Mappa di Google - Edimburgo

Il clima di Edimburgo è fresco e umido, nuvoloso e piovoso, essendo influenzato dall'oceano. L'inverno è freddo ma non gelido, mentre l'estate è fresca. La temperatura media di gennaio è di 4 gradi, quella di luglio e agosto di 15 °C.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Edimburgo
EdimburgoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
EdimburgoJFMAMGLASOND
Min (°C)113471011119641
Max (°C)781012151719191713107

Le piogge sono frequenti, ma non molto abbondanti, dato che ammontano a circa 700 millimetri l'anno, a causa della posizione della città sul versante orientale della Scozia (una parte delle piogge si scarica infatti sul versante occidentale). Il vento soffia con frequenza, anche se meno che nel nord della Scozia, e può essere tempestoso soprattutto in autunno e in inverno.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Edimburgo
EdimburgoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
EdimburgoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)654550405060656065756060695
Giorni1291091010101010121111124

L'inverno da dicembre a febbraio è freddo, nuvoloso, ventoso e piovoso. La temperatura media è sopra lo zero anche di notte, ma non bisogna fare molto affidamento sull'inverno mite: trovandosi molto a nord, Edimburgo come il resto della Scozia è soggetta alle ondate di freddo di origine polare, anche se in genere durano poco, perché dopo pochi giorni ritornano a soffiare le correnti miti occidentali; comunque alcuni periodi molto freddi vanno messi in conto. Inoltre il vento può acuire la sensazione di freddo, anche quando le temperature non sono molto basse.
Le nevicate non sono abbondanti, ma sono abbastanza frequenti, almeno negli inverni o nei periodi freddi. Anche quando la neve non si accumula al suolo, un po' di nevischio o un rovescio di neve si possono osservare in diverse circostanze. Durante la notte, leggere gelate si verificano con una certa frequenza, ma qualche volta, in seguito alle ondate di freddo artiche, vi possono essere gelate più intense: ad esempio la temperatura è scesa a -17 gradi nel febbraio 1978, a -17 nel gennaio 1979, -15 nel dicembre 1981, -18 nel gennaio 1982, -12 nel dicembre 2009, -11 nel gennaio 2010, e -16 nel dicembre 2010. Edimburgo risulta dunque sensibile alle ondate di freddo, ed è spesso la città più fredda del Regno Unito.
Nei periodi miti, invece, la temperatura può toccare i 10/12 gradi anche in pieno inverno, e nei mesi in cui prevalgono le correnti occidentali, la temperatura scende raramente sotto lo zero.

La primavera da marzo a maggio è fredda o molto fresca: le temperature notturne possono scendere di qualche grado sotto lo zero anche ad aprile, e intorno allo zero a maggio; in genere la temperatura diventa più mite nella seconda metà di maggio. Le piogge e il vento non mancano neanche in questa stagione (piove per circa 10 giorni al mese), anche se a partire da maggio il vento diventa un po' meno frequente e il sole un po' più presente. Inoltre le giornate diventano sempre lunghe: già ad aprile il sole tramonta dopo le otto, e dalla seconda settimana di maggio a circa il di 10 luglio si verificano le "notti bianche", cioè non diventa mai completamente buio.

L'estate da giugno ad agosto è fresca, o al massimo mite: le temperature massime a luglio e agosto sono in media di 19 °C. Le perturbazioni atlantiche passano anche in questa stagione, e le piogge non mancano. E' raro che faccia caldo: già le giornate con più di 25 gradi sono una rarità, e i record del caldo sono sui 27/28 gradi, se si escludono i 31 gradi registrati eccezionalmente nell'agosto del 1975. Di notte può fare molto fresco, o persino freddo: anche in piena estate di notte la temperatura può scendere fino a 7/8 gradi o anche al di sotto. In compenso le giornate sono molto lunghe, e si può approfittare di parecchie ore di luce, soprattutto a giugno e nella prima metà di luglio.

L'autunno da settembre a novembre è nuvoloso, piovoso e ventoso. Il sole compare raramente, e lo fa sempre meno col passare delle settimane. Le giornate si accorciano rapidamente: a metà settembre il sole tramonta verso le sette e mezza, a metà ottobre verso le sei e un quarto, e a metà novembre verso le quattro.

Il soleggiamento a Edimburgo è molto scarso in autunno e in inverno, quando il sole è una rarità; in primavera e in estate il soleggiamento è relativamente migliore: da maggio ad agosto qualche volta il sole può fare capolino tra le nubi.

Edimburgo

Il mare è freddo tutto l'anno: in inverno, vista la latitudine, è relativamente mite, dato che arriva a 7 gradi a febbraio e marzo, mentre in estate si ferma a soli 14 gradi da luglio a settembre.
Temperatura del mare - Edimburgo
EdimburgoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
EdimburgoJFMAMGLASOND
Mare (°C)87781012141414131210


Il periodo migliore per visitare Edimburgo va da metà maggio a metà settembre. I freddolosi preferiranno luglio e agosto, che sono i mesi più caldi, in ogni caso conviene portare qualche abito un po' pesante, come un giacca a vento, una felpa o un maglione, oltre che un impermeabile o un ombrello.