Mappa di Google - Malaga

A Málaga, città sulla costa dell'Andalusia, nel sud della Spagna, il clima è mediterraneo, con inverni miti e relativamente piovosi, ed estati calde e soleggiate. La temperatura media di gennaio è di 12 °C, quella di agosto di 25,5 °C.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Malaga
Malaga G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 7 8 9 10 13 17 20 21 18 14 11 8
Max (°C) 17 18 19 21 24 27 30 30 28 24 20 17

Le precipitazioni non sono abbondanti, dato che ammontano a 525 millimetri l'anno, ed hanno un andamento mediterraneo, infatti la maggior parte cade da ottobre a marzo, mentre in estate non piove quasi mai. Il mese più piovoso è novembre, con 95 millimetri.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Malaga
Malaga G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 80 55 50 40 25 12 2 6 15 55 95 90 525
Giorni 8 6 6 7 5 2 1 1 2 6 7 8 59

Il vento soffia di frequente: nel semestre freddo arriva insieme alle perturbazioni, mentre in estate soffia come brezza pomeridiana.

L'inverno da dicembre a febbraio, è mite, ed è caratterizzato da periodi soleggiati, alternati a periodi di maltempo, con vento e pioggia. E' raro che faccia molto freddo: soltanto nelle notti più fredde si scende fino allo zero, ma anche in questi casi, di giorno in genere la temperatura sale sopra i 10 gradi. In pratica, non nevica e non gela mai. Nel gennaio 1985, gelido in gran parte d'Europa, la temperatura notturna è scesa sotto lo zero, fino a -3 °C, una sola volta.

La primavera da marzo a maggio è mite e soleggiata, con giornate piovose ancora possibili, ma non molto frequenti. A partire da maggio, e qualche volta ad aprile, si cominciano a vedere le prime giornate calde, con massime sui 30 gradi.

L'estate da giugno a metà settembre è calda e soleggiata. In genere le temperature oscillano sui 27/28 gradi a giugno e settembre, e sui 30 gradi a luglio e agosto, c'è un po' di afa ma anche il soffio delle brezze, insomma la tipica estate mediterranea. Però quando il vento soffia dall'interno dell'Andalusia, il caldo può diventare torrido, e si possono toccare i 35/37 gradi, e a volte persino i 40 °C; per fortuna in questi casi il vento è vivace e l'aria diventa secca: meglio bere spesso per evitare la disidratazione.

L'autunno da metà settembre a novembre è inizialmente caldo, e poi via via più mite, con le perturbazioni atlantiche che diventano gradualmente più frequenti. Ancora ad ottobre vi sono molte giornate calde e soleggiate, soprattutto nella prima metà. A novembre siamo ormai in pieno autunno, con un clima mite ma nuvoloso e piovoso. A volte le piogge possono essere concentrate in breve tempo ed essere forti.

Il soleggiamento a Málaga è molto buono in estate, quando prevalgono i cieli sereni, è buono in primavera, quando comunque sono possibili dei periodi nuvolosi, mentre è discreto in autunno e in inverno, quando oltre ai periodi soleggiati, si verificano con una certa frequenza giornate nuvolose e piovose.

Malaga, veduta

Per fare i bagni, le acque del mare di Alboran non sono mai molto calde, date le infiltrazioni di acqua dall'Atlantico, e anzi sono ancora molto fresche a giugno, quando la loro temperatura è sui 20 gradi, poi salgono a 22 gradi a luglio e settembre e a 23 °C ad agosto, quando sono accettabili per fare il bagno.
Temperatura del mare - Malaga
Málaga G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 16 15 15 16 17 20 22 23 22 20 18 16


Il periodo migliore per visitare Málaga, per fare passeggiate ed escursioni, è la primavera, ad aprile e maggio; si può scegliere anche l'inizio dell'autunno, da metà settembre a metà ottobre, anche se a volte ci possono essere piogge di una certa intensità.
Per il sole e per il mare, a Malaga e nella Costa del Sol, il periodo migliore è invece l'estate, da giugno a metà settembre. Conviene portare una felpa per le serate fresche e ventose, soprattutto nella prima parte di giugno.