Mappa di Google - Valladolid

A Valladolid, città della Spagna, posta nella parte settentrionale della Meseta e nella Comunità Autonoma di Castiglia e León, a circa 700 metri di quota, il clima è leggermente continentale, con inverni moderatamente freddi, ed estati calde, secche e soleggiate, ma con notti fresche. Rispetto al clima di Madrid, quello di Valladolid è simile, ma leggermente più freddo, soprattutto di notte e d'inverno, dato che si trova in una posizione più settentrionale e ad una quota un po' più alta.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Valladolid
ValladolidGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ValladolidJFMAMGLASOND
Min (°C)0135812141411841
Max (°C)8111517212731302619129

Le piogge non sono abbondanti: il totale annuo delle precipitazioni è di 465 millimetri, e in effetti il paesaggio della meseta è arido, soprattutto nei mesi estivi. Le piogge sono però abbastanza frequenti da ottobre a maggio, anche se conoscono un certo calo a febbraio e marzo. A maggio e più raramente in estate, può scoppiare qualche temporale pomeridiano, ma in genere in piena estate (luglio e agosto) non piove quasi mai.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Valladolid
ValladolidGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
ValladolidGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)453025505530151530605560465
Giorni76589523588873

L'inverno, da dicembre a febbraio, è abbastanza freddo: la temperatura media di gennaio è di 4,2 °C. Le piogge, portate dalle perturbazioni atlantiche, sono abbastanza frequenti, ma in genere non sono abbondanti.
A dicembre e a gennaio (e molto più raramente a febbraio), durante i periodi anticiclonici, di notte e nel primo mattino si può formare la nebbia, che a volte persiste anche di giorno, mantenendo la temperatura bassa (intorno allo zero o di pochi gradi al di sopra anche nelle ore centrali della giornata).
Ogni tanto si possono verificare delle ondate di freddo, con nevicate e gelate. E' abbastanza raro che la temperatura scenda al di sotto dei -5 °C, comunque ciò può accadere durante le ondate di freddo più intense. Nel febbraio 1983 e nel gennaio 1985 la temperatura scese fino a -11 °C.

L'estate, da giugno ad agosto, è calda e soleggiata; la temperatura media di luglio è di 22,5 gradi, ma l'escursione termica tra notte e giorno è elevata, e se è vero che di giorno può fare molto caldo, di notte può fare fresco. Il caldo è spesso torrido di giorno, dato che le massime raggiungono abbastanza facilmente i 34/35 gradi, con punte di 38/40 °C, anche se l'aria è secca. Di notte invece le temperature rimangono abbastanza fresche, oscillando in genere intorno ai 14/15 gradi, ma a volte possono scendere intorno ai 10 °C anche a luglio e agosto.

Le stagioni intermedie, primavera e autunno, sono abbastanza miti (ma di notte può fare freddo), e caratterizzate da un tempo variabile, con periodi di bel tempo, alternati al passaggio delle perturbazioni atlantiche, che portano nuvole e piogge. A novembre, quando è bel tempo si può formare la nebbia.

Valladolid, plaza mayor

Il soleggiamento a Valladolid è ottimo in estate, quando prevalgono i cieli sereni: si contano 12 ore di sole in media a luglio. Le giornate soleggiate sono comunque possibili tutto l'anno, anche se in inverno diminuiscono parecchio, anche a causa della nebbia: a dicembre e gennaio ci sono solo 3 o 4 ore di sole al giorno.
Soleggiamento - Valladolid
ValladolidGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ValladolidJFMAMGLASOND
Sole (ore)467891112118643


I periodi migliori per visitare Valladolid sono le stagioni intermedie, in particolare maggio, giugno e settembre. A giugno però può già fare molto caldo di giorno, soprattutto nella seconda parte del mese. Ad aprile può fare ancora freddo, soprattutto nella prima parte del mese.
Anche settembre è un buon mese, ma all'inizio può fare ancora caldo, mentre nel corso del mese possono arrivare le prime piogge. Ad ottobre l'aria è spesso mite, però le giornate si accorciano, le piogge sono più frequenti e può cominciare a fare freddo di notte.
Chi sopporta il caldo può scegliere luglio e agosto, sapendo che le giornate possono essere torride. L'escursione termica tra notte e giorno è spesso elevata, per cui è utile vestirsi a strati e avere a disposizione qualcosa di caldo per la sera: anche in piena estate, possono essere utili una felpa e magari anche una giacca leggera per la sera.