Mappa di Google - Costa_d_Avorio

Nella Costa d'Avorio il clima è tropicale, con una stagione secca da dicembre a febbraio, e una stagione piovosa da aprile ad ottobre, dovuta al monsone africano. Lungo la costa le piogge sono consistenti anche a marzo e novembre, e anche a dicembre sulla parte più occidentale (v. San Pédro, Tabou).
Le precipitazioni sono più abbondanti sulla costa, dove vanno dai 1.500 ai 2.500 millimetri all'anno, mentre nelle zone interne sono in genere meno intense, e vanno dai 1.200 ai 1.500 millimetri, anche se toccano i 2.000 millimetri nella piccola area montuosa occidentale.
Durante l'inverno, il tempo è buono e le temperature sono elevate in tutto il Paese anche a dicembre e gennaio, tanto che le massime oscillano intorno ai 30 gradi sulla costa, e ai 32/34 °C nelle zone interne. Nelle zone interne l'umidità è bassa, dato che il vento prevalente, l'harmattan, soffia dal deserto, portando la polvere che può velare il cielo e creare una foschia caratteristica.

Harmattan in Costa d'Avorio

Ecco le temperature medie della città settentrionale di Korhogo.
Temperature medie - Korhogo
KorhogoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
KorhogoJFMAMGLASOND
Min (°C)182123232221212121212018
Max (°C)343636353331292930323333

Al nord in inverno, e in generale nella lunga stagione secca, il sole brilla molto spesso, mentre nel periodo piovoso estivo le ore di sole diminuiscono un po'.
Soleggiamento - Korhogo
KorhogoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
KorhogoJFMAMGLASOND
Sole (ore)998887656898

Lungo la costa l'umidità è più elevata e si può verificare qualche rovescio, soprattutto nella parte più occidentale, in particolare a dicembre, quando il mare è un po' più caldo e fornisce più calore. Qualche volta, di notte nelle zone interne può fare molto fresco: la minima può scendere intorno ai 10 gradi. Altre volte può fare molto caldo di giorno, con punte di 38/40 gradi, anche sulla costa quando il vento dal deserto riesce ad arrivare fin qui.

A partire da febbraio la temperatura comincia ad aumentare nelle zone interne, raggiungendo facilmente i 40 gradi. Sulla costa la temperatura è più stabile, anche se aumenta l'umidità e di conseguenza la sensazione di afa. Ad aprile i rovesci si fanno più frequenti lungo la costa, mentre al nord si possono toccare i 45 gradi. Tra aprile e maggio le piogge raggiungono tutto il Paese, ma diventano a carattere monsonico soltanto lungo la costa, dove a maggio e giugno si superano i 200 mm, ma spesso anche i 400 mm. Anche la nuvolosità è più frequente e compatta al sud e lungo la costa, mentre al nord si alternano schiarite e annuvolamenti accompagnati da rovesci.
Ecco le precipitazioni medie a Korhogo.
Precipitazioni medie - Korhogo
KorhogoGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
KorhogoGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)5105080130140195250205952551195
Giorni125911121517171131104

Nella capitale Yamoussoukro, situata nel centro-sud del Paese, il clima è simile a quelllo di Korhogo, tuttavia trovandosi più a sud le piogge iniziano un po' prima (già a marzo cadono 115 mm di pioggia), mentre a luglio e agosto si verifica una certa diminuzione delle piogge, quando si scende a circa 90 mm al mese. In un anno cadono quasi 1.200 mm di pioggia.

Infatti, se al nord le piogge toccano un massimo tra luglio e settembre, al centro-sud e lungo la costa vi è una diminuzione nelle piogge, soprattutto ad agosto nella parte centro-orientale della costa, per poi riprendere tra settembre e novembre, ma su livelli più bassi rispetto ai picchi di maggio e giugno. Comunque, lungo la costa il cielo rimane nuvoloso anche in questo periodo.
Il periodo giugno-settembre è anche quello in cui le temperature diurne sono più basse, dato che scendono intorno ai 28/30 gradi nelle zone interne e ai 26/28 gradi sulla costa; per contro, l'umidità è molto elevata ovunque, anche se sulla costa si avverte il benefico soffio della brezza.
Tra fine ottobre e novembre, con la fine delle piogge, le temperature diurne riprendono a salire nelle zone interne, mentre le piogge si attardano sulla costa.
Nell'ex capitale Abidjan, localizzata nella parte orientale della costa, cadono 1.500 millimetri di pioggia all'anno, con un massimo a maggio e giugno, una diminuzione netta ad agosto, e una ripresa tra settembre e novembre.
Ecco le precipitazioni medie ad Abidjan.
Precipitazioni medie - Abidjan
AbidjanGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
AbidjanGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)155512014523537513550110150110451545
Giorni35911172113121214137137

Lungo la costa, le temperature sono più stabili nel corso dell'anno rispetto alle zone interne, come si può vedere dalle medie di Abidjan.
Temperature medie - Abidjan
AbidjanGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AbidjanJFMAMGLASOND
Min (°C)232424242423222222232423
Max (°C)313232323129282728293130

Ad Abidjan, il sole splende abbastanza spesso in inverno e in primavera, mentre in estate il cielo è spesso nuvoloso.
Soleggiamento - Abidjan
AbidjanGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AbidjanJFMAMGLASOND
Sole (ore)687764445787

Abidjan

Nella parte occidentale della costa, la diminuzione nelle piogge nel periodo estivo è meno avvertita: a Tabou, dove cadono 2.300 millimetri di pioggia all'anno, dopo il massimo di 380 millimetri a maggio e 500 mm a giugno, si scende a 190 mm a luglio e 150 mm ad agosto, per poi risalire a 265 mm a settembre. Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Tabou
TabouGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
TabouGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)5055951403804951901502651951751352335
Giorni45811202116192018159166

Nella parte occidentale della costa il soleggiamento non è mai ottimo, ed è inferiore a quello di Abidjan.
Soleggiamento - Tabou
TabouGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
TabouJFMAMGLASOND
Sole (ore)666753334666

Per fare i bagni, il mare in Costa d'Avorio è caldo tutto l'anno, anche se la sua temperatura diminuisce un po' da luglio a ottobre.
Temperatura del mare - Abidjan
AbidjanGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AbidjanJFMAMGLASOND
Mare (°C)282828292928262525262828

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare la Costa d'Avorio è l'inverno, da dicembre a febbraio. Sulla costa, in particolare la parte occidentale, è abbastanza piovoso anche dicembre, mentre nelle zone interne a febbraio comincia a fare molto caldo, quindi tutto sommato il mese migliore per tutto il Paese è gennaio.
Nella zona di Abidjan, comunque, ad agosto le piogge non sono abbondanti, anche se il cielo è spesso nuvoloso.

In valigia- cosa portare

In inverno: per Abidjan e la costa, vestiti leggeri per il giorno, una felpa leggera per la sera, foulard per il vento carico di polvere. Per il nord, vestiti leggeri, una felpa e una giacca leggera per la sera, foulard per il vento del deserto.
In estate: vestiti leggeri e in fibra naturale, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i rovesci, o un ombrello.