Lampedusa, dove si trova

A Lampedusa, il punto più meridionale d'Italia, il clima è mediterraneo, con inverni miti e relativamente piovosi, ed estati calde e soleggiate, ma data la latitudine è ancora più mite che in Sicilia: la temperatura media va dai 13,5 °C di gennaio e febbraio, ai 26,5 °C di agosto. Però il vento soffia di frequente. Nelle vicine isole di Linosa e Lampione (che insieme a Lampedusa costituiscono l'arcipelago delle Pelagie) il clima è simile.
Ecco le temperature medie.
Lampedusa - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)121212141720232423201714
Max (°C)151516182125272927242017

Le precipitazioni a Lampedusa sono molto scarse, e ammontano ad appena 325 millimetri l'anno. Le piogge raggiungono il massimo in autunno, e poi diminuiscono rapidamente già nella seconda parte dell'inverno; in estate in pratica non piove mai. Non a caso il paesaggio dell'isola è arido.
Ecco le precipitazioni medie.
Lampedusa - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)45302520621315607050325
Giorni75431100266742

L'inverno è molto mite, in particolare le temperature notturne rimangono elevate, in media al di sopra dei 10 gradi. Vi sono parecchie giornate soleggiate, ma anche periodi di maltempo, con vento, pioggia e temporali. Data la latitudine molto bassa (siamo al 35° parallelo), le ondate di freddo sono molto rare e non intense: nei periodi più freddi le minime scendono intorno ai 5/7 gradi, e le massime rimangono intorno ai 10 gradi. Tuttavia, il vento può acuire la sensazione di freddo.
In primavera le temperature aumentano gradualmente; le piogge diventano sempre meno frequenti, e già ad aprile sono rare. Il sole splende sempre più incontrastato.
L'estate è calda e soleggiata, un po' afosa ma temperata dalla brezza. Anche se in genere domina l'alta pressione delle Azzorre, a volte può soffiare lo scirocco dalla vicina Africa, in grado di aumentare le temperature, ma anche di portare la sabbia del deserto. I record del caldo non sono comunque molto elevati: appena 35/36 gradi, a conferma della mitezza del clima, dovuto all'influenza del mare.
In autunno la temperatura è inizialmente elevata, e diminuisce gradualmente. Settembre è quasi sempre un mese con caratteristiche estive, soprattutto nella prima metà; in genere dalla fine del mese si presentano le prime perturbazioni, accompagnate da qualche temporale. Ad ottobre la temperatura è ancora piacevole.

Il soleggiamento a Lampedusa è ottimo in estate, quando prevalgono i cieli sereni; in inverno vi sono diversi periodi soleggiati, che però si alternano a periodi di maltempo, con pioggia, vento e temporali.

Nell'isola dei Conigli, isolotto situato vicino Lampedusa, davanti alla spiaggia dei Conigli, vengono a nidificare le tartarughe Caretta caretta.

Spiaggia dei conigli, Lampedusa

Il mare a Lampedusa è abbastanza caldo per fare il bagno da luglio a settembre, come in genere accade nei mari meridionali italiani. A giugno il mare è ancora un po' fresco, mentre ad ottobre la sua temperatura è ancora decente (23 °C).
Lampedusa - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)151515151821242625232017

Quando andare


Il periodo migliore per recarsi a Lampedusa, per una vacanza al mare, è quello estivo, da giugno a settembre. Per fare i bagni, il periodo migliore va da luglio a settembre, anche se a settembre, che comunque nel complesso è ancora un buon mese (soprattutto nella prima metà), si cominciano a vedere le prime perturbazioni (peraltro più raramente che nell'Italia peninsulare, a causa della bassa latitudine). A giugno come detto il mare è ancora un po' fresco, mentre a maggio è addirittura freddo, e a volte può fare un po' fresco anche per prendere il sole (magari a causa del vento).

Aprile e maggio si prestano per compiere escursioni, mentre in estate a volte può fare molto caldo per muoversi all'aperto (anche se come detto ciò accade raramente). Ad ottobre le temperature sono miti, ma le giornate sono più brevi, e il tempo può essere piovoso e ventoso.

Torna alla Sicilia.