Climi e viaggi
 Guida ai climi nel mondo
 

Home Africa N.America S.America Antartide Asia Caraibi Europa M.Oriente Oceania

Clima - Mosca

Temperatura, pioggia, tempo prevalente, quando andare

Bandiera - Russia Europea




A Mosca il clima è continentale, con inverni lunghi e gelidi ed estati miti o moderatamente calde, in cui non mancano comunque giornate di gran caldo.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Mosca
Mosca G F M A M G L A S O N D
Min (°C) -12 -11 -6 2 8 12 14 12 7 2 -3 -9
Max (°C) -6 -4 2 10 18 22 23 22 15 8 1 -4

Le precipitazioni non sono molto abbondanti, ma sono ben distribuite nel corso dell'anno. In un anno cadono 690 millimetri di pioggia, che nei lunghi mesi invernali si trasforma quasi sempre in neve, mentre in estate si possono presentare sotto forma di temporale. Le prime nevicate si verificano già ad ottobre, ma occasionalmente si possono verificare persino a fine settembre. La neve compare facilmente anche ad aprile, ma la temperatura può scendere sotto lo zero ancora ai primi di maggio: come dicevano i personaggi di Cechov, il clima russo è una contraddizione in termini. Le nevicate invernali in genere non sono abbondanti, anche a causa del freddo, ma sono frequenti: un tempo grigio, con un leggero e continuo nevischio, è tipico della capitale russa.
I mesi più piovosi sono luglio e agosto, soprattutto a causa dei possibili temporali pomeridiani e serali, a volte accompagnati da forti raffiche di vento.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Mosca
Mosca G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 40 35 35 45 50 75 95 75 65 60 60 55 690
Giorni 11 8 8 9 8 11 12 10 11 10 12 12 122

L'inverno è gelido: la temperatura è normalmente sotto lo zero per alcuni mesi. Si registrano mediamente 175 giorni di gelo (cioè con temperature minime sotto lo zero) all'anno. La temperatura media è soltanto indicativa, perché è il risultato di situazioni molto diverse tra loro: quando prevalgono le correnti dalla Siberia si può scendere facilmente a -25 °C (e nei momenti peggiori a -40 °C), mentre quando arrivano le correnti dall'Atlantico si può stare intorno allo zero, o persino leggermente al di sopra, anche in pieno inverno.

In genere il disgelo si presenta a fine marzo o all'inizio di aprile. A partire dalla seconda metà di aprile la capitale russa può essere raggiunta dalle prime folate di vento caldo da sud-est.

L'estate da giugno ad agosto è mite o piacevolmente calda: le temperature medie estive a Mosca assomigliano a quelle di città come Parigi o Berlino, ma le variazioni sono notevoli, per cui non mancano giornate calde e afose, in cui si possono toccare i 35 °C, ma vi possono essere anche giornate fresche e piovose, con massime intorno ai 15/16 gradi. In genere i periodi di gran caldo durano pochi giorni, e possono essere interrotti da forti temporali o tempeste di vento, anche se nella terribile estate del 2010 il gran caldo è durato due mesi.

Mosca, Piazza rossa


Il periodo migliore per visitare Mosca va da fine maggio ai primi di settembre: le temperature sono in genere piacevoli e le giornate lunghe (soprattutto dai primi di giugno al 10 di luglio, quando non diventa completamente buio neanche a mezzanotte). Però il tempo non è sempre stabile: a volte piove e fa fresco, altre volte fa molto caldo. Non mancano i temporali pomeridiani.


Torna a Russia Europea

Vedi Tutti i Paesi

Condividi:

Versione inglese (°C, metri) Versione americana (°F, piedi) Versione francese
Home
Chi siamo
Contatti
Link
Privacy