In Vietnam il clima è subtropicale al nord e tropicale al centro-sud, ed è influenzato dal regime dei monsoni: il monsone di sud-ovest da maggio a ottobre, e quello di nord-est da ottobre ad aprile. Il primo porta piogge abbondanti nelle zone esposte, dunque al nord e al sud, mentre lungo la fascia centrale, esposta direttamente ad est, esso porta piogge relativamente scarse e lascia spazio al sole. Il monsone di nord-est è in genere più secco, ma porta piogge abbondanti nei primi mesi (ottobre-dicembre) lungo la costa esposta ad est, e leggere ma frequenti al nord.
Nelle zone interne del Vietnam vi sono poi delle alture che rendono più mite il clima nei mesi caldi, ma persino freddo in inverno al nord.
Le precipitazioni oscillano in genere tra i 1.500 e i 2.500 millimetri all'anno, mentre vi è una piccola zona relativamente arida dalle parti di Phan Thiet (a nord-est di Ho Chi Minh) dove si superano di poco i 1.000 millimetri all'anno.

Indice


Il nord



Vietnam nord, clima

Il nord del Vietnam durante l'inverno ha un clima insolitamente fresco per la latitudine: siamo appena a sud del Tropico del Cancro, eppure la temperatura media di gennaio è inferiore ai 20 gradi: è di 17,5 °C ad Hanoi, 19 °C a Vinh, e intorno ai 14 °C nelle zone più settentrionali del Tonchino, dove di notte la temperatura si può avvicinare allo zero tra dicembre e febbraio (e a volte a inizio marzo).
Ecco le temperature medie di Cao Bang, situata nel nord-est, a breve distanza dal confine con la Cina.
Cao Bang - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)101216202024242322191511
Max (°C)181923283132323231282421

Hanoi

La capitale Hanoi si trova un po' più a sud e a circa 90 km dal mare. Le medie invernali sono un po' più elevate, comunque anche qui a volte ci possono essere periodi molto freschi, con minime notturne intorno ai 7/8 °C, e massime intorno ai 15 °C; più raramente, per qualche giorno può fare anche freddo, con massime intorno ai 10 °C. Ecco le temperature medie.
Hanoi - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)151619222527272626232016
Max (°C)202123283233333332292622

Anche se il monsone prevalente in inverno è in origine secco, perché viene dal continente asiatico, lo scontro con l'aria più mite ed umida del Golfo del Tonchino genera una nuvolosità compatta, e piogge leggere ma frequenti. C'è dunque poco sole ad Hanoi, la capitale del Vietnam, durante l'inverno, e anche se la temperatura in fondo sarebbe da mezza stagione, il soggiorno non è così piacevole. Ecco le ore di sole al giorno ad Hanoi: come si può vedere, si tratta di una città poco soleggiata, perché anche in estate il sole non brilla molto spesso, a causa del monsone estivo. In un anno si contano circa 1.450 ore di sole.
Hanoi - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)221355655544

In primavera nel nord del Vietnam la temperatura aumenta gradualmente, e il sole si fa vedere ogni tanto ad aprile, ma poi da maggio a ottobre è la stagione delle piogge, e il clima si fa caldo e afoso, con forti rovesci pomeridiani o serali. Ad Hanoi i mesi più piovosi sono luglio e agosto, con circa 300 millimetri di pioggia al mese. Le temperature massime sono intorno ai 33 °C, ma l'afa rende il caldo fastidioso, e a volte si può comunque arrivare a 37/38 gradi, con punte di 39/40 °C a maggio e giugno.
Tra ottobre e novembre, quando il monsone si ritira, c'è un altro periodo abbastanza piacevole, prima che tornino, a dicembre, il fresco e il grigio invernale.
Ecco le precipitazioni medie ad Hanoi.
Hanoi - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)2025459019024029032026513045251675
Giorni81115131415161714976145

Nelle zone montuose l'inverno è freddo: a 1.500 metri la temperatura media di gennaio è intorno agli 8 gradi. Le montagne culminano con il Fansipan (o Phan Xi Pang), alto 3.143 metri, e in inverno si ricoprono di neve.
Ecco le temperature medie di Sa Pa, situata a 1.500 metri, nell'Hoàng Liên National Park, e alla base del Fansipan (sulla cima del Fansipan ci sono circa 10 gradi in meno che a Sa Pa).
Sa Pa - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)571113161718171613118
Max (°C)111218212323232322191714

Haiphong

Nella parte più settentrionale della costa, vicino ad Hanoi (v. Haiphong), il mare è un po' fresco da gennaio a marzo, mentre è molto caldo nei mesi estivi. In ogni caso, in inverno il clima fresco e nuvoloso non invita a fare il bagno.
Haiphong - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)222122242729303029282623

Dunque il periodo migliore per visitare il Vietnam del nord e la capitale Hanoi coincide con la primavera, e in particolare il mese di aprile, insieme all'autunno, tra ottobre e novembre, che però presenta ancora il rischio di tifoni (v. più avanti).

Il centro




Vietnam centrale, clima

Lungo le coste della parte centrale del Vietnam, il clima si fa più caldo durante l'inverno: la temperatura media di gennaio va dai 20 gradi di Hue fino ai 24 °C di Nha Trang. Inoltre, nella parte centrale il monsone estivo si fa sentire poco, tanto che cadono meno di 100 millimetri di pioggia al mese fino ad agosto, e il soleggiamento rimane discreto. Qui la stagione delle piogge è tardiva, e va da settembre a dicembre, ma anche a gennaio nella parte settentrionale (da Ha Tinh a Da Nang), con un massimo ad ottobre e novembre, quando le piogge possono essere torrenziali. Queste piogge così intense a fine anno sono dovute al monsone di ritorno, che colpisce in maniera particolare la parte della costa esposta a nord-est: a Hue cadono 500 mm di pioggia a settembre, 900 mm a ottobre, 680 mm a novembre, 350 mm a dicembre, e ancora 145 mm a gennaio.

Da Nang

Ecco le temperature medie di Da Nang.
Da Nang - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)192022232526252624232219
Max (°C)252629313334343432302725

A Da Nang piove meno che a Hue, ma comunque le piogge sono ancora abbondanti da settembre a dicembre. Ecco le precipitazioni medie.
Da Nang - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)953520256585851053506153652002045
Giorni147569891115212119144

Nella parte centrale del Vietnam il sole brilla più spesso che al nord e ad Hanoi, sia d'inverno (anche se comunque non si va oltre le 4/5 ore di sole al giorno), sia d'estate, quando brilla per un buon numero di ore (soprattutto da maggio a luglio).
Da Nang - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)456788876554

Nella parte centrale del Vietnam, il mare è abbastanza caldo per fare i bagni per tutto l'anno, anche se scende a 23 °C nel mese di febbraio a Hue, e a 24 °C da gennaio a marzo a Da Nang, mentre non scende mai sotto 26 °C a Nha Trang.
Da Nang - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)242424262829303029282725

Proseguendo verso sud, l'andamento delle piogge rimane più o meno lo stesso a Quang Ngai e Duc Pho, mentre più a sud si scende sotto i 2.000 mm all'anno. Inoltre le temperature invernali diventano gradualmente più elevate, e diminuisce la probabilità che arrivi dell'aria fredda da nord.

Qui Nhon

Ecco le temperature medie di Qui Nhon.
Qui Nhon - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)212122242525262625242320
Max (°C)252628303234343532322927

A Qui Nhon cadono 1.650 mm di pioggia all'anno, e l'unico periodo molto piovoso da va settembre a novembre.
Ecco le precipitazioni medie di Qui Nhon.
Qui Nhon - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)55404025555570552454354351401645
Giorni42234666121617785

A Qui Nhon il sole brilla spesso da marzo a luglio.
Qui Nhon - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)578998877544

Proseguendo ancora verso sud, le temperature diventano ancora più elevate, tanto che ormai di fatto fa caldo anche in inverno.

Nha Trang

Ecco le temperature medie di Nha Trang.
Nha Trang - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)212122232424242424232222
Max (°C)282930323333333332302928

In quest'area, in cui la costa comincia ad essere esposta a sud-est, le precipitazioni scendono al di sotto dei 1.500 mm l'anno. Ecco le precipitazioni medie di Nha Trang.
Nha Trang - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)45203040604540551653253651801365
Giorni522366561115141086

A Nha Trang il sole brilla spesso per un lungo periodo, da febbraio ad agosto, e per un totale di 2.500 ore all'anno.
Nha Trang - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)688988877655

A sud di quest'area, nella provincia di Binh Thuan, le piogge diventano ancora meno abbondanti: a Phan Thiet cadono appena 1.150 mm di pioggia all'anno, che non sono pochissimi, ma sono concentrati in pochi mesi, mentre per un lungo periodo piove poco, per cui il paesaggio diventa semi-arido, e dalle parti di Mui Ne si trovano persino delle dune di sabbia.

Dune di Mui Ne

Dunque il periodo migliore per quest'area del Vietnam va da febbraio a marzo nella parte settentrionale, e da gennaio a marzo in quella meridionale. Aprile è ancora un mese secco, ma comincia ad essere decisamente caldo, anche se lungo le coste soffiano le brezze. Da maggio ad agosto l'aria è calda e umida, ma le piogge non sono abbondanti e il sole brilla spesso, per cui la situazione è migliore che nel resto del Vietnam.

Le zone interne



Vietnam, clima delle zone interne

Nelle zone interne del centro del Vietnam, la presenza di alture rende il clima più mite, con le molte località tra i 400 e i 1.000 metri, che hanno un inverno piacevole e soleggiato, e un'estate un po' meno afosa che in pianura.

Pleiku

Ecco le temperature medie di Pleiku, che si trova a 750 metri sul livello del mare.
Pleiku - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)151719202120212020191816
Max (°C)242527292929282928272524

Qui le piogge monsoniche si fanno sentire nel periodo canonico, quindi vanno da maggio a novembre, con un massimo tra agosto e ottobre. L'inverno è secco, quindi quest'area si può visitare da dicembre a marzo, o anche ad aprile alle quote più alte, dove il caldo si fa sentire di meno. Ecco le precipitazioni medie.
Pleiku - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)35253565145180200235290330240901870
Giorni444716202124211796153

Il sud



Vietnam del sud, clima

Nella parte più meridionale del Paese, e nelle isole meridionali (Con Dao, Phu Quoc), il clima è caldo tutto l'anno, inoltre qui il periodo piovoso torna ad essere, come nel nord, quello estivo. Tra novembre e metà febbraio le temperature massime sono intorno ai 30/32 gradi, poi da metà febbraio si avverte un riscaldamento che porta le temperature sui valori più elevati dell'anno (33/35 gradi in media, ma con punte di 40 °C) tra marzo e maggio, prima dell'arrivo del monsone. Durante il periodo del monsone estivo, il caldo è decisamente afoso.

Ho Chi Minh

Ecco le temperature medie di Ho Chi Minh, nei pressi del delta del Mekong.
Ho Chi Minh - Temperature medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Min (°C)212324262525242424242321
Max (°C)323334353432323231313131

A Ho Chi Minh le piogge sono abbondanti da maggio a metà novembre, con un massimo a settembre, e nel corso dell'anno cadono circa 2.000 millimetri di pioggia. Ecco le precipitazioni medie.
Ho Chi Minh - Precipitazioni medie
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDicAnno
Prec. (mm)1551050220310295270325265115501930
Giorni2125181923222321127156

A Ho Chi Minh il soleggiamento è buono nel periodo secco, da dicembre ad aprile.
Ho Chi Minh - Soleggiamento
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Sole (ore)899866665677

Nel sud del Vietnam, il mare è caldo tutto l'anno.
Vinh Loi - Temperatura del mare
MeseGenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Temp. (°C)272828303030292929292828

Nel sud del Vietnam il periodo migliore va da dicembre a metà febbraio; marzo e aprile sono ancora mesi secchi, ma sono molto caldi; comunque, lungo le coste e nelle isole c'è il soffio della brezza.

Baia di Ha Long

I tifoni



Il Vietnam si trova nella traiettoria dei tifoni, i cicloni tropicali del Pacifico occidentale, che lo colpiscono in pieno, da est, in genere dal 20 maggio al 10 dicembre. Il Vietnam, soprattutto nella parte nord, è uno dei paesi più colpiti del sud-est asiatico, in quanto i cicloni colpiscono direttamente la costa dal mare, quando sono al massimo della loro forza.
La zona colpita più spesso è quella settentrionale, in particolare il Golfo del Tonchino e il delta del Fiume Rosso. Particolarmente distruttivo fu il tifone che devastò Haiphong all'inizio di ottobre del 1881. Al nord i tifoni si verificano in genere dal 20 maggio a metà novembre, con un massimo da luglio a ottobre. A luglio e agosto in genere i tifoni interessano solo il nord del Vietnam.
Al centro si verificano in genere dall'inizio di settembre al 10 dicembre, anche se in tempi recenti, forse per il riscaldamento globale, abbiamo avuto nel giugno 2004 la tempesta tropicale Chanthu nella parte centrale del Paese, e nel luglio 2017 la tempesta tropicale Sonca al centro-nord.
Al sud si verificano in genere dal 15 ottobre al 20 dicembre, con un massimo a inizio novembre.
A gennaio, e poi di nuovo da marzo a metà maggio, ogni tanto si possono formare alcune depressioni tropicali, in genere al largo della costa centro-meridionale, che però quasi mai riescono a raggiungere la costa, ma vengono dissipate sul mare; comunque, esse possono provocare delle onde anomale.

Quando andare



Il periodo migliore per visitare il Vietnam nel suo complesso è la prima parte di febbraio: è l'unica a non essere né molto piovosa né molto calda in tutto il Paese, anche se al nord è nuvolosa e a volte molto fresca. Anche marzo e aprile vanno tutto sommato bene, perché al nord sono accettabili per quanto non molto soleggiati, mentre sono secchi e soleggiati al centro-sud, anche se sono anche molto caldi al sud. Dicembre e gennaio sono secchi e soleggiati in molte zone del Paese, ma come abbiamo visto non in tutte.
Volendo andare a luglio e agosto, si può scegliere la costa centro-meridionale (da Da Nang e le isole Cham fino a Phan Thiet, compresa Nha Trang), perché come abbiamo visto è soleggiata e poco piovosa, e in genere in questo periodo è risparmiata anche dai tifoni.

Cosa portare in valigia



In inverno: per il nord (Hanoi), vestiti di mezza stagione, una giacca e un maglione, un k-way per la pioviggine, cappello di lana e guanti per le notti più fredde; per le cime montuose, vestiti caldi, giubbotto, guanti, cappello di lana, scarpe da montagna.
Per il centro (Hue, Nha Trang), vestiti leggeri per il giorno, felpa e foulard per la brezza, giacca e maglione per le serate più fresche, impermeabile o ombrello fino a gennaio compreso.
Per le zone interne del centro-sud, vestiti leggeri per il giorno, una giacca e un maglione per la sera.
Per il sud (v. Ho Chi Minh), vestiti leggeri, un foulard per la brezza, una felpa leggera per la sera, eventualmente una giacca leggera o un maglioncino per le serate più fresche.
In estate: in tutto il paese, a bassa quota, vestiti leggerissimi, in fibra naturale, impermeabile leggero o ombrello, una felpa leggera per la sera; per le città collinari, si può aggiungere una felpa e una giacca leggera; per le cime più alte, vestiti caldi, pile, giacca, impermeabile, scarpe da trekking.
Per la barriera corallina, attrezzatura per snorkeling, scarpe acquatiche o con suola in gomma.
Per entrare nelle pagode, occorre togliersi le scarpe e indossare abiti non troppo scollati.