Indice


Introduzione



A Panama, Paese dell'America centrale situato appena a nord dell'Equatore, il clima è tropicale, caldo tutto l'anno.
La differenza principale si trova nelle piogge, che sono determinate dallo spostamento stagionale del sole, che a sua volta determina le correnti prevalenti.
Da maggio a novembre predominano le correnti da sud-ovest, che portano piogge abbondanti soprattutto sul versante sud che dà sull'Oceano Pacifico, comunque piove anche nel versante nord, per cui questa è la stagione delle piogge.
Invece, da dicembre ad aprile prevale l'aliseo di nord-est, che porta piogge abbondanti sul versante nord che dà sul Mar Caraibico, soprattutto nella prima parte (dicembre-gennaio), vale a dire quando il mare è più caldo, mentre sul versante sud, al di là delle catene montuose che percorrono l'interno del Paese come una spina dorsale, questa è la stagione secca.
Le piogge avvengono per lo più sotto forma di forte rovescio o temporale (detti aguaceros) nel pomeriggio o in serata, ma possono continuare anche nelle prime ore notturne.
Ci sono comunque delle variazioni da un anno all'altro, che rendono il tempo abbastanza imprevedibile, soprattutto sul versante nord, mentre sul versante meridionale le stagioni sono più definite.
Le temperature variano di poco nel corso dell'anno, comunque i mesi più freschi, o meglio meno caldi, sono spesso ottobre e novembre, alla fine della stagione delle piogge, anche se durante questo periodo l'afa rende il caldo poco piacevole. Il periodo più caldo è in genere marzo-aprile, cioè prima della stagione delle piogge.

Nord-ovest



Al nord-ovest, la provincia di Bocas del Toro ha un clima equatoriale, vale a dire senza stagione secca. Nei pressi del confine con il Costa Rica, il versante nord della catena montuosa detta Cordillera de Talamanca, dove si trova l'Amistad International Park, è occupato da una foresta nebulosa.
In questa zona (v. Changuinola, arcipelago di Bocas del Toro), dove cadono circa 2.500 millimetri di pioggia all'anno, vi sono due periodi in cui le piogge conoscono una relativa diminuzione: febbraio-marzo e (un po' meno) settembre-ottobre, mentre i più piovosi sono luglio, novembre e dicembre.

Changuinola

Ecco le precipitazioni medie di Changuinola.
Precipitazioni medie - Changuinola
ChanguinolaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
ChanguinolaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)2001451552052502202702551752102553002645
Giorni129891821222321222017202

Ecco le temperature medie di Changuinola. Come si vede, le temperature non sono troppo elevate, anche se l'aria è umida.
Temperature medie - Changuinola
ChanguinolaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ChanguinolaJFMAMGLASOND
Min (°C)222223232323232323232322
Max (°C)282929303029292929292828

In questa zona, il periodo degli alisei di nord-est, anche se è piovoso, è abbastanza soleggiato, soprattutto da febbraio ad aprile, quando le piogge diventano un po' meno frequenti.
Soleggiamento - Changuinola
ChanguinolaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ChanguinolaJFMAMGLASOND
Sole (ore)789887766668

Altre zone di Panama hanno un clima equatoriale: i versanti nord delle montagne più alte, e, nel sud-est, la zona interna della provincia di Darién al confine con la Colombia, dove domina una foresta pluviale impenetrabile (tanto che persino l'Autostrada Panamericana, che altrimenti collegherebbe il continente americano dall'Alaska alla Patagonia, si interrompe a sud di Yaviza). In questa zona cadono più di 3.000 millimetri di pioggia l'anno, l'unico periodo in cui si scende intorno ai 150 millimetri al mese è gennaio-marzo.

Costa nord



Nel resto della costa affacciata sul Mar dei Caraibi, anche se le piogge sono più abbondanti rispetto al versante meridionale, si registra una diminuzione nelle piogge da gennaio ad aprile, più pronunciata che nel nord-ovest.

Colón

A Colón, nell'entrata caraibica del Canale di Panama, le precipitazioni ammontano a 3.300 millimetri l'anno. Nel mese più piovoso, novembre, le piogge assumono caratteri monsonici, toccando anche i 550 millimetri in un mese. Inoltre, qui le piogge sono ancora molto abbondanti a dicembre.
Ecco le precipitazioni medie a Colón.
Precipitazioni medie - Colón
ColónGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
ColónGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)9550451253603403803603103955503403355
Giorni97791920222319222417198

A nord-est di Colón troviamo l'arcipelago delle isole San Blas, isole coralline abitate dagli indiani Cuna.

Versante sud



Il versante meridionale, sottovento, rispetto agli alisei di nord-est, è un po' più caldo e meno umido di quello settentrionale. Nella costa meridionale (v. Panama City) la temperatura media del mese più caldo (aprile) è di 28 gradi, quella dei mesi più freschi (ottobre e novembre) di 26 °C. Invece, come abbiamo visto, lungo la costa nord si va dai 25 gradi di novembre e dicembre ai 27 °C di aprile e maggio.

Panama City

Nella capitale Panama City, nel versante meridionale, cadono circa 1.700 millimetri di pioggia, quasi tutti nel periodo piovoso, da maggio a metà dicembre. Questo periodo è anche afoso e poco soleggiato.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Panama City
Panama CityGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Panama CityGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)401617752002051851901952252501301728
Giorni3214111211111213138101

In compenso il periodo gennaio-aprile è soleggiato e non piove quasi mai, anche se comunque fa molto caldo, con minime intorno ai 24/25 °C e massime intorno ai 32 gradi.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Panama City
Panama CityGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Panama CityJFMAMGLASOND
Min (°C)232323242424242423232323
Max (°C)313232323130303030293030

Il soleggiamento a Panama City non è eccezionale, perché della nuvolosità si può sempre formare; è comunque migliore nel pieno della stagione secca, da febbraio ad aprile. D'altro canto, anche nella stagione delle piogge, il sole fa la sua comparsa mediamente per qualche ora al giorno, quantomeno nelle pianure e lungo le coste. Le zone più nuvolose sono quella orientale, verso il confine con la Colombia, e le zone montuose interne. Ecco le ore di sole al giorno a Panama City.
Soleggiamento - Panama City
Panama CityGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Panama CityJFMAMGLASOND
Sole (ore)788776666566

Il mare a Panama è abbastanza caldo per fare il bagno tutto l'anno: la temperatura dell'acqua va da 27 °C a 29 °C. E questo vale per entrambe le coste.
Temperatura del mare - Panama City
Panama CityGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Panama CityJFMAMGLASOND
Mare (°C)272727272829282829292828

Panama City

Il sud-ovest



Panama, zona sud-ovest

In tutta la pianura meridionale ad ovest del Golfo di Panana (v. David, Santiago), e nella penisola di Azuero, le piogge scendono sotto i 100 millimetri già a dicembre; durante la stagione secca il sole domina lungo le coste e il caldo è molto intenso nelle zone interne, con massime intorno ai 35 gradi.

Santiago de Veraguas

Ecco le temperature medie di Santiago de Veraguas.
Temperature medie - Santiago
SantiagoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
SantiagoJFMAMGLASOND
Min (°C)202020222222222222222121
Max (°C)323334343231313131303131

A sud della costa meridionale troviamo l'isola incontaminata di Coiba, che ospita il parco nazionale omonimo, ed è anche Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.
Nelle province di Herrera, Los Santos e Coclé, nella parte che si affaccia sul Golfo di Panama (v. Anton, Chitré, area in rosso chiaro), le precipitazioni scendono a circa 1.500 millimetri l'anno. In questa regione la vegetazione si fa meno fitta, tanto che si trovano anche praterie e arbusti. All'interno vi è persino un deserto, nel Sarigua National Park, dovuto per la verità più al disboscamento operato dai coloni nel secolo scorso, per lasciare spazio ai pascoli, che al clima.

Colline e montagne



Per trovare un po' di fresco bisogna salire sopra i 1.000 metri, nelle tierras templadas che hanno un clima più mite. A Boquete, a 1.200 metri sulle pendici del vulcano Barù (la cima più alta di Panama con i suoi 3.475 metri), la temperatura media giornaliera oscilla tra i 20 e i 21 gradi nel corso dell'anno.
Temperature medie - Boquete
BoqueteGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
BoqueteJFMAMGLASOND
Min (°C)151516171717171716161615
Max (°C)262627272625262625252525

A Boquete cadono 2.900 mm di pioggia all'anno; le piogge superano i 300 mm da maggio a novembre, mentre si scende sotto i 100 mm al mese da gennaio a marzo.
Sopra i 2.000 metri, nelle tierras frías le notti possono essere fredde, soprattutto nel periodo dicembre-marzo. Sopra i 3.000 metri può fare freddo anche di giorno.

Gli uragani



Panama è quasi sempre risparmiata dagli uragani, che passano ad una latitudine più alta. L'unico uragano che abbia colpito Panama in tempi storici è stato Martha, che si è mosso con una traiettoria anomala (da nord verso sud) ed ha impattato la costa nella Mosquito Bay nel novembre 1969; più di recente, due uragani, Otto nel novembre 2016 e Nate nel novembre 2017, hanno interessato Panama anche se sono passati più a nord, sul Mar dei Caraibi. Comunque la stagione degli uragani va da giugno a novembre, anche se a questa latitudine così bassa si formano quasi sempre alla fine del periodo, cioè a ottobre e novembre.

Quando andare



Il periodo migliore per visitare Panama nel suo complesso va da febbraio ad aprile, e in particolare i mesi di febbraio e marzo: quasi ovunque fa caldo, c'è il sole e piove poco, tranne sul nord-ovest della costa caraibica e nelle zone interne della provincia di Darién, dove le piogge sono abbastanza frequenti anche in questo periodo.
Sul versante meridionale, affacciato sull'Oceano Pacifico, si può andare da dicembre (o meglio ancora gennaio) ad aprile.

Cosa portare in valigia



Per le pianure e le coste: vestiti leggerissimi, una felpa leggera per la sera e per l'aria condizionata; nella stagione delle piogge (quindi da maggio a metà dicembre a Panama City, e tutto l'anno nelle zone dal clima equatoriale), un impermeabile leggero o un ombrello per i temporali. Per la barriera corallina, attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma.
Per le tierras templadas: tutto l'anno, vestiti leggeri, una felpa o maglione per la sera; impermeabile o ombrello nella stagione delle piogge. Nella stagione secca, cappello per il sole e crema solare.
Per le tierras frias: tutto l'anno, vestiti di mezza stagione, t-shirt per il giorno, felpa o maglione e giacca per la sera, impermeabile o ombrello nella stagione delle piogge.
Per l'alta montagna: vestiti caldi, giacca a vento, scarpe da trekking.

Torna su