Mappa di Google - Marocco

Il Marocco ha un clima mediterraneo sulle coste, desertico nelle zone interne, e continentale sulle montagne più alte.

Le coste atlantiche godono di un clima particolarmente mite, simile a quello del Mediterraneo, ma ancora più mite. Gli inverni assomigliano a mezze stagioni, con lunghi periodi soleggiati, e le estati sono piacevolmente calde e soleggiate. Le piogge non sono abbondanti, tuttavia, da novembre a marzo, possono a volte essere intense e concentrate nel tempo, e possono riempire i letti degli antichi fiumi (detti uadi), e provocare inondazioni.
Una corrente marina fredda scorre ad ovest del nord Africa, e dunque l'acqua dell'oceano rimane fresca anche in piena estate; inoltre, a causa di questa corrente, lungo la costa, soprattutto nella baia di Agadir, si possono formare nebbie e foschie nelle mattinate estive. Il mare è addirittura un po' più freddo nella parte meridionale della costa (v. Essaouira, Agadir), rispetto a quello settentrionale, da Tangeri a Casablanca.
Ad Agadir la temperatura media giornaliera di gennaio è di 14 gradi, quella di luglio e agosto di 22 gradi. Anche se le temperature normali sono miti, in tutte le stagioni possono soffiare per qualche giorno dei venti caldi dalle zone interne, che possono portare caldo in inverno (intorno ai 30 gradi), e caldo torrido in estate (anche oltre i 40 gradi).
Ecco le temperature medie di Agadir.
Temperature medie - Agadir
AgadirGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AgadirJFMAMGLASOND
Min (°C)891112141618181715129
Max (°C)202022212324262626252320

In questa parte meridionale della costa le piogge non sono abbondanti, tanto che non si raggiungono i 250 millimetri all'anno, e si verificano quasi tutte dal tardo autunno all'inizio della primavera. Ecco le precipitazioni medie ad Agadir.
Precipitazioni medie - Agadir
AgadirGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AgadirGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)5030251651016203040224
Giorni54532101134635

La temperatura del mare ad Agadir resta fresca anche in estate, e raggiunge al massimo i 21 °C ad agosto e settembre.
Temperatura del mare - Agadir
AgadirGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AgadirJFMAMGLASOND
Mare (°C)171717171819202121201918

Più a nord, e sempre lungo la costa, Essaouira è particolarmente fresca e ventilata durante i mesi estivi, e nebbiosa al mattino.
Temperature medie - Essaouira
EssaouiraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
EssaouiraJFMAMGLASOND
Min (°C)101112131416171817161411
Max (°C)181819192021232323222119

A Casablanca, un po' più a nord, si passa dai 13 gradi di gennaio, ai 23 °C di luglio e agosto. Anche qui sono possibili delle ondate di caldo, ma sono meno intense e decisamente più rare che ad Agadir. Le piogge, un po' più abbondanti (circa 400 millimetri l'anno) sono concentrate nei mesi da novembre ad aprile.
Temperature medie - Casablanca
CasablancaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
CasablancaJFMAMGLASOND
Min (°C)9911121517192019151210
Max (°C)171819202224262626242018

Come accennato, nella parte centrale della costa, la temperatura del mare è un po' più alta che nella parte meridionale, e diventa accettabile per fare i bagni ad agosto e settembre.
Temperatura del mare - Casablanca
CasablancaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
CasablancaJFMAMGLASOND
Mare (°C)171717181921222323222019

A Rabat, la capitale, il clima è simile a quello di Casablanca, dunque molto mite e piacevole.
A Tangeri, ancora più a nord, l'inverno è simile a quello di Casablanca, ma l'estate è più calda (la massima tocca normalmente i 28 gradi anziché i 25/26 °C). Può sembrare strano che l'estate sia più calda a nord che a sud, ma il fatto è che gli effetti della corrente fredda qui si avvertono meno.
Temperature medie - Tangeri
TangeriGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
TangeriJFMAMGLASOND
Min (°C)8910111316181918151210
Max (°C)161617182124282827221917

In questa parte più settentrionale della costa, le piogge sono relativamente abbondanti, dato che le perturbazioni passano con una certa frequenza in autunno e in inverno. Ecco le precipitazioni medie a Tangeri.
Precipitazioni medie - Tangeri
TangeriGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
TangeriGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)10510070603515231565135130735
Giorni10111010530139101284

La temperatura del mare in questa parte settentrionale della costa è simile a quella di Casablanca e Rabat.
Temperatura del mare - Tangeri
TangeriGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
TangeriJFMAMGLASOND
Mare (°C)161616161820222322201917

Sulle coste mediterranee il clima è tipico mediterraneo, con inverni miti e moderatamente piovosi, che assomigliano a quelli della costa atlantica, ed estati calde e soleggiate, più calde che sulla costa atlantica: ad Al Hoceima la temperatura va dai 12 gradi a gennaio ai 25 °C ad agosto. Clima simile nell'enclave spagnola di Melilla. Anche qui sono possibili repentini aumenti di temperatura quando soffia il vento dal deserto, situazione questa più frequente in primavera. Le infiltrazioni dall'oceano rendono però il mare un po' più freddo rispetto al resto del Mediterraneo, e simile a quella del mare Tangeri: il mare raggiunge comunque i 23 gradi ad agosto.

Fes

L'effetto della corrente fredda atlantica viene meno non appena ci si inoltri nelle zone interne, e così le città imperiali del Marocco hanno un clima caratterizzato da estati torride, mentre l'inverno si fa leggermente più freddo, anche a causa della maggiore altitudine. In particolare, a Marrakech, a 450 metri di quota, si passa dai 12 gradi di gennaio ai 28 di luglio e agosto. Il sole splende tutto l'anno; da ottobre ad aprile sono concentrate le piogge, in genere non abbondanti; in estate i lunghi periodi soleggiati sono interrotti da rarissimi temporali; nei momenti peggiori la temperatura può superare i 45 gradi.
Temperature medie - Marrakesh
MarrakeshGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
MarrakeshJFMAMGLASOND
Min (°C)68911141620201815107
Max (°C)182022242731363632272219

Più a nord, a Fez, a 400 metri di quota, si passa dai 9 gradi di gennaio ai 26 °C di luglio e agosto; le precipitazioni annue sono intorno ai 500 millimetri. Clima simile a Meknes, a 500 metri di quota e a breve distanza da Fez.

Nelle zone montuose, la catena dell'Atlante e quella del Rif a nord, presentano un clima più freddo a causa dell'altitudine, tanto che esistono località dove è possibile sciare (v. Ifrane). In estate fa caldo durante il giorno, mentre le notti sono più o meno fresche a seconda della quota.
I pendii orientali dell'Atlante, verso l'Algeria, hanno un clima arido, con inverni che presentano notti fredde, ed estati in cui il caldo è torrido ma temperato dalla quota. A Er Rachidia, a mille metri di quota, la temperatura media di luglio è di circa 30 gradi (25/36 °C).

Viaggi- quando andare

Per visitare le città imperiali del Marocco si possono scegliere le stagioni intermedie, marzo-aprile e da ottobre a metà novembre. Non si possono escludere notti fredde o giornate molto calde, ma in genere la temperatura è piacevole, e il cielo quasi sempre sereno, con rare piogge.
Per fare vita da spiaggia, lungo le coste atlantiche si può andare da luglio a settembre, e lungo le coste mediterranee a luglio e agosto. Come detto, le acque dell'Atlantico sono fresche anche in estate, e in mattinata si possono formare nebbie e foschie lungo la costa.

In valigia- cosa portare

In inverno: per la costa, sia atlantica che mediterranea: vestiti di mezza stagione, una giacca e un maglione, impermeabile o ombrello; per le città imperiali si può aggiungere un berretto caldo per la sera; per le aree montuose, vestiti caldi, piumino, guanti; per il deserto, vestiti leggeri, ma anche maglione, giubbotto per la sera, foulard per proteggersi dalla sabbia.
In estate: sulla costa mediterranea, vestiti leggeri, una felpa leggera per la sera; sulla costa atlantica, soprattutto ad Agadir ed Essaouira, meglio aggiungere un paio di jeans, una felpa, una giacca leggera e un foulard. Per le zone interne e desertiche, vestiti leggerissimi, coprenti e in tessuto naturale (cotone o lino), cappello per il sole e foulard per il vento carico di polvere; per le donne è meglio evitare calzoncini e minigonne, soprattutto nelle aree rurali e non turistiche; occhiali da sole anche graduati al posto delle lenti a contatto (per via della sabbia), una felpa per la sera; sacco a pelo per i pernottamenti all'aperto; scarponcini da trekking o sandali. Maglione e giacca se si prevedono notti in montagna.