Indice


Introduzione



La Repubblica Dominicana, la parte orientale dell'Isola di Hispaniola, ha un clima tropicale, caldo tutto l'anno, con una stagione secca invernale e una stagione piovosa da fine aprile ad ottobre lungo le coste orientali e meridionali, mentre la costa settentrionale, esposta agli alisei, è piovosa tutto l'anno, anche se nella costa nord-occidentale c'è una diminuzione nelle precipitazioni da giugno a settembre.
Le temperature nella Repubblica Dominicana sono elevate tutto l'anno, quantomeno in pianura, comunque, durante la stagione estiva da maggio a ottobre il caldo è afoso, mentre è più piacevole in inverno.
Grazie agli alisei, venti che soffiano da nord-est da novembre a marzo, in genere i versanti settentrionali sono più piovosi di quelli meridionali. La presenza delle catene montuose si aggiunge agli effetti degli alisei, e fa sì che vi siano zone più o meno esposte alle piogge, per cui si hanno zone con un clima molto umido e un paesaggio lussureggiante, e altre quasi aride. Ad esempio ad Azua, sulla costa presso la Baia di Ocoa, cadono appena 640 millimetri di pioggia all'anno, e ne cadono ancor meno presso il lago Enriquillo, chiuso tra le due Sierre; anche la costa sud-occidentale della provincia di Pedernales è abbastanza arida. Nella capitale Santo Domingo, sulla costa meridionale ma non protetta dalle montagne, cadono invece circa 1400 millimetri l'anno.
Nella Repubblica Dominicana come in genere ai Caraibi, le piogge avvengono soprattutto sotto forma di brevi rovesci e temporali, a volte intensi, ma che quindi non riducono più di tanto le ore di sole; inoltre spesso sono concentrate in alcuni periodi, per cui può capitare che non piova mai per un'intera settimana anche in piena stagione piovosa.
A volte, da dicembre a marzo, il Paese può essere interessato dal passaggio di qualche fronte nuvoloso proveniente dagli Stati Uniti, che può portare un po' di nuvolosità e qualche pioggia, e anche un vento fresco, che può abbassare la temperatura di qualche grado, anche se il fenomeno è meno evidente rispetto a Cuba e allo Yucatan in Messico, che sono più vicine al continente americano; comunque, in questi casi la temperatura può scendere al di sotto dei 10 °C nelle zone collinari interne, e intorno allo zero nelle zone montuose.

Costa nord



Come accennato, nella costa settentrionale, esposta agli alisei di nord-est, piove anche in inverno.
Nella costa nord-occidentale (v. San Fernando de Monte Cristi, Luperón, e la Amber Coast), le piogge hanno un andamento particolare, opposto a quello tipico dei Caraibi, infatti la stagione meno piovosa è quella estiva, da giugno a settembre (anche se questo non accade tutti gli anni), mentre il periodo invernale, in cui soffiano gli alisei di nord-est, è piovoso.

Puerto Plata

Ecco le temperature medie di Puerto Plata, nella cosiddetta Amber Coast.
Puerto Plata - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)181718202020212121201918
Max (°C)293029293132333333323129

A Puerto Plata, i mesi più piovosi sono addirittura novembre e dicembre, cioè i primi mesi in cui soffiano gli alisei di nord-est, mentre da giugno a settembre le piogge non sono abbondanti.
Puerto Plata - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)175140130115130507070651102302301515
Giorni129810116777101415116

A Puerto Plata, il soleggiamento è buono per la gran parte dell'anno, comunque è leggermente più basso che sulla costa meridionale, specialmente nei mesi in cui soffiano gli alisei.
Puerto Plata - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)677778887766

Più ad est, nella penisola di Samaná (v. Sánchez, Samaná), anche l'estate diventa piovosa, dunque, non essendoci una stagione secca, qui si può parlare di clima equatoriale.
Ecco le precipitazioni a Sabana de la Mar, situata nella stessa zona, a sud della penisola.
Sabana de la Mar - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)1351051251602552001852301952202701852260
Giorni13101091514161616161615164

Costa sud



Sulla costa meridionale, tendenzialmente il periodo piovoso va da maggio a ottobre, tuttavia vi sono delle zone in cui a luglio e agosto le piogge diminuiscono, portandosi sotto i 100 mm al mese, inoltre, nel sud-ovest si trovano zone semi-aride in cui le precipitazioni scendono al di sotto dei 1.000 mm all'anno, e a volte arrivano persino a 500 mm.
Ad esempio, a Barahona, dove cadono 1.000 mm di pioggia all'anno, tra i due periodi più piovosi (maggio-giugno e settembre-ottobre), a luglio e agosto vi è una chiara diminuzione, in cui si scende fino ai 40 mm di luglio. Ecco le precipitazioni medie a Barahona.
Barahona - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)30304565170130406514518575451015
Giorni4346118459115271

Santo Domingo

La capitale Santo Domingo si trova nella parte centrale della costa sud. Ecco le temperature medie.
Santo Domingo - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)202020212223232323222120
Max (°C)292930303031313231313130

A Santo Domingo il periodo più piovoso è quello più caldo, da maggio a ottobre, come accade normalmente nei Caraibi. Ecco le precipitazioni medie.
Santo Domingo - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)65555570190140145175180185100851445
Giorni866711101112121399115

A Santo Domingo il soleggiamento è buono tutto l'anno, come si può vedere nella tabella seguente.
Santo Domingo - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)788888787777

Punta Cana

Sulla punta più orientale della Repubblica Dominicana troviamo Punta Cana. Qui le temperature sono abbastanza uniformi, tuttavia anche qui c'è un periodo più fresco da dicembre a marzo, e uno più caldo e afoso da maggio a ottobre. Ecco le temperature medie.
Punta Cana - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)222222222324252524242322
Max (°C)282828293030303131302928

A Punta Cana le precipitazioni ammontano a 1.100 mm l'anno, dunque non sono molto abbondanti. Le piogge da maggio a dicembre sono abbastanza costanti e non molto abbondanti. Ecco le precipitazioni medie.
Punta Cana - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)6555557012510580105100150115801100
Giorni1077710991010111211113

Anche a Punta Cana il soleggiamento è buono tutto l'anno.
Punta Cana - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)899989998888

Temperatura del mare



Per fare i bagni, nella Repubblica Dominicana il mare è caldo tutto l'anno: la temperatura passa dai 26 gradi a febbraio e marzo, ai 29 °C tra agosto e ottobre, come si può vedere dalla temperatura del mare presso Santo Domingo.
Santo Domingo - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)272626272728282929292827

Santo Domingo

Colline e montagne



Nelle aree montuose la temperatura naturalmente diminuisce con la quota.

Constanza

A Constanza, a 1.200 metri di quota, durante l'inverno le notti possono essere fredde (la media delle minime è di 9 gradi a gennaio, e a volte possono avvicinarsi allo zero), ma di giorno il clima è piacevole (intorno ai 23 gradi), mentre in estate le temperature sono leggermente più elevate. Ecco le temperature medie.
Constanza - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)91011121313131313131211
Max (°C)232425252526262626262423

Se ci si vuole arrampicare nella Cordillera Central, magari fino al Pico Duarte, che supera i 3.000 metri, occorre tenere presente che la temperatura diminuisce mediamente di circa 6 gradi ogni 1.000 metri.

Gli uragani



Da giugno a novembre la Repubblica Dominicana può essere colpita dagli uragani, i cicloni tropicali dell'Atlantico e dei Caraibi, che comunque sono più probabili tra agosto e ottobre. Gli uragani distruttivi, di categoria 4 o 5 sono molto rari, ma quando colpiscono direttamente una determinata zona, possono portare notevoli danni. Più frequenti sono le tempeste tropicali, che sono dei cicloni meno intensi, e che colpiscono il paese mediamente una volta ogni due anni.
Il Paese è stato colpito duramente dal "1930 Dominican Republic hurricane" del settembre 1930, dall'uragano David il 31 agosto 1979, e dall'uragano Georges nel settembre 1998.
Comunque, anche tempeste tropicali non molto intense possono produrre piogge abbondanti nelle aree montuose interne, ciò che può provocare frane e alluvioni.

Quando andare



Nelle valli interne e lungo la costa meridionale (v. Santo Domingo, Punta Cana), il periodo migliore va da dicembre a metà aprile.
Sulle coste settentrionali, soprattutto nelle aree dove non esiste una vera stagione secca (provincia di Samaná, Sabana de la Mar), si può scegliere febbraio e marzo, che sono i mesi meno piovosi.
L'estate è afosa e presenta il pericolo di uragani. Comunque, volendo andare in estate, vi sono diverse aree in cui non piove molto, in particolare la costa nord-occidentale, dal confine con Haiti fino alla Amber Coast (dove la stagione meno piovosa è il periodo giugno-settembre), la costa sud-ovest, e la parte della costa meridionale ad est di Santo Domingo (fino a Punta Cana). A giugno e luglio la probabilità che passi un uragano è più bassa che ad agosto.

Cosa portare in valigia



Da novembre ad aprile: vestiti leggeri, una felpa per la sera; per la montagna, giacca, maglione e scarpe da trekking. Cappello per il sole, crema solare.
Da maggio a ottobre: vestiti leggerissimi, una felpa leggera e un impermeabile leggero per i temporali; giacca, felpa e scarpe da trekking per la montagna. Cappello per il sole, crema solare.

Torna su