Mappa di Google - Benin

Il clima nel Benin, piccolo paese africano affacciato sul Golfo di Guinea, è tropicale, con una stagione secca invernale, e una stagione piovosa estiva, dovuta al monsone africano, che va da maggio a settembre all'estremo nord, e da metà marzo ad ottobre al sud. All'estremo sud, la stagione delle piogge conosce una pausa ad agosto.
Le precipitazioni annue scendono al di sotto dei 1.000 millimetri all'estremo nord, dove la stagione secca dura quasi sette mesi, mentre nel resto del Paese oscillano tra i 1.000 e i 1.300 millimetri all'anno.
Ecco le precipitazioni medie di Cotonou, la città principale, situata lungo la costa.
Precipitazioni medie - Cotonou
CotonouGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
CotonouGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)1035751351953551456510012540201310
Giorni1247111585884275

Ed ecco le temperature medie. Come si vede, sulla costa fa caldo tutto l'anno, e anzi i mesi più freschi sono quelli estivi, quando prevalgono le correnti dal mare.
Temperature medie - Cotonou
CotonouGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
CotonouJFMAMGLASOND
Min (°C)252627262524242424252525
Max (°C)323232323230292829303232

Lungo la costa il sole brilla abbastanza spesso nella stagione secca, tuttavia un po' di nuvolosità si può formare anche in questa stagione. Nel periodo piovoso il sole si vede abbastanza raramente, anche durante la pausa di agosto.
Soleggiamento - Cotonou
CotonouGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
CotonouJFMAMGLASOND
Sole (ore)777775456787

L'inverno, da novembre a gennaio, è caldo: al nord è spesso torrido, con massime che possono superare i 35 gradi, mentre lungo la costa è meno caldo, con massime intorno ai 31/32 gradi, ma più umido, e con un po' di nuvolosità mattutina.
Al centro-nord in inverno soffia un vento dal deserto, l'harmattan, che può riempire il cielo di polvere e renderlo bianco, creando una foschia caratteristica nelle prime ore della giornata. Peraltro le notti al nord sono fresche, anzi qualche volta persino fredde, tanto che i record del freddo arrivano fino a 5 gradi.
Ecco le temperature medie di Kandi, situata nel nord.
Temperature medie - Kandi
KandiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
KandiJFMAMGLASOND
Min (°C)182226272624232323232017
Max (°C)343840393734323031343635

Da febbraio a maggio la temperatura aumenta ulteriormente al nord, raggiungendo spesso i 40 gradi: particolarmente caldo risulta nell'estremo nord il Parco Nazionale W, dove si possono toccare i 45 gradi; molto caldo anche il Pendjari National Park, dove però le piogge arrivano qualche settimana prima, portando un po' di refrigerio.

Pendjari National Park

I primi rovesci iniziano a marzo all'estremo sud, e gradualmente risalgono dall'oceano verso nord. Nella capitale Porto-Novo, vicino alla parte orientale della costa, il mese più piovoso è di gran lunga giugno, con più di 300 millimetri, poi da metà luglio a fine agosto le piogge diminuiscono (senza che però diminuisca la nuvolosità), per poi riprendere a settembre e ottobre ma non forti come nel primo periodo (intorno ai 140/150 millimetri al mese). Nelle zone interne centro-settentrionali invece il periodo più piovoso va da luglio a settembre. In questi mesi la temperatura diurna rimane intorno ai 28/29 °C lungo la costa e ai 30/32 °C al nord, così che l'estate è di fatto la stagione meno calda, ma l'umidità è elevata e la nuvolosità frequente.
Ecco le precipitazioni medie a Kandi.
Precipitazioni medie - Kandi
KandiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
KandiGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)02104010514520026519540211005
Giorni001381014171440071

Nel nord il sole brilla molto spesso nel lungo periodo secco, da ottobre ad aprile, ma anche nel periodo piovoso vi sono diversi periodi soleggiati. Comunque, il mese meno soleggiato è il più piovoso, vale a dire agosto.
Soleggiamento - Kandi
KandiGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
KandiJFMAMGLASOND
Sole (ore)1010999986791010

Le piogge cessano all'inizio di ottobre all'estremo nord, e gradualmente più tardi man mano che si procede verso sud; sulla costa cessano circa un mese dopo. Col ritorno dei venti caldi da nord-est, la temperatura aumenta ma l'aria torna secca nelle zone interne.

Per fare i bagni, il mare in Benin è caldo tutto l'anno, anche se è un po' più caldo nei mesi invernali, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Cotonou
CotonouGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
CotonouJFMAMGLASOND
Mare (°C)282829292928262526272928

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare il Benin va da novembre a gennaio: l'aria è secca e il tempo è in genere buono. E' vero che fa molto caldo di giorno, soprattutto al nord, ma meno che da febbraio a maggio. I mesi più piovosi e afosi sono maggio e giugno sulla costa, e da luglio a settembre al centro-nord.

In valigia- cosa portare

In inverno: per Cotonou e la costa, vestiti leggeri per il giorno, una felpa leggera per la sera, foulard per il vento carico di polvere. Per il nord, vestiti leggeri, una felpa e una giacca leggera per la sera, foulard per il vento del deserto.
In estate: vestiti leggeri, ampi e in fibra naturale, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i rovesci.
Per le donne è meglio evitare calzoncini e minigonne.