Mappa di Google - Oslo

Il clima di Oslo è di tipo baltico-continentale, cioè è simile a quello delle località affacciate sul Mar Baltico, ed è gelido in inverno e mite o piacevolmente caldo in estate.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Oslo
OsloGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
OsloJFMAMGLASOND
Min (°C)-7-7-31711121184-2-6
Max (°C)-2-149162022201593-1

Le precipitazioni ammontano a 765 millimetri l'anno, e sono ben distribuite nel corso dell'anno, comunque le stagioni relativamente meno piovose (o nevose) sono l'inverno e la primavera.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Oslo
OsloGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
OsloGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)503545405565809090857555765
Giorni988781011111111109113

Durante l'inverno la temperatura rimane intorno allo zero o al di sotto per alcuni mesi, da novembre a marzo. Si registrano inoltre circa 80 giorni con neve, da fine ottobre a metà aprile. La temperatura può subire variazioni notevoli: anche in inverno la temperatura può superare lo zero, e la neve si può sciogliere, quando prevalgono le correnti atlantiche, mentre può scendere sotto i -20 °C quando prevalgono le correnti dalla Siberia o si stabilisce un anticiclone polare sulla Scandinavia. Vista la latitudine elevata, le giornate sono brevissime soprattutto a dicembre e all'inizio di gennaio (il sole tramonta alle 3 e 10 del pomeriggio a metà dicembre, e alle 3 e tre quarti a metà gennaio), mentre a febbraio le giornate sono già un po' più lunghe (a metà febbraio il sole tramonta già verso le 5), anche se il freddo è ancora lo stesso di gennaio.

In primavera, ad aprile e maggio, le temperature aumentano abbastanza rapidamente. In genere il disgelo avviene a fine marzo o a inizio aprile, quindi all'inizio di aprile possono ancora esserci neve e gelo, mentre nel corso del mese possono esserci le prime giornate miti. La primavera è la stagione in cui le perturbazioni sono, sia pur di poco, meno frequenti. Nella seconda metà di maggio, in alcuni anni si può formare un anticiclone sul nord Europa, capace di portare un periodo di bel tempo e un po' di caldo anticipato.

L'estate, da giugno ad agosto, è mite, con notti fresche e giornate piacevoli. E' raro che faccia molto caldo, comunque qualche volta la temperatura può toccare persino i 30 gradi. Le piogge non mancano anche in estate, perché il flusso delle perturbazioni atlantiche a queste latitudini non si interrompe mai: infatti si registrano 10/11 giorni con pioggia anche nei mesi estivi. Le giornate sono molto lunghe: all'incirca da metà maggio ai primi di agosto si verificano le "notti bianche", in cui non fa mai completamente buio. Comunque il sole tramonta alle undici meno un quarto a fine giugno, alle dieci a fine luglio, e alle otto e tre quarti a fine agosto.

L'autunno è da subito, a partire da settembre, fresco, nuvoloso e piovoso, e diventa gradualmente più freddo. Le prime nevicate si possono registrare già ad ottobre. A novembre le giornate sono ormai molto brevi, fa freddo e il sole è una rarità: di fatto siamo già in inverno.

Il soleggiamento a Oslo è tutto sommato discreto a maggio e giugno, e ancora accettabile a luglio e agosto, complici le giornate lunghe. Al contrario, il sole non si vede praticamente mai da novembre a gennaio, complici anche le giornate brevissime.

Oslo
Il mare nel fiordo di Oslo è freddo anche in estate, comunque raggiunge i 17 °C a luglio e agosto, il che significa che i più arditi possono provare a fare il bagno.
Temperatura del mare - Oslo
OsloGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
OsloJFMAMGLASOND
Mare (°C)544610141717151296


Il periodo migliore per visitare Oslo è l'estate, da giugno ad agosto. Le temperature sono in genere piacevoli per le attività all'aperto, ma di notte può fare fresco, o persino un po' freddo. Inoltre, non mancano le giornate piovose. Comunque, se si è fortunati si può sperare che di giorno la temperatura superi i 25 gradi. Giugno è po' più fresco rispetto ad agosto, ma le giornate sono lunghissime, e il fenomeno delle notti bianche è molto evidente, soprattutto intorno al solstizio d'estate, il 21 giugno.