Mappa di Google - Galizia

Nella comunità autonoma della Galizia, situata nel nord-ovest della Spagna, il clima è diverso da quello che ci si aspetta normalmente in Spagna, ed è oceanico mite, con inverni relativamente miti e piovosi, ed estati fresche e abbastanza soleggiate. In estate sono comunque possibili brevi ondate di caldo, con massime uguali o superiori ai 30 gradi. Nel luglio 2013 la temperatura ha toccato i 36 gradi a La Coruña, 38 °C a Pontevedra e 39,7 °C a Vigo.
Il vento soffia con frequenza, e può essere tempestoso nella stagione fredda, per cui vi sono parecchie spiagge frequentate da surfisti.
Anche la nebbia è frequente: si può presentare tutto l'anno, quando non c'è vento, anche nelle notti estive.
Le nevicate sono rarissime sulla costa (dove ad esempio ha nevicato il 10 gennaio 2010), sono molto rare (una o due volte all'anno) nelle zone interne a bassa quota, mentre diventano abbondanti in montagna durante l'inverno.
Le precipitazioni sono in genere abbondanti, dato che superano quasi ovunque i 1.000 millimetri l'anno, e si avvicinano ai 2.000 mm lungo la costa occidentale e sui pendii esposti a ovest. Comunque, l'estate è la stagione più secca, e le piogge, per quanto possibili anche in questa stagione, diventano abbastanza rare.
Nelle zone interne si trovano delle catene montuose, dove il clima diventa più freddo con il crescere della quota, e in inverno si verificano abbondanti nevicate. Vi sono anche degli impianti di risalita per lo sci. La cima più alta è il Pena Trevinca (2.124 metri), nella Serra do Eixe, mentre si superano i 1.700 metri nella Serra de Queixa e nella Sierra de Ancares.
La costa è frastagliata, e vi si trovano delle insenature (le rías) oltre che delle isole. Le isole più importanti sono l'Illa de Arousa (all'interno della ría omonima e nella provincia di Pontevedra), le isole Cíes (al largo di Vigo, dove si trova la famosa Praia das Rodas), e le isole Ons (poco più a nord, e ad ovest di Pontevedra).
Il punto più occidentale della Galizia e della Spagna è il capo Touriñán, poco a nord del capo Finisterre, che è tradizionalmente (e erroneamente) considerato come il più occidentale. Questa parte più occidentale della costa è chiamata Costa da Morte (o Costa de la Muerte in castigliano), a causa dei diversi naufragi che si sono verificati nel corso della storia, per la pericolosità della costa oltre che per le frequenti tempeste.
A una cinquantina di chilometri a sud-ovest di Santiago de Compostela troviamo una grande spiaggia sabbiosa, le Dunas de Corrubedo, protette in un parco naturale.
Nel nord-est troviamo invece una spiaggia dove si trovano degli archi rocciosi caratteristici, detta Praia das Catedrais o Praia de Augas Santas.

Praia das catedrais

Sulla costa nord-occidentale, a La Coruña il clima è mite in inverno, mentre in estate rimane fresco: le massime a luglio e agosto sono di appena 22/23 °C.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - La Coruna
La CorunaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
La CorunaJFMAMGLASOND
Min (°C)88910121416161513119
Max (°C)141416161821222322191614

A La Coruña cadono circa 1.050 mm di pioggia all'anno; le stagioni più piovose sono l'autunno e l'inverno, la meno piovosa è l'estate: da giugno ad agosto si scende sotto i 50 mm al mese, ma comunque in media piove ancora per 6/7 giorni al mese.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - La Coruna
La CorunaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
La CorunaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)11590809080453535651351401351045
Giorni15121214117668131515135

Più a sud, e nelle zone interne, troviamo Santiago de Compostela, un po' di più fredda a causa della distanza dal mare e dell'altitudine, e piovosa, dato che riceve quasi 1.900 mm di pioggia all'anno.
Lugo, situata all'interno e a 450 metri di quota, diventa abbastanza fredda in inverno, con le gelate notturne che diventano abbastanza frequenti, mentre in estate, se le giornate sono piacevoli, le notti permangono fresche.
A Sarria, a non grande distanza da Lugo e praticamente alla stessa quota, e che spesso viene scelta come punto di partenza per il cammino di Santiago, le temperature sono simili.
Ecco le temperature medie di Lugo.
Temperature medie - Lugo
LugoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
LugoJFMAMGLASOND
Min (°C)2235710121210853
Max (°C)111215161922242523181411

A Lugo l'andamento delle piogge è molto simile a quello di La Coruña : in un anno cadono 1.115 millimetri di pioggia, con un massimo tra ottobre e gennaio (quando si superano i 110 mm al mese), e un minimo estivo.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Lugo
LugoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
LugoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)115908510590553540701401451501115
Giorni14121214137568141515135

Nella parte sud-occidentale della costa, in città come Vigo e Pontevedra, il clima rimane abbastanza fresco; all'interno delle rías le temperature invernali sono un po' più basse che sulla costa atlantica, mentre in estate diventano un po' più elevate.
Ecco le temperature medie di Vigo.
Temperature medie - Vigo
VigoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
VigoJFMAMGLASOND
Min (°C)567810131515141186
Max (°C)121316171923242523191512

Le piogge nella costa esposta ai venti occidentali sono particolarmente abbondanti: a Vigo raggiungono i 1.800 mm all'anno, e superano i 200 mm al mese da ottobre a gennaio; a volte si raggiungono valori spettacolari. Anche qui però in estate per fortuna le piogge diminuiscono in intensità e in frequenza.
Ecco le precipitazioni medie a Vigo.
Precipitazioni medie - Vigo
VigoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
VigoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)2101651401551256045451052352502651805
Giorni14121214127558131415131

Nella zona interna sud-orientale e a bassa quota il clima diventa quasi mediterraneo, e l'estate diventa calda: a Orense (o Ourense), a 250 metri di altitudine, la massima a luglio e agosto tocca i 30/31 gradi, anche se le notti permangono fresche.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Orense
OrenseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
OrenseJFMAMGLASOND
Min (°C)33579131515121064
Max (°C)131519202328303128221613

A Orense le precipitazioni scendono al di sotto dei 1.000 mm annui, e in estate le piogge sono abbastanza rare.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Orense
OrenseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
OrenseGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)957060757035202060115110115850
Giorni119912105346111111102

A nord-est di Orense troviamo il fiume Sil, che dà vita al canyon omonimo.

Il soleggiamento in Galizia è buono in estate, quando predominano le belle giornate, soprattutto nella parte meridionale (a luglio e agosto ci sono circa 8 ore di sole al giorno a La Coruña e a Santiago de Compostela, e addirittura 9/10 a Vigo e Pontevedra), mentre nelle altre stagioni, e soprattutto in tardo autunno e in inverno, il cielo è spesso nuvoloso, a causa della prevalenza delle depressioni atlantiche.
Ecco la media delle ore di sole al giorno a La Coruna.
Soleggiamento - La Coruna
La CorunaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
La CorunaJFMAMGLASOND
Sole (ore)345667886533

Isole Cies, spiaggia

Il mare lungo la costa settentrionale della Galizia è un po' freddo anche in piena estate, come si può vedere nella tabella seguente, relativa alla temperatura del mare presso La Coruña.
Temperatura del mare - La Coruna
La CorunaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
La CorunaJFMAMGLASOND
Mare (°C)131313131416181918171514

Nella costa occidentale la temperatura dell'oceano è praticamente la stessa, come si può vedere dai dati di Vigo.
Temperatura del mare - Vigo
VigoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
VigoJFMAMGLASOND
Mare (°C)141313141516181918171615


Il periodo migliore per visitare la Galizia è l'estate, da giugno ad agosto o alla prima metà di settembre, essendo il più secco e soleggiato. Luglio e agosto sono i mesi più caldi e meno piovosi. Anche in piena estate comunque va messa in conto qualche pioggia, e qualche notte un po' fresca sulla costa, e un po' fredda nelle zone interne. Chi teme il caldo, per evitare le sia pur rare giornate molto calde, può scegliere maggio (soprattutto la seconda metà), giugno e settembre (soprattutto la prima metà), sapendo che però potrebbe piovere con una maggiore frequenza.
In estate, nelle giornate di bel tempo (che sono abbastanza frequenti, soprattutto nella parte sud-occidentale), si può fare qualche sosta al mare, e prendere il sole, con una temperatura dell'aria spesso piacevole e una brezza fresca dall'oceano, ma come detto per fare il bagno il mare è freddo.