Mappa di Google - Isole_Salomone

Le isole Salomone, situate nell'Oceania ad est di Papua Nuova Guinea, hanno un clima equatoriale, vale a dire caldo, umido e piovoso tutto l'anno, tanto è vero che sono ricoperte dalla foresta pluviale.
Le temperature sono decisamente stabili nel corso dell'anno, con massime intorno ai 30/31 gradi da novembre ad aprile, quando prevalgono i venti più caldi e umidi da nord-ovest, mentre scendono di uno/due gradi da maggio a ottobre, quando prevalgono gli alisei di sud-est, relativamente più freschi.
Ecco le temperature medie di Honiara, la capitale, dove le temperature diurne sono particolarmente stabili, dato che si trova sul versante nord di un'isola al cui interno si trovano dei rilievi che la proteggono dagli alisei (v. sotto).
Temperature medie - Honiara
HoniaraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
HoniaraJFMAMGLASOND
Min (°C)232322222221212121222222
Max (°C)303030303030303030303030

Le precipitazioni sono molto abbondanti, dal momento che vanno dai 3.000 ai 3.500 millimetri all'anno nelle isole piatte, che sono la maggioranza, e sono ben distribuite nel corso dell'anno, anche se toccano il picco da gennaio a marzo e diminuiscono leggermente da maggio a novembre (quando comunque rimangono intorno ai 200/250 millimetri al mese). Nelle isole con un rilievo interno le piogge sono più abbondanti nei versanti esposti al vento e meno abbondanti nei versanti riparati: in particolare nell'isola di Guadalcanal si trovano vulcani come il Popomanaseu, alto 2.335 metri, che proteggono i versanti settentrionali dagli alisei che soffiano nel periodo più fresco, tanto che nella capitale Honiara, sul versante nord, cadono meno di 150 millimetri di pioggia da maggio a ottobre; qui il totale annuo ammonta "solo" a 2.200 millimetri, con un massimo a marzo, che in genere è il mese più piovoso anche nelle altre isole.
Ecco le precipitazioni medie a Honiara.
Precipitazioni medie - Honiara
HoniaraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
HoniaraGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)2803003302151401001151151151501652352255
Giorni202022181715171516161619211

Un'altra isola montuosa è Kolombangara, dove si trova il Monte Veve, 1.767 metri: anche qui vi è una differenza, nel periodo degli alisei, tra il versante nord, più riparato, e il versante sud, più esposto ai venti che scaricano le piogge sui pendii montuosi.
Alle Salomone il soleggiamento, mai ottimo, è abbastanza uniforme nel corso dell'anno: il sole non manca mai, ma la condensazione frequente dà luogo ad annuvolamenti, che possono sfociare in rovesci e temporali.
Le isole Salomone si trovano al limite della zona dove si formano i cicloni tropicali del Pacifico meridionale, da novembre a metà maggio, e dunque ne sono colpite con minore intensità rispetto ad altre aree del Sud Pacifico. Fuori da questo periodo c'è stato Xavier, che ha interessato la provincia sud-orientale di Temotu (le isole Santa Cruz) a fine ottobre 2006.

Isole Salomone

Per fare il bagno, il mare è caldo tutto l'anno, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Honiara
HoniaraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
HoniaraJFMAMGLASOND
Mare (°C)292929292928282828282929

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare le isole Salomone va da giugno ad ottobre, essendo il meno afoso e il meno piovoso dell'anno, tenendo presente che comunque le piogge sotto forma di rovescio sono possibili anche in questo periodo, e anzi possono essere abbondanti nei versanti esposti a sud, soprattutto nelle isole montuose. Spesso a luglio le piogge aumentano rispetto agli altri mesi di questo periodo, se si escludono i versanti settentrionali delle isole montuose come Guadalcanal. Il versante nord di Guadalcanal, dove si trova Honiara, è decisamente l'area più riparata di tutte le isole, nel periodo giugno-ottobre.

In valigia - cosa portare

Tutto l'anno, vestiti leggeri, in fibra naturale, cappello per il sole, un foulard per la brezza, una felpa leggera per la sera, impermeabile leggero o ombrello. Per i monti Veve e Popomanaseu, vestiti di mezza stagione, felpa, giacca, impermeabile, scarpe da trekking.
Attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina.