Mappa di Google - Daegu

A Daegu (o Taegu), città della Corea, situata nel sud-est del Paese, il clima è temperato, con inverni freddi ma soleggiati, ed estati calde, afose e piovose. Come il resto della Corea la città risente della circolazione monsonica: in inverno prevalgono le correnti fredde e secche da nord-ovest, mentre in estate prevalgono le correnti calde e umide di origine tropicale. Primavera e autunno sono periodi di transizione, miti e piacevoli, soprattutto il mese di ottobre.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Daegu
DaeguGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
DaeguJFMAMGLASOND
Min (°C)-4-2381418222318114-2
Max (°C)681421252830312722158

In inverno la temperatura media è di pochi gradi al di sopra dello zero; vi sono periodi abbastanza miti, con massime intorno o anche al di sopra dei 10 °C, ma anche periodi freddi, e a volte gelidi. Nei momenti peggiori la temperatura può scendere fino a -13 °C, o anche al di sotto (va comunque meglio che a Seoul, dove si può arrivare a -20 °C).
La neve è abbastanza rara, sia per la posizione nel sud-est del Paese, sia a causa delle scarse precipitazioni invernali, tuttavia a volte può nevicare.
La primavera è mite, ma le piogge aumentano gradualmente. La stagione più piovosa è però l'estate, a causa del monsone estivo: da giugno ad agosto cadono più di 600 millimetri di pioggia. Le piogge possono a volte essere molto abbondanti; va comunque detto che la zona di Daegu, protetta dalle montagne, è una delle meno piovose della Corea. In estate vi possono essere anche dei periodi di bel tempo, in cui può fare molto caldo, con massime sui 35 °C e oltre (anzi, per la posizione della città, qui il caldo si fa sentire in maniera particolare).
In autunno le precipitazioni diminuiscono, e già ad ottobre le piogge si fanno abbastanza rare. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Daegu
DaeguGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
DaeguGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)20304565801452252351453530151065
Giorni457891014131055494

Da luglio all'inizio di ottobre (e ogni tanto anche nella seconda metà di giugno), Daegu può essere colpita dai tifoni, i cicloni tropicali del sud-est asiatico.

Daegu

Il soleggiamento a Daegu è buono in inverno, e anche in primavera e in autunno, quando vi sono parecchie giornate soleggiate, ma diminuisce in estate, raggiungendo il suo minimo a luglio, quando prevalgono i cieli nuvolosi (si arriva al 34 % di soleggiamento), a causa del monsone estivo.
Soleggiamento - Daegu
DaeguGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
DaeguJFMAMGLASOND
Sole (ore)677776555766

Daegu è il luogo di partenza per visitare alcuni importanti templi buddhisti.
Sui pendii del monte Palgong, alto 1.193 metri, visibile da Daegu a nord della città, si trovano alcuni templi buddhisti; il tempio di Donghwa si trova a nord-est della città, a 500 metri di quota; mentre il Buddha di pietra di Gatbawi si trova a 850 metri e ad est.
A non grande distanza da Daegu si trovano due dei tre templi principali (Three Jewels Temples) della Corea: circa 45 km a sud-ovest della città, e a 650 metri di quota, si trova il tempio di Haeinsa, Patrimonio dell'umanità dell'Unesco, che ospita i Tripitaka (Canone coreano), una collezione di tavolette buddhiste in legno; circa 55 km a sud-est della città troviamo invece il tempio di Tongdosa (il terzo tempio, Songgwangsa, si trova invece a 150 km dalla città, nel sud-ovest del Paese).
Circa 60 km ad est di Daegu, vicino alla costa, troviamo il complesso di Bulguksa, e nelle vicinanze, a 650 metri di quota, troviamo il Tempio sotterraneo di Seokguram, entrambi Patrimonio dell'umanità dell'Unesco.

Biseulsan Recreational Forest

In inverno, quando la temperatura lo consente, a sud-ovest della città si può visitare il Biseulsan Recreational Forest, dove si può ammirare un paesaggio fatto di colline e stalattiti di ghiaccio.