Mappa di Google - Patmos

A Patmos (o Patmo), isola dell'Egeo orientale, appartenente all'arcipelago del Dodecaneso, il clima è mediterraneo, con inverni miti e piovosi, ed estati calde e soleggiate. La temperatura media di gennaio e febbraio è di 10 °C, quella di luglio e agosto è di 25 °C.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Patmos
PatmosGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
PatmosJFMAMGLASOND
Min (°C)77811141821211814119
Max (°C)131315192327292926221814

Le precipitazioni ammontano a 700 millimetri l'anno, e sono concentrate da ottobre ad aprile; spesso si presentano sotto forma di temporale, e a volte possono essere abbondanti. In estate non piove quasi mai. A causa della lunghezza del periodo secco, il paesaggio è semi-arido.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Patmos
PatmosGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
PatmosGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)14095804025953174585145685
Giorni12109642102681373

L'inverno, da dicembre a metà marzo, è abbastanza mite: le temperature diurne oscillano sui 13/14 gradi. Le piogge sono abbastanza frequenti, e a volte possono essere abbondanti, soprattutto a dicembre e gennaio; comunque, non mancano le giornate soleggiate. Qualche volta può fare un po' freddo, con massime al di sotto dei 10 gradi, e un vento tipo tramontana. Il vento può aumentare la sensazione di freddo. Ogni tanto può cadere persino la neve.

La primavera, da metà marzo a maggio, è mite, e col passare delle settimane diventa progressivamente più calda, soleggiata e meno piovosa. Da metà maggio comincia a soffiare il meltemi, un vento insistente, fresco e secco, che soffia da nord per qualche giorno di fila, soprattutto di giorno, ma a volte anche di notte.

L'estate, da giugno a metà settembre, è calda e soleggiata. Il meltemi, il vento da nord-ovest, soffia a partire da metà maggio, rendendo in genere accettabile la temperatura, anche se soffia con minore intensità che nelle isole centrali dell'Egeo. Quando soffia il meltemi, le temperature massime rimangono al di sotto dei 30 gradi, altrimenti la temperatura sale, e si possono verificare periodi di caldo intenso, in genere della durata di pochi giorni, con massime sui 33/36 gradi.

L'autunno, da metà settembre a novembre, è piacevolmente caldo e spesso soleggiato all'inizio, per diventare gradualmente più mite, e anche più piovoso.

Il soleggiamento a Patmos è ottimo in estate, quando prevalgono i cieli sereni, è molto buono in tarda primavera, mentre in autunno e in inverno i periodi soleggiati si alternano a quelli caratterizzati da nubi e pioggia.

Patmos, veduta dall'alto

Il mare è abbastanza caldo per fare i bagni da luglio a settembre, quando arriva a 23 gradi: siamo nella zona dell'Egeo in cui il mare non è molto caldo, a causa del vento, che rimescola le acque superficiali con quelle più profonde.
Temperatura del mare - Patmos
PatmosGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
PatmosJFMAMGLASOND
Mare (°C)161615161821232323211817


Il periodo migliore per recarsi a Patmos e fare vita da spiaggia, va da giugno a metà settembre.
Conviene portare una felpa per le sere fresche, che si verificano soprattutto a giugno, ma nei periodi ventosi, chi è freddoloso può sentire un po' di fresco anche a luglio e ad agosto, e dunque può attrezzarsi anche in questi mesi.
A maggio non solo il mare è ancora un po' freddo, ma anche l'aria può essere fresca per prendere il sole, almeno in certi giorni.
Per visitare le città e compiere escursioni e passeggiate, si può scegliere la primavera, ad aprile e maggio, dato che in estate può fare molto caldo (peraltro abbastanza raramente). Si può scegliere anche l'autunno, almeno a settembre e ottobre, perché poi aumentano le piogge.

Torna al Dodecaneso.