Albuquerque, dove si trova

Il clima di Albuquerque, la città principale del Nuovo Messico, è semi-continentale arido, con inverni abbastanza freddi ed estati calde, e poche piogge, più probabili nei mesi estivi.
La città si trova a 35 gradi di latitudine nord, su un altopiano. Il centro è a 1.500/1.600 metri di quota, ma i quartieri orientali, che si trovano ai piedi delle Sandia Mountains, arrivano a 1.900 metri.
La media di gennaio è 2,5 °C, quella di luglio di 25,5 °C. Ecco le temperature medie.
Albuquerque - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)-3-126111619181481-3
Max (°C)8111621263132312721138

Le precipitazioni sono scarse, dato che ammontano ad appena 240 millimetri l'anno. Albuquerque si trova nella parte settentrionale del deserto di Chihuahua, che in estate riceve a volte delle correnti umide da sud-ovest, dal Golfo di California. Per questo, l'estate è la stagione più piovosa. Ecco le precipitazioni medie.
Albuquerque - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)101015151515404025251515240
Giorni44534489654461

In inverno nevica qualche volta tutti gli anni, ma essendo una stagione secca, in genere non nevica molto. In media, cadono 24 centimetri di neve all'anno. La neve è più abbondante nella parte orientale della città (Sandia Heights), non solo perché si trova ad una quota leggermente più alta, ma anche perché è più umida: le precipitazioni ammontano a 415 mm all'anno, e la neve a 67 cm.
Anche se le temperature sono normalmente accettabili (di notte si scende di qualche grado sotto lo zero), a volte ci possono essere delle ondate di freddo, in cui la minima può scendere fino a -20 °C. Nel gennaio 1971 si scese addirittura fino a -27 °C.
La primavera è ventosa, con possibili tempeste di sabbia e polvere, e poco piovosa.
In estate, giugno è spesso il mese in cui si registrano le temperatura più elevate (a volte anche 38/40 °C), in genere alla fine del mese, ma il caldo è ancora torrido. Nel giugno 1994 si sono toccati i 41,7 °C.
A luglio e agosto si registra un certo aumento dell'umidità, che rende il caldo più afoso.

Albuquerque

Albuquerque è una città molto soleggiata: il sole brilla addirittura per 3.400 ore all'anno. Anche in inverno, il sole brilla per il 75% del tempo. Il mese più soleggiato è giugno, prima che arrivino le piogge estive. Ecco la media delle ore di sole al giorno.
Albuquerque - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)889101112111010987

Come abbiamo detto, ad est della città si trovano delle montagne. Ecco le temperature medie sulla cima più alta, Sandia Crest, a 3.255 metri di quota (i dati si riferiscono comunque al periodo 1953-1979, quando il clima era un po' più più freddo).
Sandia Crest - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)-10-10-8-4169850-5-9
Max (°C)-3-206121819171493-1

In un anno cadono 585 mm di pioggia, anche qui con un massimo a luglio e agosto dovuto ai temporali estivi, ma con nevicate più frequenti in inverno rispetto ad Albuquerque, per un totale di ben 295 cm di neve all'anno.

Quando andare


Le stagioni migliori per visitare Albuquerque sono la primavera e l'autunno, per evitare il freddo invernale e il caldo estivo. Si possono scegliere ad esempio i periodi da metà aprile a metà maggio, e da metà settembre a metà ottobre. Poiché la primavera è più instabile e ventosa, si può preferire l'autunno. Comunque, il vento può soffiare in tutte le stagioni.
Per visitare l'alta montagna, il periodo migliore è l'estate (a meno che non si voglia sciare), e in particolare il mese di giugno, perché è più secco di luglio e agosto.