Mappa di Google - Mito

A Mito, città del Giappone, nella prefettura di Ibaraki, a un'ora di treno (Limited Express o tokkyu) da Tokyo, il clima è temperato, con inverni abbastanza freddi ma soleggiati, ed estati calde, afose e piovose. Come il resto del Giappone la città risente della circolazione monsonica: in inverno prevalgono le correnti fredde da nord-ovest, mentre in estate prevalgono le correnti calde e umide di origine tropicale.
La città si trova in una posizione abbastanza favorevole: data la latitudine abbastanza bassa (siamo al 36° parallelo), e la protezione delle montagne (siamo sul versante orientale), in inverno le correnti di origine siberiana si fanno sentire poco, per cui ci sono diverse giornate soleggiate, e in genere di giorno non fa molto freddo (anche se di notte si scende spesso sotto lo zero), comunque non si possono escludere periodi freddi e ventosi, con massime intorno ai 5/7 gradi o anche meno. Le nevicate sono in genere leggere; in un anno cadono in media 18 centimetri di neve. La temperatura scende raramente sotto i -6 °C, comunque nel 1963 e nel 1984 scese fino a -11 °C.
In estate si alternano periodi di bel tempo, con caldo e afa (ma meno intensi che a Tokyo), a periodi di maltempo, con vento e pioggia, e a volte (soprattutto a giugno e luglio) un po' di fresco, dovuto ad un vento da nord-est chiamato Yamase. Agosto è il mese più caldo, a causa dell'inerzia termica del mare.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Mito
MitoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
MitoJFMAMGLASOND
Min (°C)-2-22712162022181250
Max (°C)9912182124283026211611

Le precipitazioni sono abbastanza abbondanti (anche se non piove quanto in altre zone del Giappone), dato che ammontano a 1.350 millimetri all'anno; l'inverno è la stagione più secca, mentre i mesi più piovosi sono settembre e ottobre, anche a causa del contributo dato dai tifoni. Infatti, nella seconda parte dell'estate e all'inizio dell'autunno, da agosto a ottobre, Mito può essere colpita dai tifoni.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Mito
MitoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
MitoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)506011012013514513513018017080451355
Giorni

La fioritura dei ciliegi a Mito avviene ai primi di aprile.
La principale attrattiva turistica di Mito è il Kairaku-en, il giardino giapponese, considerato uno dei tre più importanti, insieme al Kenroku-en di Kanazawa e il Koraku-en di Okayama. Dato che ospita una foresta di pruni, un periodo interessante per visitarlo è quello della fioritura dei pruni, che normalmente si verifica alla fine di febbraio e a marzo, quando si svolge il Mito Plum Festival (Mito Ume Matsuri).

Giardino Kairakuen

Il mare a Mito, freddo in inverno, diventa accettabile per fare il bagno ad agosto e settembre, mentre a luglio è ancora un po' fresco, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Mito
MitoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
MitoJFMAMGLASOND
Mare (°C)141212151719222423201714

Il soleggiamento a Mito è buono in inverno (si contano ben 6 ore di sole al giorno a gennaio), mentre è appena discreto nelle altre stagioni, a causa delle perturbazioni che passano nelle mezze stagioni e del monsone estivo: in estate si contano appena 4 ore di sole al giorno a giugno e luglio, e 5 e mezza ad agosto.