Mappa di Google - Sri_Lanka

Nello Sri Lanka, l'ex Ceylon, il clima è tropicale, caldo e umido tutto l'anno (infatti il Paese si trova poco a nord dell'Equatore), segnato dai monsoni, che determinano l'andamento delle piogge. Anche il rilievo interno, che è più pronunciato nella parte centro-meridionale dell'isola e culmina con il monte Pidurutalagala, alto 2.524 metri, determina una diversa intensità e distribuzione delle piogge tra le diverse zone: le aree più piovose sono il versante montuoso sud-occidentale e la zona costiera in cui si trova la capitale Colombo, mentre le zone meno piovose sono la costa nord-occidentale (vedi Mannar) e quella sud-orientale (vedi Hambantota).
Le piogge nello Sri Lanka, come in genere nei paesi dal clima tropicale, avvengono soprattuto sotto forma di rovescio o temporale.
Vi sono due massimi di piovosità: il primo, ad aprile e maggio, interessa soltanto il sud-ovest e le zone interne, mentre il secondo, tra ottobre e dicembre, e dovuto al monsone di ritorno, interessa tutto il Paese. Durante l'estate prevale il monsone di sud-ovest, che però scarica il grosso delle piogge in India, e nello Sri Lanka porta piogge abbondanti soltanto sulla costa sud-occidentale (v. Colombo) e nelle zone montuose interne.
Da marzo a maggio, prima dell'arrivo del monsone, si avverte un aumento della temperatura, più sensibile nella parte centro-settentrionale del Paese.
Il soleggiamento non è mai scarso sulle coste, perché anche in estate e nel periodo piovoso autunnale si registrano in media circa 6 ore di sole al giorno, comunque è migliore nella stagione secca (da gennaio a marzo a Colombo e sulla costa occidentale, e da febbraio ad aprile a Batticaloa e sulla costa orientale), quando si arriva a 8/9 ore di sole al giorno. Nelle zone interne montuose invece la nuvolosità è più frequente, e il sole si vede raramente da maggio a dicembre.

Nel nord-ovest (v. Mannar, Jaffna), parzialmente protetto dalla vicina India, cadono tra i 1.000 e i 1.200 millimetri l'anno, e le piogge sono abbondanti soltanto tra ottobre e dicembre.
Ecco le precipitazioni medie a Mannar.
Precipitazioni medie - Mannar
MannarGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
MannarGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)40604580455121240165235220963
Giorni43363111210141260

Le temperature al nord sono elevate tutto l'anno, ma rispetto al sud vi è una maggiore differenza tra i mesi invernali e il periodo pre-monsonico che va da marzo a maggio. Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Mannar
MannarGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
MannarJFMAMGLASOND
Min (°C)242424262727272626252524
Max (°C)293032333231313131313029

Nel nord-ovest il sole brilla spesso da gennaio a maggio, mentre nel resto dell'anno tutto sommato il sole si vede per un numero decente di ore, sia nel periodo estivo (in cui piove poco, ma comunque passa la nuvolosità legata al monsone di sud-ovest), che alla fine dell'anno (quando il monsone di nord-est scarica piogge abbondanti, ma per il resto splende il sole). Ecco la media delle ore di sole a Jaffna.
Soleggiamento - Jaffna
JaffnaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
JaffnaJFMAMGLASOND
Sole (ore)899986677767

Lungo la costa orientale cadono intorno ai 1.600 millimetri di pioggia l'anno, e le piogge sono più abbondanti tra ottobre e gennaio nella parte nord (v. Trincomalee), e anche in quella centrale (v. Batticaloa), dove però la siccità estiva è abbastanza pronunciata, per cui il paesaggio risulta semi-arido.
Ecco le precipitazioni medie a Batticaloa.
Precipitazioni medie - Batticaloa
BatticaloaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
BatticaloaGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)210130905540254050651803504201650
Giorni117653234511161790

Sulla costa orientale il sole brilla regolarmente per gran parte dell'anno, dato che la zona si trova in ombra pluviometrica rispetto al monsone di sud-ovest.
Soleggiamento - Batticaloa
BatticaloaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
BatticaloaJFMAMGLASOND
Sole (ore)689989888876

Anche la costa sud-orientale (v. Hambantota, Kirinda), è relativamente poco piovosa come quella nord-occidentale, e anche qui cadono tra i 1.000 e i 1.200 millimetri l'anno, con un massimo poco accennato di poco più di 100 mm al mese ad aprile a maggio, e uno più pronunciato da ottobre a dicembre.
Sui versanti montuosi (v. Nuwara Eliya), piove molto e il soleggiamento è scarso da maggio a dicembre.
La capitale dello Sri Lanka, Colombo, si trova nella parte più umida del Paese, cioè il versante sud-occidentale. Qui cadono 2.500 millimetri di pioggia all'anno, con due massimi, ad aprile-maggio e ad ottobre-novembre, quando superano i 240 millimetri al mese. Tra i due periodi piovosi vi è una relativa pausa estiva, a luglio e agosto, quando si scende a circa 120 millimetri al mese, mentre i mesi più secchi, in cui si scende sotto i 100 mm al mese, sono gennaio e febbraio.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Colombo
ColomboGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
ColomboGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)60751302453901851201202453654151752525
Giorni559141616121115171510145

Il caldo a Colombo è costante tutto l'anno, con massime intorno ai 30/32 gradi, ma l'umidità un po' più bassa lo rende più sopportabile a gennaio e febbraio. Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Colombo
ColomboGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ColomboJFMAMGLASOND
Min (°C)222324252626252525242323
Max (°C)313132323130303030303030

A Colombo il sole brilla regolarmente da gennaio ad aprile, mentre da maggio a settembre non brilla molto spesso, essendo direttamente esposta al monsone di sud-ovest.
Soleggiamento - Colombo
ColomboGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ColomboJFMAMGLASOND
Sole (ore)899866666677

Nelle zone interne, a bassa quota il caldo è particolarmente intenso. Ad Anuradhapura, nel centro-nord, il caldo è intenso tutto l'anno, ma soprattutto tra marzo e settembre. Il totale delle piogge ammonta a 1.300 millimetri l'anno, con un picco tra ottobre e dicembre, e un minimo estivo, tra giugno e agosto. Ad aprile e maggio vi è un certo aumento dei rovesci pomeridiani, ma non così intenso come nel sud-ovest.
Temperature medie - Anuradhapura
AnuradhapuraGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
AnuradhapuraJFMAMGLASOND
Min (°C)212123242525252424232322
Max (°C)303234343333333333323029

Anuradhapura

Con il crescere della quota, il clima diventa più mite. Già a Kandy, a 450 metri di quota nel centro dell'isola, il caldo è leggermente meno intenso che in pianura: la media giornaliera va dai 23,5 gradi di dicembre e gennaio ai 26 di aprile.
Temperature medie - Kandy
KandyGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
KandyJFMAMGLASOND
Min (°C)181920212221212120202020
Max (°C)283031313028282828292828

Le piogge a Kandy ammontano a 1.850 millimetri l'anno, abbastanza ben distribuiti nel corso dell'anno, con un minimo da gennaio a marzo (70/80 millimetri al mese) e un massimo tra ottobre e dicembre (tra 200 e 300 millimetri). Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Kandy
KandyGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
KandyGFMAMGLASONDA
Prec. (mm)8075701901451301301151552652951951840
Giorni658141115141313171614146

A Nuwara Eliya, a 1.900 metri di quota, la temperatura è primaverile tutto l'anno, ma di notte può fare un po' freddo tra dicembre e marzo. L'andamento delle piogge è simile a quello di Kandy; anche qui non vi è una vera stagione secca, anche se si scende sotto i 100 millimetri al mese a febbraio e marzo. Il cielo è spesso nuvoloso tra maggio e dicembre.
Temperature medie - Nuwara Eliya
Nuwara EliyaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Nuwara EliyaJFMAMGLASOND
Min (°C)91010111313131312121211
Max (°C)202123232119191919202019

A Nuwara Eliya il sole si vede raramente da maggio a settembre, e comunque non brilla troppo spesso neanche nei mesi meno piovosi, febbraio e marzo.
Soleggiamento - Nuwara Eliya
Nuwara EliyaGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Nuwara EliyaJFMAMGLASOND
Sole (ore)566533223445

Unawatuna beach

Come accennato, nello Sri Lanka il mare è caldo tutto l'anno, come possiamo vedere dalla temperatura dell'acqua a Colombo.
Temperatura del mare - Colombo
ColomboGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
ColomboJFMAMGLASOND
Mare (°C)282829302928272727282828


Lo Sri Lanka si trova nella traiettoria dei cicloni tropicali, anche se la maggior parte di essi passa a nord, sull'India e il Golfo del Bengala. Il periodo dei cicloni, che portano forti piogge e vento, va da aprile a dicembre, con due picchi a maggio e novembre, ma per la verità non è impossibile che si formino intense depressioni anche in inverno, dato che a questa latitudine così bassa il mare rimane caldo tutto l'anno, ed è quindi sempre in grado di fornire energia.

Viaggi- quando andare

In generale, il periodo migliore per visitare lo Sri Lanka va da gennaio a marzo; sulla costa orientale e nelle zone interne gennaio è ancora piovoso, quindi su questa costa i mesi migliori sono febbraio e marzo; febbraio è probabilmente il mese migliore in assoluto. Comunque tra aprile e settembre le piogge sono in genere contenute sui versanti nord, est e sud-est, quindi anche se fa caldo e il sole non è troppo frequente, e fermo restando il rischio del passaggio dei cicloni, queste zone si possono visitare anche in questo periodo. In estate poi, a luglio e agosto, vi è una certa diminuzione nelle piogge anche a Colombo e nel sud-ovest, per cui in genere le piogge rimangono intense soltanto sui rilievi interni.
Come detto, per fare i bagni il mare è caldo tutto l'anno, comunque il periodo migliore è gennaio-marzo lungo la costa sud-ovest, e febbraio-aprile in quelle nord e est.

In valigia- cosa portare

Tutto l'anno, vestiti leggeri, in fibra naturale, impermeabile leggero o ombrello, scarpe comode, foulard per la brezza, felpa leggera per la sera, soprattutto per le città di collina (v. Kandy); attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma. Per Nuwara Eliya e l'alta quota, vestiti di mezza stagione, maglione e giacca per la sera, impermeabile o ombrello.
Per entrare nei templi, occorre togliersi le scarpe e indossare abiti non troppo scollati.