Mappa di Google - Mont_St_Michel

A Mont Saint-Michel, isolotto della Bassa Normandia e patrimonio dell'Unesco, il clima è oceanico, fresco e umido per la gran parte dell'anno. Le temperature sono simili a quelle che si registrano nelle località costiere, dato che l'isola si trova molto vicino alla costa, comunque la presenza del mare crea un microclima umido, un po' più fresco durante il giorno in estate.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Mont St Michel
Mont St MichelGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Mont St MichelJFMAMGLASOND
Min (°C)3456810121311954
Max (°C)91012131618202119161210

Le precipitazioni non sono particolarmente abbondanti, dato che ammontano a 750 millimetri l'anno, ma sono frequenti e ben distribuite nel corso dell'anno, con un minimo relativo in primavera e in estate, e un massimo in autunno e in inverno.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Mont St Michel
Mont St MichelGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Mont St MichelGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)705060505055555570809070755
Giorni181416151513121214151817179

Il vento è frequente tutto l'anno, e può essere forte, soprattutto da novembre a marzo.

L'inverno da dicembre a febbraio è abbastanza freddo: la temperatura media di gennaio è di 6 gradi, ma l'aria è umida, spesso piove e soffia il vento. La temperatura può essere mite, e raggiungere i 12/14 gradi, quando prevalgono i venti dall'Atlantico, mentre quando soffiano i venti freddi dalla Russia, la temperatura può scendere di qualche grado sotto lo zero. In queste situazioni di freddo si possono verificare anche delle nevicate.

La primavera da marzo a maggio è molto fresca, e persino un po' fredda a marzo, per diventare gradualmente più mite con il passare delle settimane. Comunque, si possono verificare giornate fredde anche ad aprile e all'inizio di maggio. Le piogge sono abbastanza frequenti, più o meno come nel resto dell'anno, anche se sono meno abbondanti.

L'estate da giugno ad agosto è fresca: le temperature massime raggiungono i 20/21 gradi a luglio e agosto. Non mancano le giornate nuvolose e piovose, con massime inferiori ai 20 gradi, alternate a periodi più caldi e soleggiati, in cui si possono toccare o superare i 25 gradi. Anche in questa stagione, piove mediamente per circa 12/13 giorni al mese.

L'autunno da settembre a novembre è una stagione inizialmente piacevole, che poi diventa gradualmente più fredda, nuvolosa e piovosa.

Il soleggiamento a Mont Saint-Michel è scarso in autunno avanzato e in inverno, quando il sole si fa vedere raramente, mentre da aprile a settembre è discreto.

Il mare non si presta alla balneazione, infatti è un po' freddo anche in estate, dato che si raggiungono i 17 gradi a luglio e settembre, e i 18 ad agosto, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Mont St Michel
Mont St MichelGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Mont St MichelJFMAMGLASOND
Mare (°C)1099101214171817151312

Mont-Saint-Michel


Il periodo migliore per visitare il Mont Saint-Michel è l'estate, da giugno ad agosto, o a metà settembre. Possono essere necessarie una felpa, una giacca leggera e l'ombrello, soprattutto a giugno e settembre. Luglio e agosto sono i mesi più caldi, ma va ricordato che in alta stagione, soprattutto ad agosto, ci sono molti visitatori.
Per visitare Mont-Saint-Michel conviene consultare gli orari delle maree: le maree più forti, e quindi più spettacolari, si verificano da 36 a 48 ore dopo la luna piena e la luna nuova; bisogna inoltre tenere in considerazione le condizioni meteorologiche, che possono influire sulle maree stesse. Vi sono comunque dei calendari specifici, che mostrano la previsione (indicativa) delle maree giorno per giorno per i prossimi mesi. Quando si è sul luogo occorre fare attenzione, perché il ritorno della marea è molto rapido, e può cogliere di sorpresa chi si attardasse sulla spiaggia, dove si trovano anche le sabbie mobili.