Bali, mappa

Bali è un'isola dell'Indonesia, situata pochi gradi a sud dell'equatore, ed ha un clima tropicale, caldo tutto l'anno, con una stagione piovosa da novembre a marzo, e una stagione relativamente secca da aprile a ottobre, quando comunque è possibile qualche acquazzone. Nella stagione delle piogge il sole brilla per qualche ora al giorno, infatti, di solito piove un paio d'ore al mattino e un paio d'ore al pomeriggio.
Le temperature sono elevate e uniformi tutto l'anno; sono leggermente più alte da ottobre a marzo, quando la media giornaliera sulla costa è intorno ai 27 gradi, e un po' più basse da giugno a settembre, quando è intorno ai 26 gradi. Nella stagione delle piogge è soprattutto l'umidità a rendere il caldo poco piacevole.
Ecco le temperature medie dell'aeroporto, che si trova vicino al capoluogo Denpasar.
Denpasar - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)232323232322222222232323
Max (°C)313131313130292930313131

Nel corso dell'anno cadono 1.700 millimetri di pioggia nella zona meridionale, con un massimo a gennaio (350 millimetri), dicembre (290 mm) e febbraio (280 mm), mentre cadono meno di 100 mm da aprile ad ottobre, con un minimo ad agosto (appena 15 mm).
Le precipitazioni nel corso degli anni possono comunque presentare delle variazioni, per cui analizzando i record di piovosità, si vede come a volte la stagione delle piogge possa prolungarsi fino ad aprile o iniziare già ad ottobre.
Ecco le precipitazioni medie a Denpasar.
Denpasar - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)350280215907570501540901502901715
Giorni191820128743361016126

Le zone più piovose dell'isola sono quelle interne, dove si trovano le alture, che culminano con i 3.000 metri del vulcano Agung, mentre la costa settentrionale è più piovosa di quella meridionale, essendo più vicina alle alture. La parte meridionale dell'isola, dove si trovano il capoluogo Denpasar, e altre località come Kuta, Pecatu e Seminyak, è dunque quella dal clima più arido. Se si progetta qualche escursione a quote elevate, si tenga presente che sopra i 1.000 metri (v. Bedugul, Kintamani) fa fresco di sera e di notte, soprattutto nella stagione secca, mentre sopra i 2.000 metri può fare decisamente freddo, mentre nelle ore centrali e pomeridiane della giornata, sulle alture i rovesci sono più frequenti che nella zona meridionale, dove si concentrano i resort balneari.
A Bali c'è abbondanza di sole nella stagione secca, mentre nella stagione delle piogge il sole splende per alcune ore al giorno, tra un rovescio e l'altro. Nell'interno dell'isola invece spesso grava una cappa di nubi, soprattutto sulle cime montuose.
Denpasar - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)667891010109977

Da novembre a metà maggio, ma più spesso da gennaio a metà aprile, Bali può essere sfiorata dai cicloni tropicali, che in genere non la colpiscono direttamente, ma passano a non grande distanza a sud, portando un aumento dei venti e delle piogge.

Bali

Per fare i bagni, il mare a Bali è caldo tutto l'anno: la sua temperatura va dai 29 gradi del periodo novembre-maggio, ai 27 °C di luglio, agosto e settembre. Per il surf, si preferisce la parte occidentale della penisola di Bukit, perché vi si formano onde molto alte.
Bali - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)292929292928272727282929

Quando andare


Il periodo migliore per recarsi a Bali e godere delle sue spiagge va da giugno a settembre: il sole splende, il caldo è in genere accettabile e comunque temperato dalle brezze, e vi è giusto qualche breve rovescio o temporale ogni tanto, peraltro più probabile di notte e nel primo mattino. Agosto è il mese migliore in assoluto, essendo il più secco. Anche maggio e ottobre sono mesi che si possono prendere in considerazione, essendo i migliori tra quelli che non rientrano nell'alta stagione: sono un po' più afosi e piovosi, ma comunque fuori dalla stagione delle piogge vera e propria; però nelle zone interne e montuose i temporali sono frequenti.

Cosa portare in valigia


Tutto l'anno, vestiti leggeri, in fibra naturale, cappello per il sole, un foulard per la brezza, una felpa leggera per la sera. Da novembre a marzo, impermeabile leggero o ombrello.
Attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma per la barriera corallina.
Per scalare le montagne, scarpe da trekking, felpa o maglione, giacca, impermeabile.