Mappa di Google - Playa_del_Carmen

Playa del Carmen, la località più famosa della Riviera Maya, nello stato messicano di Quintana Roo, ha un clima tropicale, caldo tutto l'anno, con una stagione relativamente fresca e secca da novembre a febbraio, e una stagione calda, afosa e piovosa da giugno a ottobre. Da marzo a maggio, prima della stagione piovosa, il caldo aumenta gradualmente.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Playa del C.
Playa del C.GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Playa del C.JFMAMGLASOND
Min (°C)191920212223232323232119
Max (°C)282931323332333332312929

Le precipitazioni ammontano a 1.400 millimetri all'anno; all'interno della stagione piovosa le piogge conoscono due picchi: all'inizio (giugno) e alla fine (settembre-ottobre), quindi a luglio e ad agosto le piogge diminuiscono un po', non raggiungendo i 150 millimetri al mese. Anche a maggio, novembre e dicembre, vale a dire prima e dopo la stagione piovosa, vi possono essere dei rovesci, quelli di maggio dovuti al riscaldamento che è già intenso, quelli di novembre-dicembre al fatto che il mare è ancora caldo e fornisce calore e umidità agli alisei di nord-est che raggiungono la costa dopo averlo attraversato. Comunque, le piogge si presentano sotto forma di rovescio o temporale, breve e intenso, per cui non riducono più di tanto le ore di sole.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Playa del C.
Playa del C.GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Playa del C.GFMAMGLASONDA
Prec. (mm)75554045110190120145235215105951430
Giorni65337121213151377103

La prevalenza dei venti orientali tutto l'anno (freschi nel periodo dicembre-marzo, caldi e umidi nel periodo maggio-ottobre), fa sì che le temperature nella Riviera Maya non varino di molto nel corso dell'anno, ma il turista che intendesse compiere escursioni nelle zone interne dello Yucatán in cerca dei siti archeologici Maya, deve sapere che nel periodo marzo-maggio in quella zona fa molto caldo.
Durante l'inverno, da dicembre a metà marzo, Playa del Carmen come il resto della riviera può essere raggiunta da un vento fresco da nord-ovest, il norte, preceduto da nuvolosità e qualche pioggia. In queste occasioni la temperatura può scendere fino a 13/15 gradi di notte, e a 20/22 °C di giorno.
Nel periodo giugno-novembre, ma soprattutto da agosto a ottobre, Playa del Carmen come il resto della zona caraibica può essere raggiunta dagli uragani, i cicloni tropicali dell'Atlantico settentrionale, che colpiscono raramente una data località, ma sono pericolosi perché possono portare forti venti e piogge abbondanti.

Playa del Carmen dall'alto

Il soleggiamento a Playa del Carmen è buono da marzo a maggio, mentre è solo discreto nel resto dell'anno, dato che si possono verificare annuvolamenti più o meno compatti, legati al periodo piovoso (giugno-ottobre), al primo periodo degli alisei (novembre-dicembre), e ai fronti freddi dagli Stati Uniti (dicembre-febbraio, e a volte la prima metà di marzo).
Soleggiamento - Playa del C.
Playa del C.GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Playa del C.JFMAMGLASOND
Sole (ore)678887776666

Per fare i bagni, il mare è caldo tutto l'anno, dato che la sua temperatura va dai 26 gradi del periodo gennaio-marzo, ai 29 °C del periodo agosto-ottobre.
Temperatura del mare - Playa del C.
Playa del C.GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Playa del C.JFMAMGLASOND
Mare (°C)262626272828292929292827


Il periodo migliore per recarsi a Playa del Carmen, se l'attività preferita è prendere il sole e fare i bagni, va da metà marzo a fine maggio. In generale si può andare da dicembre a maggio, tenendo però presente che da dicembre a metà marzo vi possono essere giornate fresche, nuvolose e ventose, quindi converrà portare una felpa per la sera, soprattutto se si è freddolosi; magari si può approfittare di queste giornate fresche per organizzare un'escursione verso i siti Maya.
Va poi ricordato che a maggio cominciano a manifestarsi i primi rovesci, e ad aprile e soprattutto a maggio aumentano il caldo e l'afa.
Novembre sarebbe un buon mese, ma c'è ancora il rischio che passi un uragano, anche se basso. A luglio e agosto l'afa si fa sentire e ci sono rovesci e temporali, peraltro alternati a lunghi periodi di sole, però c'è il rischio che passi una tempesta tropicale o un uragano.