Denver, dove si trova

Il clima di Denver, capitale e città principale del Colorado, è continentale, con inverni freddi ed estati calde. La città si trova ad una latitudine abbastanza bassa (poco al di sotto del 40° parallelo), ma molto lontano dal mare, e a 1.600 metri di quota, sul versante orientale delle Montagne Rocciose. Ne risulta un clima caratterizzato da forti escursioni termiche tra notte e giorno, oltre che da rapidi cambiamenti del tempo e della temperatura, a seconda della massa d'aria prevalente.
Un'altra caratteristica del clima di Denver è il chinook, il vento caldo e secco che soffia dalle Montagne Rocciose, ed è in grado di far aumentare la temperatura di parecchi gradi. Grazie a questo vento, la temperatura può toccare i 15/18 °C anche in inverno, e i 35/38 °C in estate.
In inverno, il sole di montagna riscalda parecchio, ma in serata, se non soffia il chinook, la temperatura scende rapidamente sotto lo zero.
La temperatura la media di dicembre (che è stranamente il mese più freddo, per la minore frequenza del chinook) è di -1 °C, quella di luglio di 23,5 °C. Ecco le temperature medie.
Denver - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)-8-7-31611151493-4-8
Max (°C)781216222832312619116

Le precipitazioni a Denver non sono abbondanti: appena 365 millimetri l'anno. L'inverno è la stagione più secca, mentre l'estate è la più piovosa, a causa dei temporali pomeridiani, a volte accompagnati da grandine. Ecco le precipitazioni medie.
Denver - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)101025455550554525251510365
Giorni45699889755480

Anche se il clima è abbastanza arido, il periodo in cui può nevicare è lungo (in genere, da metà ottobre a fine aprile), per cui la quantità di neve che cade in un anno è notevole (in media, 137 cm).
Le ondate di freddo dal Canada possono essere intense, e accompagnate da raffiche di blizzard. In genere la temperatura tocca i -20 °C tutti gli anni, ma a volte può arrivare fino a -30 °C o al di sotto.
In estate, in genere fa fresco di notte e caldo di giorno: tra la notte e il giorno ci sono quasi 20 gradi di differenza (e a volte anche di più). Data l'elevata escursione termica giornaliera, anche durante i periodi più caldi, le notti sono fresche o quanto meno accettabili. Inoltre, essendo l'umidità bassa, il caldo di giorno è sopportabile (ma il sole picchia duro). Nel giugno 2018 la temperatura ha toccato i 41 °C (e 38,3 °C al Centennial Airport, che si trova a sud della città, a quasi 1.800 metri di quota).
In primavera e in autunno, in genere fa freddo di notte e caldo di giorno. Ad esempio, all'inizio di ottobre si possono ancora raggiungere i 28 °C, ma di notte si può già scendere a zero. Anche se ad aprile e ad ottobre può nevicare, in genere la neve si scioglie rapidamente, perché di giorno la temperatura supera lo zero di parecchio.

Denver

A Denver il sole brilla spesso tutto l'anno, e splende per ben 3.100 ore in totale. In particolare, è notevole il soleggiamento invernale. Ecco la media delle ore di sole al giorno.
Denver - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)778991110109866

Quando andare


Data l'instabilità climatica e le forti escursioni termiche, è difficile trovare il periodo migliore per visitare Denver, comunque, si possono scegliere le stagioni intermedie, e in particolare, da metà maggio all'inizio di giugno, e da metà settembre all'inizio di ottobre. L'estate è però la stagione migliore per visitare le montagne del Colorado (sempre se non si voglia sciare), dato che nel resto dell'anno fa freddo.