Alle Kiribati, stato dell'Oceania, il clima è tropicale, caldo tutto l'anno, con considerevoli differenze nella piovosità, infatti le isole sono sparse al centro dell'Oceano Pacifico, lungo l'Equatore, in un'area lunghissima, e nella parte centro-orientale si verifica uno strano fenomeno: le isole situate all'Equatore ricevono una corrente marina fresca da est, proveniente addirittura dal Sud America, che rende più arido il clima.

Corrente fresca alle Kiribati

Indice


Isole Gilbert


Ad ovest, le Isole Gilbert, da cui deriva il nome dell'intero arcipelago, hanno un clima equatoriale, senza stagione secca, con una stagione più piovosa da dicembre ad aprile ed una relativamente meno piovosa da maggio a novembre. Anche l'isola Banaba, lontana dalle altre verso sud-ovest, ha un clima simile.

South Tarawa

Nella capitale South Tarawa, dove la temperatura diurna è tutto l'anno intorno ai 31 gradi, cadono 1.900 millimetri di pioggia all'anno, con un massimo a gennaio (270 mm) e un minimo a settembre e ottobre (90 mm al mese). Scendendo verso sud, le precipitazioni diminuiscono gradualmente, fino ad arrivare a circa 1.500 millimetri.
Ecco le precipitazioni medie a South Tarawa.
South Tarawa - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)2552001901751451351651251101101202101940
Giorni201920191817191918191820226

Ecco le temperature medie di South Tarawa, che come si vede sono molto stabili.
South Tarawa - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)252525252525252525252525
Max (°C)313131313131313131313131

Anche il mare è caldo tutto l'anno, consentendo lunghi bagni, come si può vedere nella tabella seguente.
South Tarawa - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)292828292929292929292929

Isole della Fenice


Nella parte centrale, le Isole della Fenice, quasi del tutto disabitate, sono più aride, tanto che nell'unico atollo abitato, Canton, cadono appena 500 millimetri di pioggia all'anno, con poche piogge da ottobre e febbraio, e piogge moderate nel resto dell'anno.

Isole della Linea


Nella parte orientale, le Isole della Linea o Sporadi Equatoriali, praticamente al centro del Pacifico, sono molto estese in latitudine, e la loro piovosità varia: le isole centrali, pur trovandosi all'Equatore, sono semi-aride, mentre quelle settentrionali sono piovose perché rientrano nella Zona di Convergenza Intertropicale. E così cadono appena 450 millimetri l'anno nella Malden Island, poco a sud dell'Equatore, dove si superano di poco i 100 mm al mese soltanto ad aprile e maggio; si arriva a 1.000 nella Christmas Island (o Kiritimati), appena a nord dell'Equatore, con piogge consistenti praticamente soltanto a marzo e aprile.
Le piogge diventano decisamente più abbondanti nella più settentrionale Fanning Island (o Tabuaeran), che infatti ospita una vegetazione lussureggiante, e riceve 2.100 millimetri di pioggia al'anno. Qui comunque si scende sotto i 100 mm tra settembre e novembre, ma anche agosto è tutto sommato accettabile con 115 mm. Ancora più a nord-ovest, Washington Island (o Teraina) è ancora più piovosa. Proseguendo a nord-ovest lungo la linea in cui sono disposte queste isole, troviamo due atolli di proprietà degli Stati Uniti, Palmyra e Kingman Reef, anch'essi dal clima equatoriale, caldo e piovoso tutto l'anno.
Le isole meridionali (Vostok, Caroline, Flint) quanto a piovosità sono a metà strada, ricevendo poco più di 1.000 mm l'anno.

Christmas Island

Ecco le precipitazioni medie a Christmas Island.
Christmas Island - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)11580135170951159570503545501050
Giorni161517141199899913139

Anche in queste isole le temperature sono molto stabili.
Christmas Island - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)252525252424242424242424
Max (°C)303031313131313131313131

In queste isole orientali, il mare è caldo tutto l'anno, anche se è più fresco che in quelle occidentali: la temperatura dell'acqua è di circa 27/28 °C.

Kiribati

El Niño



Fino ad ora abbiamo parlato del valore medio di temperatura e pioggia, ma va detto che le Kiribati risentono fortemente del fenomeno detto El Niño, e del suo opposto La Niña. Con El Niño rallentano le correnti orientali che trasportano l'acqua relativamente fredda dal Sud America, e dunque il clima diventa più caldo e piovoso del normale, mentre con La Niña le correnti orientali diventano ancora più intense, così che il clima diventa più fresco e secco, portando ricorrenti siccità che negli atolli, piatti e privi di corsi d'acqua, creano notevoli problemi.

I cicloni



Trovandosi praticamente all'Equatore, le Kiribati sono al di fuori della zona in cui si formano i cicloni. Tuttavia, essendo isole piatte, possono a volte ricevere delle onde anomale, soprattutto se queste si combinano con l'alta marea, come è accaduto a Tarawa, con il ciclone Pam nel marzo 2015 e con il ciclone Tia nel novembre 1991 (entrambi cicloni dell'emisfero sud).
In teoria, le Isole della Linea meridionali (Vostok, Caroline, Flint) si trovano al limite della zona dove si possono formare i cicloni, da novembre ad aprile, anche se in questa zona i cicloni sono rari.

Quando andare



Il periodo migliore per visitare le Kiribati occidentali (Isole Gilbert) va da maggio a novembre, meglio ancora da settembre a novembre, perché è il meno piovoso. Le isole della Fenice, meno piovose, possono essere visitate tutto l'anno, come anche le Isole della Linea centrali, mentre per le Isole della Linea meridionali si può evitare per sicurezza il periodo novembre-aprile, visto il rischio che si formi qualche ciclone.

Cosa portare in valigia



Tutto l'anno, vestiti leggeri, in fibra naturale, cappello per il sole, un foulard per la brezza, una felpa leggera per la sera. Impermeabile leggero o ombrello, soprattutto nelle Isole Gilbert.

Torna su