Mappa di Google - Polinesia_francese

Nella Polinesia Francese, vasto arcipelago dell'Oceano Pacifico a sud dell'equatore, il clima è tropicale, influenzato dagli alisei, con una stagione calda e afosa da novembre ad aprile, e una più fresca da maggio a ottobre. La stagione calda è anche la più piovosa, e da dicembre ad aprile la Polinesia è esposta al rischio di cicloni (tranne le isole Marchesi). Le temperature variano di poco nel corso dell'anno, sono elevate nelle isole settentrionali, e risultano gradualmente più fresche man mano che si procede verso sud.


Nella parte più occidentale della Polinesia Francese troviamo le Isole della Società, divise tra le Isole del Vento, ad ovest (Tahiti, Moorea, Tetiaroa, Mehetia, Maiao) e le Isole Sottovento, ad est (Bora Bora, Huahine, Maupiti, Raiatea, Tahaa, Manuae, Maupihaa, Motu One, Tupai). In queste isole le temperature variano di poco nel corso dell'anno, appena due-tre gradi. Le temperature diurne sono di circa 30 gradi da dicembre ad aprile, e scendono a 27/28 da giugno ad agosto.
Il soleggiamento è abbastanza uniforme nel corso dell'anno, il che significa che anche nei mesi più piovosi il sole non manca: semplicemente, i rovesci sono più intensi e più frequenti. Nelle isole più grandi, con dei rilievi all'interno, come Tahiti, i versanti orientali, esposti agli alisei, sono più piovosi di quelli occidentali, comunque le isole sono interamente ricoperte dalla foresta, il che significa che non vi sono stagioni veramente secche.
Papeete, la capitale, si trova sulla costa nord-occidentale dell'isola di Tahiti, e riceve 1.800 millimetri di pioggia all'anno, con un massimo a gennaio e un minimo ad agosto, comunque si superano i 150 millimetri da novembre ad aprile. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Papeete
PapeeteGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
PapeeteGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)33029016017012080604050801603001840
Giorni15141210108877101217130

Più a sud, sulla costa occidentale, Punaauia e Paea sono leggermente più riparate e soleggiate. Nell'isola di Tahiti, nei mesi più afosi durante la notte soffia una brezza dalle montagne, l'hupe, che allevia un po' la sensazione di afa.
Ecco le temperature medie di Papeete.
Temperature medie - Papeete
PapeeteGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
PapeeteJFMAMGLASOND
Min (°C)232424232322212121222323
Max (°C)303030302928272728282828

La temperatura del mare è elevata durante tutto l'anno nelle Isole della Società, come si può vedere nella tabella seguente, relativa alla temperatura dell'acqua a Tahiti.
Temperatura del mare - Papeete
PapeeteGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
PapeeteJFMAMGLASOND
Mare (°C)282829292827272626272728

Nell'atollo di Bora-Bora, più piatto ma anche più a nord, cadono circa 2.000 millimetri di pioggia all'anno, e le piogge hanno un andamento simile, anche se un po' più frequenti e abbondanti nel corso dell'anno, comunque anche qui con un minimo ad agosto (70 millimetri). La temperatura è leggermente più alta che a Papeete, a causa della posizione più settentrionale.
Temperature medie - Bora-Bora
Bora-BoraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Bora-BoraJFMAMGLASOND
Min (°C)242424242422222222232424
Max (°C)303131313029292829293030

Le Isole della Società possono essere colpite dai cicloni tropicali da novembre ad aprile (anche se meno di frequente rispetto alle isole più occidentali dell'Oceania), come ad esempio è accaduto con Oli, che ha colpito Tahiti e Bora Bora nel febbraio 2010, oppure Osea, che nel 1997, anno del Niño, colpì Bora Bora a fine novembre.

Bora Bora

Il periodo migliore per visitare le Isole della Società va da maggio a metà ottobre, o meglio ancora da giugno a settembre, essendo il meno caldo e piovoso.


Più ad est, le Isole Tuamotu hanno un clima simile a quello delle Isole della Società, solo un po' meno piovoso, soprattutto nella parte orientale (in un anno ricevono infatti circa 1.200 millimetri nella parte orientale, e 1.500 in quella occidentale), anche perché sono atolli, quindi sono isole piatte e privi di rilievi. Il periodo meno piovoso in genere va da maggio a settembre. Ecco le precipitazioni medie nell'isola nord-occidentale di Takaroa.
Precipitazioni medie - Takaroa
TakaroaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
TakaroaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)260145125135901007070801301551801540
Giorni181614141112101212151719170

Inoltre queste isole sono meno esposte ai cicloni tropicali, dal momento che si trovano nel bordo orientale dell'area in cui questi si possono formare.
Ecco le temperature medie di Hao.
Temperature medie - Hao
HaoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
HaoJFMAMGLASOND
Min (°C)252525252423232323232424
Max (°C)303030302928272727282829

Anche la temperatura del mare alle Tuamotu è simile a quella delle Isole della Società, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Hao
HaoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
HaoJFMAMGLASOND
Mare (°C)282828282827262626262727

Nella parte meridionale delle Tuamotu si trova Mururoa, ora disabitata. A sud delle Tuamotu si trovano le isole Gambier, che vengono associate ad esse amministrativamente, ma che essendo più meridionali, hanno un clima leggermente diverso e verranno trattate più avanti.


Le Marchesi sono le isole più settentrionali della Polinesia Francese, e dunque hanno un clima ancora più caldo, ma soprattutto sono quasi sempre al di fuori della traiettoria dei cicloni tropicali. Questo significa che in teoria possono essere visitate tutto l'anno, anche se sono decisamente afose da dicembre ad aprile. Ecco le temperature medie di Atuona.
Temperature medie - Atuona
AtuonaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AtuonaJFMAMGLASOND
Min (°C)232324242323222222222323
Max (°C)313131313029292929303131

Qui le piogge hanno un andamento leggermente diverso: non sono molto abbondanti (essendo inferiori ai 1.500 millimetri l'anno), e conoscono un massimo a giugno e un minimo a ottobre e novembre; sono comunque abbastanza irregolari da un anno all'altro. Essendo isole dotate di un rilievo interno, le Marchesi presentano microclimi diversi a seconda dei versanti, tanto che alcuni litorali sono quasi aridi. Comunque, visti anche i record piovosi, il periodo migliore qui va da agosto a novembre. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Atuona
AtuonaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AtuonaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)90851151009519011590906555751165
Giorni1110131112161313111199139

Il mare nelle Isole Marchesi è sempre caldo, a causa della posizione in prossimità dell'equatore, tanto che la temperatura dell'acqua non scende mai al di sotto dei 27 °C.
Temperatura del mare - Atuona
AtuonaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AtuonaJFMAMGLASOND
Mare (°C)282829292828282727272828

Ad Atuona, nell'isola Hiva Oa, dove passò gli ultimi anni della sua vita, è sepolto Paul Gauguin, che però in precedenza aveva soggiornato a Tahiti.

Gauguin, Nave Nave Moe


le Isole Australi sono divise nelle Tubuai (Tubuai, Rimatara, Rurutu, Raivavae, Isole Maria), che si trovano intorno al Tropico, e negli Isolotti di Bass (Rapa Iti, Marotiri), che si trovano più a sud; per la posizione meridionale però è bene far rientrare in questo gruppo anche le isole Gambier, che sono le più meridionali del gruppo amministrativo delle Tuamotu-Gambier.
Tutte queste isole, essendo più meridionali, sono più fresche tutto l'anno: alle Tubuai e alle Gambier la temperatura media passa dai 25 gradi di gennaio ai 20/21 di agosto; questo significa che il periodo dicembre-aprile è caldo ma non eccessivamente, mentre il periodo giugno-settembre, quando le temperature diurne sono intorno ai 24 gradi, può essere un po' fresco per la vita da spiaggia. Ecco le temperature medie a Tubuai.
Temperature medie - Tubuai
TubuaiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
TubuaiJFMAMGLASOND
Min (°C)232323222019181818192022
Max (°C)282829282624242424252627

Inoltre in queste isole le piogge sono frequenti e relativamente abbondanti anche nel periodo giugno-settembre, perché possono passare le perturbazioni occidentali del periodo invernale. Ad esempio, a Rikitea a settembre, che è il mese meno piovoso, cadono comunque 120 millimetri di pioggia. Obiettivamente non si può trovare un periodo migliore per queste isole. Ecco le precipitazioni medie a Tubuai.
Precipitazioni medie - Tubuai
TubuaiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
TubuaiGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)215220230190135901351701451101402252005
Giorni1313121110810997811121

Anche la temperatura del mare nelle isole Tubuai diminuisce nei mesi invernali, anche se rimane accettabile per fare il bagno, dal momento che la temperatura dell'acqua scende a 23 °C da luglio a ottobre, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Tubuai
TubuaiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
TubuaiJFMAMGLASOND
Mare (°C)262727262524232323232425

Gli Isolotti di Bass sono ancora più meridionali, dal momento che si trovano a sud del Tropico: qui è raro che faccia molto caldo, dato che la temperatura diurna passa dai 25 gradi del periodo gennaio-marzo ai 19/20 del periodo luglio-ottobre. Qui le piogge sono abbondanti tutto l'anno, e superano i 2.500 millimetri l'anno, e inoltre il vento è spesso sostenuto. Queste isole non si prestano al turismo balneare.
Temperature medie - Ahurei
AhureiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AhureiJFMAMGLASOND
Min (°C)222222201917161616171820
Max (°C)252525232221201920202123

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare le Isole della Società (Tahiti, Bora-Bora) e le Tuamotu va da giugno a settembre, mentre per il Isole Marchesi va da agosto a novembre.
Per le isole australi non vi è una stagione da preferire, perché ad un'estate australe calda e afosa, con piogge abbondanti e qualche rischio di tempeste e cicloni tropicali, segue un inverno australe un po' fresco, e anche piovoso e ventoso nelle isole più meridionali.

In valigia - cosa portare

Per le Isole Marchesi, della Società e Tuamotu, tutto l'anno, vestiti leggeri, in fibra naturale, cappello per il sole, un foulard per la brezza, una felpa leggera per la sera, impermeabile leggero o ombrello; attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina.
Per le Isole Australi, da giugno a settembre, vestiti leggeri per il giorno, un foulard per la brezza, una felpa per la sera, eventualmente una giacca leggera, impermeabile leggero o ombrello.
Per gli Isolotti di Bass, da giugno a settembre, vestiti di mezza stagione, felpa o maglione, giacca a vento, impermeabile o ombrello; da dicembre a febbraio, vestiti leggeri, una felpa per la sera, impermeabile leggero o ombrello.