Mappa di Google - Mauritius

Alle isole Mauritius il clima è tropicale, con una stagione calda e piovosa che tocca il suo picco da gennaio a marzo, e una stagione relativamente fresca e meno piovosa da giugno a settembre. Infatti, trovandosi nell'emisfero meridionale, le Mauritius hanno le stagioni invertite rispetto all'Europa. Le piogge, come accade in genere ai tropici, si presentano soprattutto sotto forma di rovescio o temporale, lasciando spazio al sole anche nei mesi più piovosi.

L'arcipelago si trova nella fascia degli alisei, venti costanti che soffiano da sud-est, soprattutto nei mesi più freschi.

L'isola principale si trova a 20° di latitudine sud, quindi a ridosso del Tropico, ed è collinare all'interno, culminando con il Piton de la Petite Rivière Noire, alto 800 metri. Qui il rilievo esalta i rovesci nelle zone interne, mentre sulla costa piove un po' meno; c'è anche una differenza tra i due versanti, perché gli alisei colpiscono direttamente quello sud-orientale: le precipitazioni annue variano infatti dai 1.200 millimetri nella costa nord-occidentale ai 1.700 millimetri in quella sud-orientale; in particolare nella stagione fresca i rovesci sono più frequenti nel versante esposto ad est (v. Plaisance), rispetto a quello esposto ad ovest (v. Port Louis). I mesi più piovosi sono gennaio, febbraio e marzo, quando cadono più di 200 millimetri al mese quasi ovunque.
Ecco le precipitazioni medie di Plaisance, dove si trova l'aeroporto, sulla costa orientale dell'isola principale.
Precipitazioni medie - Plaisance
Plaisance G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 235 265 205 210 155 95 100 90 60 60 75 170 1720
Giorni 16 16 17 17 14 14 16 15 10 10 10 12 167

La temperatura media giornaliera nell'isola principale, almeno in pianura, va dai 26 gradi di gennaio e febbraio ai 20 di agosto. La massima è intorno ai 29/30 gradi da dicembre a marzo, mentre scende a 23/25 da giugno a settembre.
Il soleggiamento non è mai eccezionale, ma è sempre discreto, tanto che si va dalle 7 ore di sole al giorno nel periodo centrale dell'anno, alle 8 ore nel periodo più piovoso, a testimonianza del fatto che i rovesci, anche quelli più intensi della stagione delle piogge, in genere non durano molto.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie di Plaisance
Plaisance G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 23 23 23 22 20 19 18 18 18 19 20 22
Max (°C) 30 30 29 28 27 25 24 24 25 26 28 29

Il mare nell'isola principale è abbastanza caldo per fare i bagni tutto l'anno, anche se la sua temperatura scende fino a 23/24 da luglio ad ottobre.
Temperatura del mare - Port Louis
Port Louis G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 27 28 27 27 26 25 24 23 23 24 25 27

Oltre all'isola principale, troviamo alcune isole minori. L'isola Rodrigues si trova 600 chilometri a nord-est, ed ha un clima simile, appena meno fresco in inverno. Ecco le temperature medie di Port Mathurin, nell'isola Rodrigues.
Temperature medie di Port Mathurin
Port Mathurin G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 23 24 24 23 22 20 19 19 19 20 21 23
Max (°C) 29 29 29 29 27 26 25 25 25 26 27 28

Il clima nell'isola Rodrigues è anche un po' più soleggiato e meno piovoso, infatti vi cadono appena 1.100 millimetri di pioggia all'anno.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Port Mathurin
Port Mathurin G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 135 170 155 135 90 80 85 65 40 40 65 95 1155
Giorni 16 17 16 14 12 11 11 10 9 9 10 12 147

Più a nord, gli isolotti di Saint Brandon sono meno freschi da giugno a settembre, e sono anch'essi relativamente poco piovosi, ricevendo circa 950 millimetri di pioggia all'anno. Molto più a nord, quindi più vicino all'Equatore, le isole Agaléga sono calde tutto l'anno, dato che le massime sono intorno ai 27 gradi da giugno a settembre; le piogge toccano i 1.600 millimetri l'anno, ma comunque scendono sotto i 100 millimetri al mese da giugno ad ottobre.

Le Mauritius si trovano nella traiettoria dei cicloni tropicali, la cui stagione ufficiale va dal primo novembre al 15 maggio, anche se sono più frequenti da fine dicembre a metà aprile.

Mauritius

Viaggi- quando andare

I periodi migliori per visitare l'isola principale di Mauritius sono la seconda metà di maggio e il mese di ottobre. Da giugno ad agosto, e un po' meno a settembre, cioè nell'inverno australe, può fare un po' fresco, e le nuvole si alternano al sole con qualche breve rovescio: in questo periodo si possono compiere escursioni e visitare le attrattive presenti nell'isola (Pamplemousse, Chamarel, Grand Bassin, l'Isola dei Cervi ecc.), ma per prendere il sole, dal momento che i venti spirano con una certa insistenza da sud-est, è preferibile scegliere una spiaggia lungo la costa nord-occidentale dove si trova Port Louis, che è più riparata e più soleggiata (ma non nella punta nord che comunque è battuta dal vento). Invece gli amanti del surf apprezzeranno proprio il vento che spira in questo periodo.
A dicembre fa caldo e la natura è in fiore; l'aria è umida e la stagione delle piogge è ormai iniziata, ma il soleggiamento è comunque discreto. Però da novembre inizia la stagione dei cicloni, che seppure possono colpire raramente una determinata località, sono comunque una minaccia da tenere in considerazione.
Da gennaio a marzo non solo le piogge sono frequenti, ma l'aria è umida e quindi il caldo è decisamente afoso.

L'isola Rodrigues ha un clima simile ma leggermente migliore, essendo un po' meno fresca e meno piovosa nel periodo invernale. Va ancora meglio nelle più settentrionali Saint Brandon e ancor di più nelle quasi equatoriali Agaléga.

In valigia - cosa portare

In inverno (giugno-agosto): vestiti leggeri, felpa o maglione, giacca leggera, foulard per la brezza, impermeabile; per la barriera corallina, attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma.
In estate (dicembre-febbraio): vestiti leggeri e in fibra naturale, una felpa leggera per la sera, impermeabile leggero o ombrello.