Indice


Introduzione



Nella Repubblica del Congo, Paese africano attraversato dall'Equatore, il clima è equatoriale (caldo e umido tutto l'anno, e senza una vera stagione secca) al nord, e tropicale (caldo e umido con una stagione secca) al centro-sud.
Al nord, le temperature sono elevate tutto l'anno, con un caldo afoso, anche se l'altitudine di qualche centinaio di metri lo rende un po' più sopportabile che se fosse al livello del mare. Al centro-sud, la temperatura diminuisce da giugno a settembre, soprattutto lungo la costa, dove diventa un po' fresca di giorno, e nelle colline della Regione degli Altopiani, dove diventa un po' fresca di notte.
Le precipitazioni vanno dai 1.500 ai 2.000 millimetri l'anno al centro-nord, mentre al sud scendono al di sotto dei 1.500 mm, e arrivano fino a 1.200 mm sulla costa. Al centro-sud, la stagione secca, che corrisponde all'inverno dell'emisfero sud, va da giugno ad agosto al centro, da giugno a settembre al sud, e da metà maggio a metà ottobre sulla costa.
Il soleggiamento non è ottimo in tutto il Congo, e non migliora, anzi se possibile peggiora leggermente nell'inverno australe, anche al centro-sud dove è una stagione secca. Invece, nel periodo ottobre-aprile, tra un rovescio e l'altro può fare capolino il sole.

Il nord



Al nord (v. Ouésso, Impfondo), le temperature sono stabili nel corso dell'anno, comunque diminuiscono leggermente a luglio e agosto.

Ouésso

Ecco le temperature medie di Ouésso, situata nel nord, a 350 metri di quota.
Ouesso - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)202021212121212121212120
Max (°C)313232323130292930303030

Anche se, come accennato, non vi è una vera stagione secca, al nord vi sono due periodi più piovosi, legati ai passaggi del sole allo zenith, e due stagioni relativamente secche (da dicembre a febbraio e da giugno ad agosto), anzi più si va verso nord, più diventa pronunciata quella che va da dicembre a febbraio, perché ci si allontana dall'Equatore e si entra nella zona dove il regime pluviometrico è quello tipico dell'emisfero nord. Il risultato è che il nord che ha piogge meglio distribuite ed è ricoperto dalla foresta, mentre al centro-sud prevale la savana.
Ecco le precipitazioni medie di Ouesso.
Ouesso - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)558015013015011580155220220150851590
Giorni45981196101314116106

Al nord il sole non brilla molto spesso, comunque si vede un po' più spesso nel periodo più caldo, da gennaio a maggio, e meno spesso nel periodo più fresco, a luglio e agosto.
Ouesso - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)565665444555

Il centro-sud



Pointe-Noire

Come accennato, al centro sud, e soprattutto sulla costa, la temperatura diminuisce da giugno a settembre. Infatti, nei mesi invernali arriva una corrente marina fredda, la Corrente del Benguela.
Ecco le temperature medie di Pointe-Noire, sulla costa.
Pointe Noire - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)242424242320181921232324
Max (°C)303031302927252526282929

Sulla costa c'è una stagione secca chiaramente definita in inverno, dovuta alla Corrente del Benguela, che inibisce quasi del tutto la formazione delle piogge. Ecco le precipitazioni medie a Pointe-Noire.
Pointe Noire - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)1502102251809010213701651451251
Giorni10101211500141012984

Sulla costa il sole non brilla spesso neanche nella stagione secca, perché la Corrente del Benguela genera nebbie e nubi basse che riducono il soleggiamento. Ecco le ore di sole a Pointe-Noire.
Pointe Noire - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)555544442345

Per fare i bagni, il mare è caldo da ottobre a maggio, mentre diventa un po' fresco, ma tutto sommato ancora accettabile, a luglio e agosto, quando tocca i 22 gradi.
Pointe Noire - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)272829282624222224262727

Brazzaville

Nella capitale, Brazzaville, che si trova a 320 metri sul livello del mare, nel sud-est lungo il fiume Congo che da il nome al Paese, le temperature diurne sono di circa 30 gradi da settembre a gennaio, e di 31/32 °C da febbraio ad aprile, mentre scendono intorno ai 27/28 °C da giugno ad agosto. Di notte può fare fresco da giugno ad agosto, mentre di giorno può fare molto caldo per gran parte dell'anno, ma soprattutto da metà agosto ad ottobre, cioè alla fine della stagione secca e prima che arrivino le piogge. Ecco le temperature medie.
Brazzaville - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)212122222118171820212121
Max (°C)303131323028272830303029

Anche a Brazzaville il sole non brilla molto spesso, e non c'è neanche una grossa differenza tra i diversi periodi dell'anno.
Brazzaville - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)455544454454

Nel corso dell'anno a Brazzaville cadono 1.350 millimetri di pioggia, con due massimi ad aprile e novembre, mentre non piove praticamente mai da giugno a settembre. Ecco le precipitazioni medie.
Brazzaville - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)12012518521013521231402251951343
Giorni981013800039131285

A nord di Brazzaville, nell'altopiano Koukouya piove più che nella capitale, intorno ai 1.800/2.000 millimetri, con due massimi a marzo-aprile e a ottobre-novembre.

Congo, elefanti

Quando andare



Il periodo migliore per visitare la Repubblica del Congo va da giugno ad agosto: è il periodo meno caldo e più secco, tranne al nord dove piove anche in questo periodo. Anche se non fa molto caldo, l'aria è umida e il cielo è nuvoloso anche al centro-sud dove è la stagione secca; di notte può fare fresco sull'altopiano, e anche sulla costa l'aria può risultare un po' fresca, almeno se si vuole fare vita da spiaggia, visto anche lo scarso soleggiamento.
Ad agosto, alla fine della stagione secca, gli animali della savana si riuniscono nelle poche pozze d'acqua rimaste o lungo i fiumi, e dunque sono facilmente osservabili.

Cosa portare in valigia



Tutto l'anno, vestiti leggeri, in fibra naturale, una felpa leggera per la sera; nel periodo piovoso, ombrello o impermeabile leggero per i rovesci. Da giugno a settembre si può aggiungere una felpa e una giacca leggera, soprattutto al sud e sulla costa.

Torna su