Mappa di Google - Monaco

A Monaco, capitale della Baviera, situata nella Germania sud-orientale a 500 metri di quota, il clima è continentale, con inverni freddi ed estati miti o piacevolmente calde. Per la sua posizione lontano dal mare e a ridosso delle Alpi, la città è esposta alle ondate di freddo, per cui risulta essere spesso la città più fredda dell'intera Germania, mentre in estate è temporalesca. La città è soggetta anche al Föhn, un vento caldo e secco che scende dalle montagne (le Alpi Bavaresi a sud, che con questo vento diventano chiaramente visibili a causa della limpidezza dell'aria), ed è in grado di provocare repentini aumenti della temperatura e cali dell'umidità relativa; questo vento è più frequente in autunno (ma può soffiare anche in inverno e in primavera).
La temperatura media di gennaio è di 0 °C, quella di luglio di 18.5 °C.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Monaco
MonacoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
MonacoJFMAMGLASOND
Min (°C)-3-3148111313951-2
Max (°C)3491419222424191474

Le precipitazioni sono abbastanza abbondanti (quasi 1.000 millimetri l'anno), soprattutto grazie al periodo maggio-agosto, in cui si superano i 100 mm al mese in virtù dei temporali pomeridiani; per questo la stagione più piovosa è l'estate, la meno piovosa l'inverno. Nelle altre stagioni la pioggia cade spesso sotto forma di breve rovescio (a volte anche di neve), di pioggerella o di nevischio. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Monaco
MonacoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
MonacoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)504560709513013011085657060965
Giorni1091111121412111091111129

L'inverno, da dicembre a febbraio, è freddo: le temperature diurne sono in media di pochi gradi sopra lo zero, quelle notturne di alcuni gradi al di sotto.
Sono comunque possibili diverse situazioni meteorologiche.
Quando prevalgono i venti occidentali, le temperature rimangono sopra lo zero di giorno e intorno allo zero di notte; vi può essere pioggia di giorno e anche nevischio nelle ore più fredde.
Quando soffia il Föhn, la temperatura può superare i 10 gradi, e a volte può rimanere mite anche di notte.
Nei periodi anticiclonici fa freddo, il cielo è grigio e vi può essere la nebbia, e a volte la temperatura rimane sotto lo zero anche di giorno. La nebbia è più frequente nella parte nord della città.
Quando invece la città è raggiunta dalle masse di aria fredda dalla Russia, la temperatura scende sotto lo zero, e vi rimane per periodi più o meno lunghi, anche di giorno. Temperature minime intorno ai -15 °C non sono così rare, e durante gli inverni più freddi, che nel passato erano più frequenti, si può scendere sotto i -20 °C (ecco alcuni valori registrati in passato: febbraio 1929: -31.5 °C, marzo 1929: -20 °C, febbraio 1940 : -24 °C; gennaio 1942: -30 °C; gennaio 1947: -27.5 °C; febbraio 1956: -28 °C; gennaio 1985: -27.5 °C; febbraio 1986: -23 °C; dicembre 1996: -20 °C; febbraio 2012: -22 °C).
Le nevicate a Monaco sono frequenti; spesso avvengono sotto forma di nevischio, ma a volte possono essere abbondanti.

La primavera, da marzo a maggio, è inizialmente fredda, e poi diventa gradualmente più mite, ma con possibili ritorni del freddo, e con nevicate tardive e gelate anche ad aprile. Qualche giornata fredda, con massime intorno ai 10 gradi e con minime intorno allo zero, si può verificare anche a maggio, soprattutto nella prima metà del mese. Durante le belle giornate, ad aprile e maggio, di giorno la temperatura può divenire mite, o persino calda, ma l'escursione termica giornaliera è spesso notevole, per cui le notti possono rimanere un po' fredde.
In genere, a partire dalla seconda metà di maggio le temperature diventano costantemente accettabili, e vi possono essere le prime giornate piacevolmente calde, con massime sui 25 gradi o anche di più.

L'estate, da giugno ad agosto, è piacevolmente calda di giorno, ma quando è bel tempo le notti possono rimanere fresche, e a volte persino un po' fredde. Le perturbazioni atlantiche possono passare anche in questa stagione, portando giornate fresche e piovose, anche se più raramente che nel nord della Germania. Vi possono essere anche alcune belle giornate, in cui la temperatura può raggiungere i 28/32 gradi, con il rischio però che scoppino dei temporali nel pomeriggio, a volte anche intensi e accompagnati da grandine. Più raramente si possono superare persino i 35 °C.

L'autunno, da settembre a novembre, è inizialmente piacevole, nella prima metà di settembre, per poi diventare gradualmente più freddo, grigio e umido. Le prime gelate notturne si verificano in genere a novembre, ma qualche volta anche ad ottobre. Nelle notti calme si può formare la nebbia, mentre il Föhn può portare delle giornate miti e limpide.
Durante l'Oktoberfest, che si tiene gli ultimi due fine settimana di settembre e il primo di ottobre, ci si possono aspettare temperature minime intorno ai 5/8 gradi e massime intorno ai 15/18 °C. Quando soffia il Föhn si possono toccare i 25 gradi, mentre qualche volta, soprattutto all'inizio di ottobre, può fare più freddo, con massime sui 10 °C, e quindi con un tempo già quasi invernale. Si possono consultare le previsioni appena prima di partire, oppure si possono portare vestiti di mezza stagione, con qualche capo più pesante (giacca calda, maglione), per la sera e le giornate più fredde.

Monaco, Marienplatz

Il soleggiamento a Monaco non è granché in autunno e in inverno: è raro vedere il sole da novembre a febbraio, mentre va un po' meglio in estate: mediamente si contano 7/8 ore di sole al giorno da maggio ad agosto: per essere in Germania non è poco.
Soleggiamento - Monaco
MonacoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
MonacoJFMAMGLASOND
Sole (ore)234678875422


Il periodo migliore per visitare Monaco va da metà maggio a metà settembre, essendo il più mite. Luglio e agosto sono i mesi relativamente più caldi; comunque conviene portare una felpa o un maglione, una giacca leggera e un ombrello, per le giornate e le serate fresche e piovose, o un impermeabile, utile per i temporali improvvisi.