Mappa di Google - Qatar

Il clima nel Qatar è desertico, con inverni molto miti ed estati caldissime e soleggiate.
Le scarse precipitazioni si verificano nei mesi invernali, e risultano inferiori ai 100 millimetri annui. Ogni tanto si può verificare qualche pioggia anche in primavera, a marzo, aprile e persino maggio, mentre in estate non piove mai. Le piogge nel Qatar si verificano sotto forma di brevi rovesci, che qualche volta possono riempire gli uadi, i letti dei fiumi che restano all'asciutto per gran parte dell'anno, e provocare allagamenti.
Ecco le precipitazioni medie a Doha.
Precipitazioni medie - Doha
DohaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
DohaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)131716940000131275
Giorni2221000000019

Nella capitale Doha si passa dai 17,5 gradi di temperatura media a gennaio ai 35,5 gradi a luglio. Essendo il Qatar piccolo e pianeggiante, ha un clima uniforme in tutto il territorio.
Ecco le temperature medie di Doha.
Temperature medie - Doha
DohaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
DohaJFMAMGLASOND
Min (°C)131417212528292927232015
Max (°C)222327323841424139353024

In inverno, da dicembre a febbraio, le temperature sono molto miti e il cielo è spesso sereno: in pratica sembra primavera. Le minime notturne sono intorno ai 13/15 gradi e le massime intorno ai 22/24. Non si può escludere comunque qualche giornata un po' fredda, e magari ventosa, soprattutto a gennaio, quando si può scendere sotto i 10 gradi di notte e rimanere intorno ai 15/16 di giorno.
In primavera le temperature aumentano in maniera abbastanza decisa, tanto che già ad aprile le massime sono intorno ai 30 gradi. La primavera è anche la stagione in cui soffia più spesso il vento caldo dal deserto arabico, che può provocare tempeste di polvere e sabbia e fa aumentare rapidamente la temperatura, tanto che si possono superare i 40 gradi già ad aprile, e qualche volta anche in autunno, ad ottobre.
L'estate, da maggio a settembre, è caldissima e soleggiata, con massime dai 38 ai 42 gradi e minime intorno ai 28/30. In questa stagione si alternano giornate torride in cui prevale il vento dal deserto, con massime sopra i 40 gradi (a volte anche 45/47), a giornate meno calde ma più umide, con massime intorno ai 37/38 gradi e afa opprimente. Nel corso dei mesi l'umidità dell'aria aumenta gradualmente, così che la seconda parte dell'estate, ad agosto e settembre, è particolarmente afosa. La combinazione di umidità e temperatura che si verifica in estate nei Paesi del Golfo Persico, è una delle peggiori al mondo.
In autunno fa ancora molto caldo ad ottobre, quando le massime sono intorno ai 35 gradi, mentre a novembre si scende a circa 30 gradi. Continuano a prevalere le giornate soleggiate, con le prime rarissime piogge a novembre.

Doha

Per fare i bagni, il mare è un po' fresco da gennaio a marzo, in particolare a febbraio quando raggiunge i 20 gradi, mentre è ancora abbastanza caldo a dicembre, quando è sui 24 gradi. In estate le acque del Golfo Persico diventano "bollenti", superando i 30 gradi da giugno ad ottobre, e consentendo lunghi bagni.
Temperatura del mare - Doha
DohaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
DohaJFMAMGLASOND
Mare (°C)222021232730323333312824

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare il Qatar va da metà novembre a metà marzo, essendo l'unico periodo dell'anno in cui non fa molto caldo. In genere il tempo è mite e soleggiato da dicembre a febbraio, caldo ma non troppo a novembre e marzo. E' comunque possibile qualche giornata nuvolosa, con qualche pioggia, soprattutto da dicembre a febbraio.

In valigia- cosa portare

In inverno: vestiti leggeri per il giorno, maglione e giacca per la sera e le giornate relativamente fredde, foulard per il vento.
In estate: vestiti leggerissimi, coprenti e in tessuto naturale (cotone o lino), turbante da deserto, golfino e foulard l'aria condizionata; attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina. Per le donne è meglio evitare calzoncini e minigonne al di fuori dei club turistici.