Mappa di Google - Guyana

La Guyana, che a nord si affaccia sull'Oceano Atlantico e nell'estremo sud sfiora l'Equatore, ha un clima caldo e umido tutto l'anno.
Nella capitale Georgetown, come nel resto del Paese, la temperatura è abbastanza costante nel corso dell'anno; le temperature diurne sono leggermente più alte nel periodo settembre-ottobre, e leggermente più basse nel periodo dicembre-marzo. Almeno nella capitale, come in generale lungo la costa, durante il giorno l'afa è temperata dalle brezze.
Temperature medie - Georgetown
GeorgetownGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
GeorgetownJFMAMGLASOND
Min (°C)242424252524242425252424
Max (°C)292929303029303031313029

Per quanto riguarda le precipitazioni, in Guyana ci sono due stagioni delle piogge (da dicembre all'inizio di febbraio e da fine aprile a metà agosto), e due stagioni relativamente secche (in genere, febbraio-marzo e settembre-ottobre). La durata e l'intensità delle piogge varia a seconda delle zone, ma ovunque il periodo maggio-agosto è molto piovoso. Laddove non esiste una vera stagione secca si può parlare di clima equatoriale, altrimenti di clima tropicale. Le piogge si presentano soprattutto sotto forma di forti rovesci e temporali, in genere pomeridiani o serali.
-Nel nord-ovest (v. Mabaruma), non vi è una vera stagione secca, ma solo una diminuzione relativa delle precipitazioni: qui sono decisamente piovosi anche settembre e ottobre (intorno ai 200 millimetri al mese), mentre è più evidente la diminuzione delle precipitazioni da febbraio a metà aprile, in cui si scende intorno ai 100 mm al mese.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Mabaruma
MabarumaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
MabarumaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)195851051602804103602552102152953002875
Giorni181011101923252413181720208

-Lungo la costa centro-orientale (v. la capitale Georgetown) tra le due stagioni meno piovose, il periodo settembre-ottobre è solo leggermente meno piovoso del periodo febbraio-marzo, quindi la differenza non è notevole. A Georgetown cadono 2.400 mm l'anno. Anche qui dunque non esiste una vera stagione secca. Il mese più piovoso è giugno con 345 mm.
Ecco le precipitazioni medie a Georgetown.
Precipitazioni medie - Georgetown
GeorgetownGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
GeorgetownGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)25012011518029534528018590951503152420
Giorni1713121220232116791020180

-Nella zona orientale della Guyana, verso il confine con il Suriname, la seconda stagione secca è più lunga e un po' più accentuata, e comprende anche il mese di novembre.
Ecco le precipitazioni medie di New Amsterdam.
Precipitazioni medie - New Amsterdam
New AmsterdamGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
New AmsterdamGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)22514013518028529516516560701002502175
Giorni20121214191818159101219178

-Nel sud-ovest, verso il confine con lo stato brasiliano del Roraima (v. Lethem) vi è un'unica stagione secca (con piogge contenute, intorno ai 30 mm al mese da novembre a marzo e 50 mm ad ottobre) che va ottobre a marzo (in cui però il caldo è molto intenso, con massime intorno ai 33/35 °C), e una sola stagione piovosa, con piogge molto abbondanti da maggio ad agosto.
Ecco le temperature medie di Lethem.
Temperature medie - Lethem
LethemGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
LethemJFMAMGLASOND
Min (°C)232324242423232323252424
Max (°C)323333323130303133343333

Anche se il quantitativo totale delle piogge è elevato (intorno ai 1.700 mm), qui vi è una stagione secca ben definita e anche abbastanza lunga da far sì che il clima si possa definire tropicale, e la vegetazione sia di tipo savana.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Lethem
LethemGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
LethemGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)303030110300375340275805035251680
Giorni656102123222111965145

Oltre alla striscia lungo il confine dove si trova Lethem, chiamata North Rupununi Savannah, vi è una zona di savana più vasta, detta South Rupununi Savannah, a sud delle Kanuku Mountains (che sono montagne non elevate ricoperte dalla foresta).

A nord delle Rupununi Savannahs, si trova una catena montuosa, la Sierra Pacaraima, che culmina con il monte Roraima (la cima è in Venezuela, ma nella parte della Guyana si superano i 2.200 metri), il monte Ayanganna (2.041 metri), e il monte Caburaì (1.465 metri). Ovviamente salendo di quota la temperatura diminuisce, e anche se siamo nei pressi dell'Equatore, al di sopra dei 1.500 metri l'aria diventa fresca. Sui pendii settentrionali di questa catena montuosa le precipitazioni raggiungono i 3.500 millimetri annui. Da queste montagne nasce il fiume Potaro, che poi da vita alle spettacolari Kaieteur falls.

Kaieteur Falls

Il mare in Guyana è caldo tutto l'anno, ed ha una temperatura che oscilla dai 26 ai 28 gradi.
Temperatura del mare - Georgetown
GeorgetownGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
GeorgetownJFMAMGLASOND
Mare (°C)272627272727282828282827

Il soleggiamento è solo discreto nei mesi piovosi, mentre è buono nei mesi meno piovosi, quando il cielo è spesso sereno o tutt'al più variabile.
La Guyana è al di fuori dalla traiettoria degli uragani, che passano più a nord, sui Caraibi.

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare la Guyana dipende essenzialmente dall'andamento delle piogge, che come abbiamo visto non è lo stesso a seconda delle zone del Paese. Nel nord-ovest (v. Mabaruma), il periodo migliore è febbraio-marzo. A Georgetown e nella zona centrale i periodi migliori sono febbraio-marzo e settembre-ottobre. Nella zona orientale, il periodo migliore è settembre-ottobre, ma si prolunga fino a novembre (dunque diventa settembre-novembre). Nella savana del sud-ovest (v. Lethem), si può andare da ottobre a marzo.
Dovendo scegliere un unico periodo per tutto il Paese, si può scegliere febbraio-marzo.

In valigia - cosa portare

Tutto l'anno: vestiti leggerissimi e in fibra naturale, magari a maniche lunghe per difendersi dalle zanzare; una felpa leggera; cappello per il sole; ombrello o impermeabile leggero e traspirante. Per scalare le montagne, scarpe da trekking, una felpa.
Da dicembre a marzo, una felpa la sera.