Mappa di Google - Ghana

Nel Ghana il clima è tropicale, con una stagione secca nei mesi invernali, e una stagione piovosa, legata al monsone africano, nei mesi estivi. La stagione piovosa va da maggio a settembre al nord, da aprile a ottobre al centro, e da aprile a novembre al sud. Lungo la costa orientale invece la stagione piovosa è più breve e va aprile a giugno, con una pausa a luglio e agosto e una leggera ripresa a settembre e ottobre.

Climi nel Ghana

Le zone più piovose sono quella meridionale, dove si superano i 1.500 millimetri l'anno, e ancor di più la piccola porzione costiera occidentale, dove si arriva a 2.000. Le zone più aride sono quella settentrionale, dove le piogge si attestano intorno ai 1.000 millimetri l'anno, e la costa orientale, che comprende la capitale Accra, dove si scende sotto gli 800. Però, come abbiamo detto, al nord la stagione piovosa è unica e concentrata nei mesi estivi, mentre sulla costa è divisa in due.

Ghana nord

Al centro-nord l'inverno è torrido: le temperature diurne sono normalmente sui 35 gradi a dicembre e gennaio, anche se l'aria è secca e le notti sono fresche. Talvolta di notte, tuttavia, può fare un po' freddo nel centro-nord, con minime intorno ai 10 °C.
Dal deserto soffia un vento carico di polvere, l'harmattan. Da febbraio ad aprile la temperatura aumenta ulteriormente, superando facilmente i 40 gradi.
Ecco le temperature medie di Bolgatanga, nell'estremo nord.
Temperature medie - Bolgatanga
BolgatangaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
BolgatangaJFMAMGLASOND
Min (°C)192225262523222222222019
Max (°C)353739383633313031343635

Poi però arriva il monsone. A partire da marzo al centro e da aprile al nord si manifestano i primi rovesci e temporali, in genere nel pomeriggio-sera, che diventano più consistenti, superando i 100 millimetri al mese, nel mese successivo (quindi maggio al nord e aprile al centro). Sotto i colpi dei temporali e della nuvolosità legata alle correnti umide provenienti dal mare, le temperature diminuiscono gradualmente, e da luglio a settembre, nel periodo di massima piovosità, ormai sono scese intorno ai 30/31 gradi, ma l'umidità è cresciuta e la nuvolosità è frequente.
Le piogge cessano a ottobre al nord, e a novembre al centro; il ritorno dei venti secchi da nord produce un nuovo aumento della temperatura: tornano così il sole e il caldo torrido. Alla fine dell'anno, le piogge ammontano a 1.000 millimetri al nord e a 1.200/1.300 al centro, dove come abbiamo visto la stagione piovosa è più lunga.
Ecco le precipitazioni medie di Tamalé, nel centro-nord.
Precipitazioni medie - Tamalé
TamaléGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
TamaléGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)2950901201301301902151001351054
Giorni013681010121691177

Al sud l'inverno è un po' meno caldo, tanto che le temperature diurne rimangono sui 31/32 gradi a dicembre e gennaio, e arrivano a 34 a febbraio; il riscaldamento primaverile in pratica non c'è, perché le piogge iniziano già a marzo. Ecco le temperature medie di Kumasi, nel sud.
Temperature medie - Kumasi
KumasiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
KumasiJFMAMGLASOND
Min (°C)202222222222212121222221
Max (°C)323433323130282829303131

Il mese più piovoso è giugno; da metà luglio a metà settembre le piogge diminuiscono un po', per poi riprendere da metà settembre a inizio novembre. In un anno al sud cadono 1.400/1.500 millimetri di pioggia, localmente di più ad est del Lago Volta e a sud-ovest di Kumasi.
Ecco le precipitazioni medie a Kumasi.
Precipitazioni medie - Kumasi
KumasiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
KumasiGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)25651351401902251157517020095301465
Giorni251010121511101417113120

lago Volta

Lungo la costa orientale, dove si trova la capitale Accra, il clima è un po' diverso: l'inverno è simile a quello del resto del sud, cioè meno caldo rispetto al nord ma più umido, tanto che le temperature medie diurne rimangono sui 32 gradi, mentre di notte non scendono sotto i 23/24 °C; qualche volta però il vento secco detto harmattan può arrivare fino a qui. Ecco le temperature medie di Accra.
Temperature medie - Accra
AccraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AccraJFMAMGLASOND
Min (°C)232424242423232222242423
Max (°C)323333323129292829313232

In primavera le piogge arrivano prima, con i primi rovesci già a marzo, e raggiungono il picco a giugno, quando arrivano a 200 millimetri al mese. Però poi le piogge diminuiscono nettamente, tanto che ad agosto cadono appena 15 millimetri di pioggia, perché il fronte perturbato, la cosiddetta "linea di convergenza intertropicale", si sposta verso nord. Ciò non toglie che da giugno a settembre il cielo rimanga spesso nuvoloso anche qui. Anche sulla costa i mesi estivi sono i meno caldi, e anche qui l'umidità è elevata, anzi lo è ancor più che nelle zone interne data la vicinanza del mare, però in compenso c'è il benefico soffio delle brezze, che riducono la sensazione di afa. Tra settembre e ottobre le piogge riprendono un po', ma non raggiungono i 100 millimetri al mese. Ad Accra cadono appena 790 millimetri di pioggia all'anno, e in fondo gli unici mesi molto piovosi sono maggio e giugno, e qualche volta la prima metà di luglio.
Ecco le precipitazioni medie ad Accra.
Precipitazioni medie - Accra
AccraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AccraGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)15357580145195501540804020790
Giorni125591153573258

Lungo la costa occidentale, le piogge sono decisamente più abbondanti, perché da maggio a metà luglio sono di tipo monsonico, arrivando anche a 500 millimetri al mese; la pausa estiva si fa sentire anche qui e va da metà luglio a metà settembre, ma poi le piogge tornano consistenti, anche se non raggiungono i picchi della prima parte; le ultime piogge si attardano ancora a dicembre, così che gli unici mesi relativamente secchi sono gennaio e febbraio, oltre ad agosto. In questa zona le piogge possono arrivare a 2.000 millimetri all'anno.
Ecco le precipitazioni medie ad Axim.
Precipitazioni medie - Axim
AximGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AximGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)356512516532548017580100165130651910
Giorni571113171915151918117157

Per fare i bagni, in Ghana il mare è caldo tutto l'anno, anche se la temperatura diminuisce un po' da luglio a settembre.
Temperatura del mare - Accra
AccraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AccraJFMAMGLASOND
Mare (°C)272828292927252425272828

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare il Ghana è l'inverno, da dicembre a febbraio perché è il più secco e soleggiato: il tempo è in genere buono, anche se fa molto caldo di giorno al centro-nord. Qualche volta peraltro di notte può fare un po' freddo al centro-nord, con minime sui 10 gradi. Al nord il periodo migliore è novembre-gennaio, perché a febbraio fa ancora più caldo. A novembre al sud si attardano gli ultimi rovesci, e persino a dicembre sulla costa occidentale. Per cui il mese migliore per visitare il Ghana nel suo insieme è gennaio.

In valigia- cosa portare

In inverno: per Accra e la costa, vestiti leggeri per il giorno, una felpa leggera per la sera, foulard per il vento carico di polvere. Per il nord, vestiti leggeri, una felpa e una giacca leggera per la sera, foulard per il vento del deserto.
In estate: vestiti leggeri e in fibra naturale, ombrello, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i rovesci.