Mappa di Google - Asturie

Nella comunità autonoma delle Asturie, situata nel nord della Spagna, il clima è fresco e umido, a causa dell'influenza dell'oceano Atlantico. Gli inverni sono relativamente miti e piovosi, e le estati fresche e abbastanza soleggiate. Le perturbazioni atlantiche possono passare tutto l'anno, anche se concedono una tregua relativa in estate, quando però possono scoppiare dei temporali pomeridiani o serali.
Il vento soffia con frequenza, per cui vi sono parecchie spiagge frequentate da surfisti.
Anche la nebbia è frequente: si può presentare tutto l'anno, quando non c'è vento, e anche nelle notti estive, soprattutto lungo la costa e nelle valli.
In inverno l'aria fredda dal nord Atlantico o dall'Europa continentale può portare delle giornate fredde e ventose, ma sulla costa è raro che faccia molto freddo (i record del freddo sono di pochi gradi sotto lo zero). Comunque, anche nelle giornate miti il vento può aumentare la sensazione di freddo. La neve, molto rara sulla costa, diventa già un po' più frequente nelle zone collinari interne, ad esempio a Oviedo che si trova a 340 metri sul livello del mare. In montagna invece le nevicate possono essere abbondanti.

Oviedo sotto la neve

Le precipitazioni sono abbastanza abbondanti, dato che oscillano intorno ai 1.000 millimetri l'anno sulla costa e le zone collinari, e sono frequenti, soprattutto da ottobre a maggio, mentre in estate la loro frequenza diminuisce un po'. A causa dell'abbondanza e della frequenza della pioggia, il paesaggio è verdeggiante.
Nelle zone interne troviamo delle colline, e nella parte meridionale una catena montuosa, la Cordigliera Cantabrica, che separa questa parte fresca e umida della Spagna dall'arida meseta; in particolare a sud-est spiccano i Picos de Europa, la cui vetta più elevata è il Torrecerredo, alto 2.648 metri; queste montagne in inverno ricevono abbondanti nevicate. Vi sono anche degli impianti di risalita per lo sci. Intorno ai mille metri di quota troviamo i laghi Enol ed Ercina (detti anche laghi di Covadonga).
Nelle zone montuose troviamo dei parchi, come il Parque Natural de las Ubiñas - La Mesa, il Parque Natural de Somiedo, e il Parque Natural de Redes.
Il vento che scende dalle montagne può provocare repentini aumenti di temperatura, grazie all'effetto föhn, così che lungo la costa si possono superare i 20 °C in pieno inverno, e i 30 °C in autunno e in primavera, mentre in piena estate questo vento caldo è molto raro.
Sulla costa delle Asturie, o Costa Verde, frastagliata e caratterizzata da baie e grotte naturali, si trovano diverse spiagge, e località come Cabo de Peñas, Luarca, Luanco, Avilés, Gijón, Cudillero, Llanes e Ribadesella.
Ecco le temperature medie di Gijón, la città più grande, situata sulla costa.
Temperature medie - Gijón
GijónGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
GijónJFMAMGLASOND
Min (°C)567911141617151286
Max (°C)141415161820232322191614

A Gijón cadono 955 millimetri di pioggia all'anno, con un massimo in autunno e un minimo relativo in estate, quando comunque le giornate piovose non mancano.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Gijón
GijónGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
GijónGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)858075907055456070105125105955
Giorni12111112117688111313124

Nella capitale, Oviedo, che come accennato si trova a 340 metri s.l.m., le temperature sono simili a quelle di Gijón, anche se sono un po' più basse di notte e d'inverno.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Oviedo
OviedoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
OviedoJFMAMGLASOND
Min (°C)556710121515131075
Max (°C)121315161821232322191512

A Oviedo cadono 1.005 mm di pioggia all'anno; l'estate è la stagione meno piovosa, ma piove comunque per 8/9 giorni al mese anche da giugno ad agosto (o a settembre, in cui il tempo è tutto sommato simile).
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Oviedo
OviedoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
OviedoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)85856010585604560701051201051005
Giorni11111113139888121312128

Il soleggiamento nelle Asturie non è mai molto buono: a luglio e agosto si contano 5,5/6 ore di sole al giorno in città come Avilés, Oviedo e Gijón; nelle altre stagioni, e soprattutto in tardo autunno e in inverno, va ancora peggio, e il cielo è spesso nuvoloso.

Torimbia beach, Llanes

Il mare lungo la costa delle Asturie è un po' freddo anche in piena estate, dato che raggiunge i 19 gradi a luglio e i 20 ad agosto, come si può vedere nella tabella seguente, relativa alla temperatura del mare presso Gijón.
Temperatura del mare - Gijón
GijónGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
GijónJFMAMGLASOND
Mare (°C)131313131417192019181614


Il periodo migliore per visitare le Asturie è l'estate, da giugno ad agosto o alla prima metà di settembre, essendo il meno piovoso e il più soleggiato. Luglio e agosto sono i mesi più caldi e meno piovosi. Anche in piena estate comunque va messa in conto qualche pioggia, e qualche notte un po' fresca sulla costa, e un po' fredda nelle zone interne.
In estate, nelle giornate di bel tempo si può fare qualche sosta al mare, e prendere il sole, con una temperatura dell'aria spesso piacevole e una brezza fresca dall'oceano, anche se come detto per fare il bagno il mare è freddo.