Indice


Introduzione


Il clima del Montenegro è mediterraneo sulle coste, con piogge abbondanti da settembre ad aprile, e progressivamente più continentale man mano che si procede verso l'interno, dove aumenta anche la quota, il che contribuisce a rendere più freddo il clima.
Le precipitazioni in Montenegro sono abbondanti, soprattutto sulla fascia costiera e nelle zone collinari e montuose che guardano verso il mare. Le piogge non sono molto frequenti, ma quando piove, piove molto. La stagione delle piogge è molto lunga e va da settembre ad aprile; a volte le piogge sono torrenziali. In certe zone del Montenegro si raggiungono i massimi quantitativi di pioggia di tutta l'Europa. Nelle zone interne e montuose, poi, si aggiungono i temporali che si verificano in tarda primavera e in estate, più frequenti a maggio e giugno. Invece nel litorale e a Podgorica almeno in estate c'è una pausa nelle precipitazioni, e i temporali pomeridiani sono rari.

Costa e pianura



Sulla costa il clima è mite, ma è piovoso in autunno e in inverno, mentre in estate è caldo e soleggiato, ma temperato dalle brezze. L'inverno è mite, con temperature medie di gennaio intorno ai 7/8 gradi, tuttavia, a volte delle masse d'aria fredda di origine russo-siberiana si gettano sul mare con un vento tipo tramontana, che abbassa la temperatura, ma in genere non porta nevicate, eccetto nelle zone ristrette in cui l'aria fredda riesce a penetrare tra i monti. Le Bocche di Cattaro (Kotor) sono riparate e miti, ma nella stagione fredda la temperatura si abbassa improvvisamente quando soffia il Levanac, vento freddo proveniente dalle zone interne.

Ulcinj

Ecco le temperature medie di Ulcinj (o Dulcigno), nella parte meridionale della costa.
Ulcinj - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)4581015182121181496
Max (°C)101114162125282725201511

A Ulcinj le precipitazioni ammontano a 1.250 millimetri all'anno, con massimo di 160/180 mm al mese da novembre a febbraio e un minimo di 20/40 mm al mese a luglio e agosto.

Kotor, Montenegro

La temperatura del mare in Montenegro è abbastanza calda per fare il bagno da luglio a settembre, mentre è un po' fresca a giugno e ottobre. Ecco le temperature del mare a Budva.
Budva - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)141414151821242523201715

Podgorica

Nella capitale, Podgorica, che si trova in pianura ma ad una certa distanza dal mare, il clima è mediterraneo di transizione, con un inverno un po' più freddo che sulla costa (la media di gennaio è di 5,5 gradi), e un'estate molto calda, con giornate spesso torride, e piogge abbondanti da ottobre a marzo. Ecco le temperature medie.
Podgorica - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)136914172020171273
Max (°C)101115192428323227221511

A Podgorica le precipitazioni ammontano a 1.650 millimetri l'anno.
Podgorica - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)1951801451001056040501102302102251650
Giorni101298954369111197

Sulla costa e a Podgorica il soleggiamento è molto buono in estate, quando il cielo è prevalentemente sereno, mentre in inverno non è molto elevato, ma comunque qualche giornata serena si può verificare anche in questa stagione.
Podgorica - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)44668911108644

Zone interne


Nikšic

Nikšic, la seconda città del Paese, sorge a 650 metri di quota ed ha un clima moderatamente continentale: gli inverni sono ormai freddi, con nevicate e intense gelate durante le ondate di freddo, mentre le estati sono in genere piacevoli, con massime intorno ai 26 gradi, ma con possibili giornate molto calde, in cui si va oltre i 30 gradi.
Niksic - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)-1-1261013161612830
Max (°C)56912172126262216105

A Nikšic e nelle zone interne il soleggiamento è leggermente inferiore a quello della costa.
Niksic - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)4456781098644

Proseguendo verso l'interno, il clima si fa sempre più freddo: nell'estremo nord, al confine con la Serbia, a parità di quota (ad esempio a 1.000 metri) la temperatura assomiglia a quella delle Alpi.
In Montenegro si trovano montagne che superano i 2.000 metri. La cima più alta, Zla Kolata, si trova nel sud-est al confine con l'Albania, è alta 2.534 metri e si trova nel gruppo dei Prokletije (o Alpi Albanesi), che fanno parte delle Alpi Dinariche.

Quando andare



Il periodo migliore per visitare il Montenegro va da maggio a settembre.
Sulla costa, l'estate è una buona stagione, soprattutto se si intende fare vita da spiaggia, in particolare a luglio e agosto. Il tempo è soleggiato e caldo, ma temperato dalle brezze. Non si può escludere qualche breve temporale pomeridiano (come abbiamo detto, più raramente che nelle zone interne).
A Podgorica, l'estate è molto calda, e la temperatura può arrivare a 40 °C soprattutto a luglio ed agosto: meglio allora scegliere maggio, la prima metà di giugno, e settembre.
Nelle zone di montagna l'estate è la stagione che si lascia preferire. Il sole non manca, anche se sono possibili temporali pomeridiani.

Cosa portare in valigia



In inverno: per le zone interne: vestiti caldi, berretto, cappotto, sciarpa, guanti, impermeabile o ombrello. Per Podgorica e la costa: vestiti caldi, giacca a vento, impermeabile o ombrello.
In estate: per le zone interne: vestiti leggeri, magliette a maniche corte, ma anche pantaloni lunghi, giacca leggera e felpa per la sera; ombrello. Per Podgorica e la costa: vestiti leggeri, un'eventuale felpa per la sera.

Torna su