Mappa di Google - Nuova_Zelanda

In Nuova Zelanda il clima è oceanico, mite al nord e fresco al sud, inoltre è ventoso e piovoso, soprattutto al sud e sulle regioni occidentali. Il tempo è spesso variabile, tanto che si possono succedere il sole e la pioggia in poche ore, come accade in altri climi oceanici. E' raro che in estate faccia molto caldo, come è raro che in inverno faccia molto freddo, se non nell'estremo sud.
Le piogge sono abbastanza frequenti tutto l'anno, ma sono quasi ovunque più frequenti in inverno che in estate, tranne all'estremo sud (v. Invercargill), dove sono frequenti anche in estate.
Il soleggiamento non è mai eccezionale, ma è comunque discreto in estate, quantomeno al nord.
Trovandosi nell'emisfero meridionale, in Nuova Zelanda le stagioni sono invertite rispetto all'Europa.

Il Paese è composto da due isole principali, l'Isola del Nord e l'Isola del Sud, più alcune isole minori. Cominciamo con l'Isola del Nord, che ha ha un clima oceanico mite.
Ad Auckland, nella parte nord dell'isola, la temperatura media passa dai 20 gradi di gennaio e febbraio agli 11 °C di luglio e agosto. Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Auckland
AucklandGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AucklandJFMAMGLASOND
Min (°C)161715131188810111315
Max (°C)242423201715141516182022

Le piogge sono abbastanza abbondanti, dato che ammontano a 1.250 millimetri l'anno, e sono ben distribuite nel corso dell'anno; comunque, la stagione più piovosa è l'inverno, quando si superano i 100 millimetri al mese, da maggio ad agosto. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Auckland
AucklandGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AucklandGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)8095809512513514511510010090801240
Giorni77810141416141311108132

Ad Auckland la temperatura del mare è molto fresca, tuttavia, raggiunge i 21 °C a febbraio e marzo, quando coloro i quali non soffrono il freddo, possono provare a fare il bagno.
Temperatura del mare - Auckland
AucklandGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AucklandJFMAMGLASOND
Mare (°C)202121191817161515161719

La capitale Wellington si trova nella parte sud, nello stretto di Cook, che divide le due isole, ed è molto ventosa. L'inverno è mite, dato che la temperatura media di luglio è di 9,5 gradi. L'estate è fresca: la media di gennaio e febbraio è di 18 gradi. Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Wellington
WellingtonGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
WellingtonJFMAMGLASOND
Min (°C)15151412108779101114
Max (°C)212120171513121315161820

Le precipitazioni annue ammontano a 1.200 millimetri, e sono simili sia in quantità che in frequenza a quelle di Auckland. Il periodo più piovoso va da maggio ad agosto, che è anche quello con le piogge più frequenti (da 11 a 13 giorni al mese) e il meno soleggiato (3/4 ore di sole al giorno). Anche in estate comunque piove mediamente per 7/8 giorni al mese, tranne a febbraio, quando i giorni con pioggia sono solamente 6. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Wellington
WellingtonGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
WellingtonGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)808080951151151351159510090901190
Giorni76891112131210998114

Il mare a Wellington è sempre freddo, tuttavia, raggiunge i 17/18 °C da gennaio a marzo, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Wellington
WellingtonGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
WellingtonJFMAMGLASOND
Mare (°C)171817161514131313131416

Nelle zone interne dell'Isola del Nord ci sono zone collinari e anche una montagna, il Ruapehu, dove è possibile sciare in inverno, e sulla cui cima al di sopra dei 2.500 metri sono presenti delle nevi perenni.

Wellington

L'Isola del Sud è più fresca di quella del Nord, ed è esposta ai venti occidentali, che qui soffiano per gran parte dell'anno. In inverno però può conoscere delle nevicate e delle gelate, soprattutto nella parte meridionale, quando arriva qualche massa di aria più fredda di origine polare. Quest'isola è percorsa dalle Alpi Meridionali, che culminano con il Monte Cook, alto 3.754 metri: ad ovest di questa catena montuosa il clima è molto umido, con piogge che vanno dai 2.000 ai 3.500 millimetri annui lungo la costa, e ancor di più sui pendii occidentali dove si toccano persino i 6 metri di pioggia all'anno, mentre la fascia orientale, dove si trovano le principali città, è decisamente meno piovosa, tanto che le piogge scendono al di sotto dei 1.000 millimetri annui, e in alcune zone interne è persino arida: ad Alexandra cadono appena 330 millimetri di pioggia all'anno.
Sulla catena montuosa, le nevi perenni si trovano a partire dai 2.000 metri. Nelle zone centro-meridionali dell'isola del sud, dalle montagne si dipartono lingue di ghiaccio che scendono quasi fino al livello del mare, e dopo essersi trasformate in fiumi sfociano nel mare o vanno ad alimentare dei laghi interni.
Christchurch, sulla costa est, riceve 640 millimetri di pioggia l'anno, ed è la meno piovosa tra le città principali della Nuova Zelanda, anche se le piogge sono abbastanza frequenti. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Christchurch
ChristchurchGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
ChristchurchGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)554550506565705045455055645
Giorni75678998777787

La temperatura media passa dai 17 gradi di gennaio ai 6 °C di giugno e luglio. In questa come in altre città del versante orientale, a volte si possono verificare improvvisi aumenti di temperatura dovuti a venti tipo föhn che scendono dalle montagne.
Temperature medie - Christchurch
ChristchurchGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ChristchurchJFMAMGLASOND
Min (°C)1212107411246811
Max (°C)232220171412111215171921

Sul versante occidentale dell'Isola del Sud i venti sono frequenti e intensi, soprattutto nel sud-ovest, la zona dei fiordi. Come accennato siamo infatti nella zona dei venti occidentali, che percorrono i mari meridionali a nord dell'Antartide.
Nell'estremo sud il clima ormai è molto fresco, se non freddo: a Invercargill si passa dai 14 gradi di gennaio, ai 6 °C di giugno e luglio.
Temperature medie - Invercargill
InvercargillGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
InvercargillJFMAMGLASOND
Min (°C)1098642124679
Max (°C)191917151210101113141618

Le piogge a Invercargill sono frequenti tutto l'anno, come anche la nuvolosità e il vento. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Invercargill
InvercargillGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
InvercargillGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)10585100105110908080801051051001145
Giorni12911121312121110121311138

Un po' più riparata dalle piogge e dal vento, ma dal clima simile è la città di Dunedin, che si trova sul versante sud-orientale.

Le città più fredde durante l'inverno sono quelle delle zone interne del sud, come la già citata Alexandra, che oltre ad essere arida è anche fredda, con appena 3 gradi di temperatura media a luglio. Qui dopo le ondate di freddo si possono avere nella notte delle intense gelate.
Temperature medie - Alexandra
AlexandraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AlexandraJFMAMGLASOND
Min (°C)1110842-1-203579
Max (°C)2424211713981215182022

Qui le piogge sono frequenti tutto l'anno ma sono scarse, dato che non raggiungono i 300 mm l'anno. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Alexandra
AlexandraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AlexandraGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)403030302020101020302030290
Giorni1098111312101210131013131

La temperatura del mare nell'Isola del Sud è sempre fredda; a Christchurch si passa da 10 °C nei mesi invernali, a 15 °C a gennaio a febbraio. Nel sud, a Invercargill, si arriva a 13 °C a gennaio e febbraio, anche se durante l'inverno la temperatura del mare è ugualmente di circa 10 °C.
Temperatura del mare - Invercargill
InvercargillGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
InvercargillJFMAMGLASOND
Mare (°C)131313121110101010101112

Vediamo adesso il clima di alcune isole appartenenti alla Nuova Zelanda, ma distanti dalle isole principali.
Raoul Island, quasi mille chilometri a nord-est dell'Isola del Nord, è mite e piovosa. La media passa dai 16 gradi di luglio e agosto ai 22 di febbraio. Cadono 1.500 millimetri di pioggia all'anno, ben distribuiti, con un massimo relativo in inverno e un minimo relativo in primavera.
Campbell Island, 600 chilometri a sud della costa meridionale, è un'isola disabitata, decisamente fredda e ventosa tutto l'anno, tanto che passa dai 9 gradi di media dell'estate ai 4/5 °C dell'inverno. Le piogge sono frequenti tutto l'anno, e in inverno anche le nevicate. Il cielo è quasi sempre nuvoloso.
Le Chatham Islands, quasi 900 chilometri ad est dell'Isola del Sud, hanno un clima oceanico mite, simile a certe zone della stessa Isola del Sud, con piogge frequenti tutto l'anno ma non abbondanti, e la temperatura media che passa dai 14 gradi di gennaio e febbraio ai 7 °C di luglio.

La Nuova Zelanda non si trova nella traiettoria dei cicloni, ma ogni tanto un ciclone tropicale, in genere indebolito, può salire fino a queste latitudini e interessare l'Isola del Nord e la parte più settentrionale dell'Isola del Sud, portando pioggia e vento, da novembre a maggio.

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare la Nuova Zelanda è l'estate australe, da dicembre a marzo, che è piacevolmente calda nell'isola del nord, e fresca nell'isola del sud. Volendo visitare il Paese in inverno, ad esempio ad agosto, si può scegliere l'Isola del Nord, più mite di quella del Sud e più al riparo dalle ondate di freddo, magari abbinando l'esplorazione delle città a qualche sciata in montagna.

In valigia - cosa portare

In inverno (giugno-agosto): per l'isola del nord, Auckland e Wellington, vestiti di mezza stagione, maglione, giacca a vento, impermeabile o ombrello. Per l'isola del sud, vestiti caldi, giubbotto, sciarpa, impermeabile. Per l'alta montagna, vestiti da neve.
In estate (dicembre-febbraio): per il nord, Auckland e Wellington, e per l'isola del sud fino a Christchurch, vestiti leggeri per il giorno, una felpa e una giacca leggera per la sera, impermeabile o ombrello. Per il sud, vestiti di mezza stagione, maglione, impermeabile e ombrello. Per le Alpi Meridionali, vestiti da neve.