 2 1 1 0 1 9 8 5 2 2 3 37


La Sierra Madre Occidentale, la catena montuosa che separa gli stati di Sonora e Chihuahua, e che prosegue a sud fino agli stati di Sinaloa, Durango e Nayarit, conosce un periodo di piogge monsoniche abbastanza lungo (da metà giugno a inizio ottobre) e intenso (si superano i 400 millimetri annui, con luglio come mese più piovoso) da rendere il clima non più desertico, ma semi-arido. Al di sopra dei 1000 metri si superano anche i 700/800 millimetri, così che il paesaggio diventa verde. Nella parte meridionale della Siera Madre occidentale diventa abbastanza piovoso anche l'inverno, così che si superano i 1.000 millimetri all'anno.

Deserto di Chihuahua

Ad est della Sierra Madre Occidentale, e ad ovest della Sierra Madre Orientale, troviamo il Deserto di Chihuahua, una zona di altipiani negli stati di Chihuahua, nord-est del Durango e Coahuila, caratterizzata da una forte escursione termica tra notte e giorno, un inverno soleggiato e secco, ma con notti anche gelide, ed un'estate calda ma anche umida da metà giugno a metà ottobre, con sole frequente, ma alternato a piogge e temporali. A causa dell'altitudine il caldo estivo è meno intenso rispetto alle zone più basse del Deserto di Sonora, ma comunque la temperatura qualche volta può raggiungere o superare i 40 gradi.
Una città importante di questa zona è Ciudad Juarez, che si trova nell'estremo nord, a 1.100 metri di quota al confine con il Texas, con una media di gennaio 8 °C e di 29 °C a luglio.
Temperature medie di Ciudad Juarez
C. Juarez G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 1 2 6 10 14 20 22 20 17 11 4 1
Max (°C) 15 18 22 26 31 36 36 34 31 26 20 16

Le precipitazioni ammontano a 270 millimetri l'anno, con settembre come mese più piovoso. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Ciudad Juarez
C. Juarez G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 17 13 4 7 10 13 45 47 64 26 8 13 268
Giorni 5 3 2 2 2 3 6 7 6 5 3 3 46

Altre città sono Chihuahua (1.400 metri, media di gennaio 9,25 °C, mese più caldo giugno con media 26 °C, 450 millimetri di pioggia all'anno con mese più piovoso agosto), Torreon (1.100 metri, media di gennaio 14,5 °C, media di giugno 28 °C, 230 millimetri con mese più piovoso settembre), Saltillo (1.700 metri, media di gennaio 12 °C, di giugno 23 °C, 370 millimetri di pioggia all'anno con mese più piovoso settembre). Durante l'inverno le ondate di freddo possono essere intense soprattutto al nord: a Ciudad Juarez si può scendere sotto i -15 °C.
Temperature medie di Torreon
Torreon G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 7 9 12 16 19 21 21 20 19 15 10 7
Max (°C) 22 25 26 33 35 35 34 34 32 30 26 23


Pianure orientali
In quest'area orientale affacciata sul Golfo del Messico (comprendente l'est del Nuevo Leon, il Tamaulipas, il sud-est del San Luis Potosì, il nord-est dell'Hidalgo, il nord del Puebla, il nord del Veracruz), lungo le coste, nelle pianure e nelle colline fino a circa 500 metri di quota, l'inverno è molto mite, a volte piacevolmente caldo, ma non si può escludere qualche breve ondata di freddo, mentre l'estate è molto calda e umida. Le precipitazioni oscillano in genere dai 500 ai 1000 millimetri all'anno, e aumentano gradualmente da nord a sud e quanto più ci si avvicini alle alture, dove superano anche i 1.000 millimetri. Il periodo piovoso va da maggio a ottobre. In questa zona ci sono città come Monterrey (500 metri di quota, media di gennaio 14,5 °C, di luglio 29 °C, precipitazioni pari a 590 millimetri, con più di 50 da maggio a ottobre e mese più piovoso settembre) e Tampico, sulla costa, dove la media di gennaio è di 19 °C, e quella di agosto di 28,5 °C.
Temperature medie di Tampico
Tampico G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 15 16 19 21 24 25 25 25 24 22 19 16
Max (°C) 23 24 27 29 31 32 32 32 31 30 27 24

In un anno cadono 1.150 millimetri di pioggia, con più di 100 millimetri da giugno a ottobre. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Tampico
Tampico G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 28 18 16 24 52 195 151 171 265 136 40 54 1150
Giorni 5 5 4 4 5 10 12 14 14 9 7 7 96

Presso Tampico, il Golfo del Messico è abbastanza caldo per fare i bagni per tutto l'anno, anche se in inverno scende fino a 23 °C.
Temperatura del mare - Tampico
Tampico G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 23 23 23 25 27 28 29 29 29 28 26 24

Nel Messico centro-meridionale il clima presenta variazioni di temperatura dovute soprattutto alla quota: si parla infatti di tierras calientes fino a mille metri, tierras templadas tra i mille e i duemila metri, e tierras frias sopra i duemila metri.


Sugli altipiani si verifica una notevole escursione termica tra il giorno e la notte (soprattutto nella stagione secca, quando può essere anche di 20 gradi), con il sole tropicale che brucia la pelle, anche se la temperatura dell'aria non è molto elevata. Per quanto riguarda le piogge, vi è una stagione secca da novembre ad aprile, e una stagione piovosa da maggio a ottobre.

Tierras Frias

La sterminata capitale Città del Messico sorge nell'altopiano meridionale ad un'altitudine minima di 2.200 metri; amministrativamente appartiene al Distretto Federale. L'inverno è secco e soleggiato, con notti fredde (a gennaio e febbraio le minime notturne sono intorno ai 4/6 gradi, ma a volte possono scendere di qualche grado sotto lo zero) e giornate piacevoli (le massime sono intorno ai 21/23 gradi). In primavera le temperature aumentano gradualmente fino ad aprile e maggio, che sono i mesi in cui le temperature diurne sono più elevate (intorno ai 27 gradi), mentre le minime sono ancora abbastanza fresche, intorno ai 10/12 gradi. A partire da giugno si arresta l'aumento delle temperature diurne, che anzi scendono di qualche grado (fino a 23/24), per l'arrivo del monsone estivo, che porta nuvole e piogge da giugno a settembre. In un anno cadono 710 millimetri di pioggia, con un massimo di 160 millimetri a luglio.
La capitale messicana è inquinata e su di essa grava una foschia pressoché costante.
Per approfondire: il clima di Città del Messico.
Temperature medie di Città del Messico
C. del Messico G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 6 7 9 11 12 12 12 12 12 10 8 7
Max (°C) 21 23 26 27 27 25 23 23 22 22 22 21


Clima delle Tierras Templadas

Nelle terre del centro-sud del Messico che si trovano a quote intermedie, le temperature medie sono miti, anche se qualche volte può fare freddo nelle notti invernali, mentre qualche volta di giorno può fare molto caldo. Per questa zona possiamo ricordare una città come Guadalajara, situata a 1.500 metri nello stato di Jalisco, con una media di gennaio di 17,5 °C, e una media di maggio di 25 gradi.
Temperature medie di Guadalajara
Guadalajara G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 10 11 13 15 17 18 17 17 17 15 13 11
Max (°C) 25 27 29 31 32 31 27 27 27 27 27 25

Le piogge ammontano a 970 millimetri l'anno, con un inverno molto secco e un periodo piovoso da maggio a inizio ottobre. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Guadalajara
Guadalajara G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 20 5 4 7 19 185 274 220 166 51 15 8 972
Giorni 2 1 1 1 3 14 21 19 15 6 2 2 87

Nelle alture del sud, le temperature sono leggermente superiori e le precipitazioni sono più abbondanti, come accade nelle alture del Chiapas, dove tra l'altro sono piovosi anche ottobre e novembre.


Clima delle Tierras Calientes

Nelle zone pianeggianti e collinari del sud, il clima è caldo tutto l'anno, con una stagione secca (dicembre-aprile o novembre-maggio a seconda delle zone) e una stagione piovosa (maggio-novembre o giugno-ottobre). Il periodo più caldo è quello che precede la stagione delle piogge, in genere i mesi di aprile e maggio. Poi però con l'arrivo delle piogge aumenta l'umidità e quindi anche la sensazione di afa. Spesso le piogge si presentano sotto forma di temporali, anche forti, nel pomeriggio. Normalmente, le piogge diventano più abbondanti procedendo verso sud. Nelle zone interne degli stati meridionali si superano i 2.000 millimetri l'anno, ma in qualche caso anche i 3.000. Sono molto piovosi il sud dello stato di Veracruz, il sud-est dello stato di Oaxaca, il Tabasco e il nord del Chiapas (v. Palenque, Yaxchilán), dove tra l'altro piove abbastanza anche in inverno e dunque non si conosce una vera stagione secca.
Ad Acapulco, lungo la costa nello stato di Guerrero, il clima è caldo tutto l'anno, ma la stagione secca, da novembre a maggio, è soleggiata e non piove praticamente mai. Il mare è sempre caldo, dato che la sua temperatura non scende sotto i 28 °C in inverno.
Temperature medie di Acapulco
Acapulco G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 23 24 24 24 25 25 25 25 25 25 25 24
Max (°C) 30 30 30 31 32 32 32 32 32 32 32 31

Le montagne a nord proteggono infatti questa costa dai venti freddi, cosa che non accade ad est nelle coste del Golfo del Messico. Ma nella stagione piovosa, da giugno ad ottobre, le piogge sono abbondanti e a volte torrenziali.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Acapulco
Acapulco G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 13 3 1 4 23 261 243 280 299 128 17 12 1284
Giorni 1 1 0 0 3 13 12 13 14 8 2 1 68

Qui e in genere lungo la costa meridionale del Messico, nel periodo piovoso si possono formare dei cicloni tropicali, capaci di scatenare forti venti, i cordonazos. Per tradizione El cordonazo de san Francisco è una tempesta che si verifica il 4 ottobre, giorno di San Francesco.

Acapulco

Più a nord, a Puerto Vallarta, nello stato di Jalisco, il clima è simile ad Acapulco, ma durante l'inverno le notti sono più fresche (le minime scendono intorno ai 16/17 gradi), e ogni tanto di notte può fare abbastanza freddo (intorno ai 10 gradi), e questo può succedere ancora, anche se più raramente, a marzo e aprile.
Temperature medie di Puerto Vallarta
Puerto Vallarta G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 17 16 17 17 20 23 23 23 23 22 20 18
Max (°C) 29 29 29 30 31 32 33 34 34 34 32 30

Il mare a Puerto Vallarta è abbastanza caldo per fare il bagno anche in inverno, dato che non scende sotto i 24 °C.
Temperatura del mare - Puerto Vallarta
Puerto Vallarta G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 25 24 24 24 26 28 29 30 29 29 28 26

Ad est, nella penisola dello Yucatán (stati di Campeche, Yucatan e Quintana Roo) il clima è generalmente caldo tutto l'anno, ma l'inverno non è così secco e soleggiato come nella costa meridionale: il periodo dicembre-gennaio, quando le massime sono intorno ai 28/30 gradi, è abbastanza piovoso nella parte più settentrionale, inoltre nel periodo invernale, da dicembre a marzo qualche volta può arrivare fin qui il vento freddo dagli Stati Uniti, il norte, con minime che possono scendere fino a 10 gradi, e persino al di sotto. A Cancun il periodo meno piovoso va da febbraio ad aprile, e il mese più secco è aprile: è dunque una località indicata per le vacanze pasquali, quando ormai il rischio che arrivi il norte è ridotto.
Temperature medie di Cancun
Cancun G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 21 21 22 23 24 25 25 25 25 24 23 21
Max (°C) 28 29 30 32 33 33 33 34 33 31 30 28

Il Golfo del Messico a Cancun e nella Riviera Maya, è abbastanza caldo per fare il bagno per tutto l'anno.
Temperatura del mare - Cancun
Cancun G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 26 26 26 27 28 28 29 29 29 29 28 27

La stagione delle piogge va da maggio a novembre, anche se le piogge sono abbondanti soprattutto a giugno e nel periodo settembre-metà novembre; questo è un periodo caldo e afoso, durante il quale il sole comunque non manca perché le piogge avvengono in genere sotto forma di rovescio o temporale. Situazione simile nella Isla Mujeres e nella Riviera Maya a sud di Cancun (Playa del Carmen, Tulum, Isola di Cozumel ecc.): anche qui marzo e aprile sono i mesi più secchi e soleggiati, con aprile come mese migliore.
Durante la stagione delle piogge lo Yucatan e le zone costiere che si affacciano sul Golfo del Messico possono essere interessate dagli uragani, soprattutto nel periodo agosto-ottobre, ma comunque la stagione degli uragani va da giugno a novembre. Gli uragani vengono da sud o da est, e a volte possono essere distruttivi.


Nelle montagne più alte e nei vulcani del Messico il clima diventa alpino, anche se vista la latitudine meridionale, ciò accade a quote molto elevate. Ad esempio nel Nevado de Toluca, a sud-ovest di Città del Messico, a 4.300 metri di quota, la temperatura media di gennaio è di 2 gradi, mentre quella di aprile, il mese più caldo, è di 5 °C.
Temperature medie - Nevado de Toluca
Nev. de Toluca G F M A M G L A S O N D
Min (°C) -3 -2 -1 0 0 1 1 0 1 0 -1 -2
Max (°C) 7 8 9 10 10 9 8 8 8 8 7 7

La stagione piovosa va da maggio a ottobre, e luglio e agosto sono i mesi più piovosi, ma con queste temperature può nevicare anche in piena estate. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Nevado de Toluca
Nev. de Toluca G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 14 13 13 58 117 205 240 228 209 90 27 15 1229
Giorni 3 3 3 7 14 20 25 23 21 13 5 3 137

I tre vulcani più alti del Messico, il Citlaltépetl, il Popocatépetl e l'Iztaccíhuatl che superano i 5.000 metri, ospitano alle quote più elevate un ghiacciaio perenne.


Per esplorare le regioni settentrionali del Messico (coste e deserti) un buon mese è ottobre, comunque in genere si lasciano preferire le stagioni intermedie (marzo-aprile e settembre-ottobre).
Anche nelle tierras frias, si lasciano preferire le stagioni intermedie, ma per evitare le piogge estive anziché il caldo: qui si può evitare anche settembre che è ancora un mese piovoso. Le tierras frias possono essere visitate anche in inverno, tenendo però presente che di notte può fare freddo.
Le tierras calientes possono essere visitate di preferenza da dicembre a febbraio, per evitare il caldo e le piogge estive, e perché in alcune zone sono molto piovosi anche i mesi di ottobre e novembre. In primavera, ad aprile e maggio, le piogge non sono ancora arrivate, ma fa molto caldo.

Per il mare e il turismo balneare, la costa meridionale (v. Acapulco) è calda e soleggiata in inverno (ad esempio a Natale), con un mare caldo. Ad Acapulco la stagione buona è lunga, da novembre ad aprile.
Le coste del Golfo del Messico e dello Yucatan (Veracruz, Cancun) durante l'inverno non hanno un clima ideale, almeno per la vita da spiaggia: il cielo è spesso nuvoloso, a volte può piovere, e il norte può portare un po' di fresco. Meglio allora la primavera, da marzo a maggio, con una preferenza per aprile: a marzo qualche volta può ancora giungere dell'aria fresca, soprattutto nella prima metà del mese, mentre a maggio comincia a fare molto caldo, con i primi temporali.
La primavera va bene anche per il Cabo di San Lucas e la parte meridionale della Baja California. Nella costa settentrionale della Baja California, dove l'aria è mite anche in estate, si può prendere il sole in estate, anche se il mare è abbastanza freddo.


In inverno: Per il deserto di Chihuahua e le montagne, vestiti caldi, giacca, berretto, guanti. Per la Baja California, le pianure orientali e le tierras templadas, vestiti di mezza stagione. Per Città del Messico e le tierras frias, vestiti di mezza stagione per il giorno, giacca o giubbotto caldo, berretto per le ore notturne. Per le tierras calientes, vestiti leggeri, una felpa per la sera nello Yucatán e la Riviera Maya; attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina. Per le montagne più alte, vestiti pesanti, giacca a vento calda, guanti, berretto.

In estate: vestiti leggeri, occhiali da sole, crema solare, un impermeabile leggero. Per il deserto di Chihuahua, una felpa per la sera. Per Città del Messico e le tierras frias, felpa o maglione per la sera, giacca e ombrello. Per le montagne più alte, vestiti pesanti, giacca a vento calda, guanti, berretto, scarpe da trekking.




Torna a America Nord

Vedi Tutti i Paesi

Condividi:
Paesi vicini:
Belize
Cuba
Giamaica
Guatemala
Isole Cayman
Stati Uniti


Vedi anche:
Cancun
Città del Messico
Playa del Carmen
Yucatan

Versione inglese (°C, metri) Versione americana (°F, piedi) Versione francese

Home
Chi siamo
Contatti
Link
Privacy